Permettono le telefonate anonime

Le autorità richiedono l'identificazione degli utenti dei netpoint, e sono rintracciabili tutti gli utenti internet domestici. Ma le cabine telefoniche? Chi le monitora?

Roma - Scrive Roberto U. "Mi sono accorto di una mancanza a livello legislativo sconcertante: esistono, e ne sono sicuro, delle cabine telefoniche in cui, solo pagando gli scatti, si può telefonare a CHIUNQUE senza essere registrati a nessuno servizio di telefonia.

È sconcertante che si possano fare telefonate ANONIME senza nessuna identificazione del chiamante, addirittura uno chiunque potrebbe segnalare falsi allarmi o disturbare con telefonate anonime chiunque.

Sicuramente è una situazione da sanare immediatamente, via le cabine pubbliche e d'ora in poi si telefona solo previa registrazione dei dati anagrafici, codice fiscale, impronte digitali ed impianto sottocutaneo.
Naturalmente scherzo, ma navigare in rete anonimamente e telefonare da una cabina pubblica non è una cosa simile? Forse come dite spesso è solo che la rete globale è ancora una "novità" per molti".

Bella provocazione Roberto! Effettivamente oggi quelle cabine sono molte molte meno di quante ve n'erano un tempo. Chissà quanti delinquenti, malavitosi e terroristi ne hanno approfittato. È ora di finirla;)

ciao!
Lamberto (Lamb)

34 Commenti alla Notizia Permettono le telefonate anonime
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 9 discussioni)