Iniziare un'attività su internet: gli adempimenti fiscali

Lo Studio Lopes traccia una prima base su come è opportuno muoversi e su cosa c'è da sapere per fare tutto

Uno dei motivi che spingono una persona o un gruppo di persone ad aprire un sito internet è quello di, un domani, riuscire a creare una qualche sorta di attività collegata al web.

Nei quesiti che, tramite il mio sito, mi vengono sottoposti un discreto numero riguarda informazioni su come avviare un?attività su internet, beninteso non in termini tecnici ma, su quali sono le procedure per poter lavorare ed essere in regola con il fisco italiano.

Innanzitutto bisogna analizzare che cosa internet, o meglio, la propria attività pubblicizzata sul web significhi; ovviamente chi crea e gestisce un sito solo per scopi personali oppure non profit (solo nell?intento di fornire informazioni gratuite senza l?obbiettivo di guadagnare qualcosa) non ha nulla da temere, diverso è il discorso per chi invece vuole creare un?attività.
Nel caso si voglia guadagnare con internet bisogna per prima cosa stabilire se la creazione di un sito è avvenuta per ?gioco? e in seguito si sia trasformata in una fonte di reddito oppure se sia stato creato direttamente per scopo di lucro; in entrambi i casi non cambia nulla nei confronti del fisco ma, può significare un discreto risparmio in termini di spese, tasse e costi fissi. Mi spiego meglio: supponiamo che la nostra iniziativa nasca da subito con lo scopo di creare profitto, in questo caso bisognerà immediatamente provvedere a instaurare una serie di operazioni (quali iscrizione all?Ufficio Iva, Camera di Commercio e Inps) che anche se per alcuni mesi non si guadagnerà nulla, comporteranno delle spese fisse, dandoci però la possibilità di scaricare dagli utili ?futuri? le spese sostenute.

Nell?altro caso, come consiglio personale, direi che fino a che l?attività svolta non può più essere gestita come non profit si può benissimo evitare di andare incontro a spese fisse iscrizioni ecc., fermo restando l?obbligo di provvedervi non appena si crea una fonte di reddito.