Lasciate stare Peter Jackson!

Viene spammata nelle mailbox degli italiani in queste ore una mail dalle finalità finanziarie che tira in ballo il celeberrimo regista de Il Signore degli Anelli

Roma - Ma cosa c'entra il notissimo cineasta Peter Jackson con lo spam? Nulla, evidentemente, se non fosse che il suo nome viene bellamente utilizzato da una apparentemente inesauribile fonte di spam finanziario, ossia spam che ha il fine di impattare sulle speculazioni borsistiche.

Riconoscibili dal subject Exec: Peter Jackson will never workfor me again, quelle email provengono apparentemente da mittenti sempre diversi dai nomi più o meno realistici (Patti Avila, Jonah Winter o Brady Krause, per dirne tre) ma sono in realtà generate da reti di PC zombie, le ormai "famose" botnet formate da reti di computer infettati.

Scopo delle email - il cui contenuto non ha nulla a che vedere con il subject - è spingere chi le riceve ad investire su questa o quell'azienda, ad acquistare titoli che in questi giorni sono sul mercato. Stimolare operazioni di acquisto su larghissima scala può portare ad impattare sull'andamento dei titoli in borsa, consentendo la messa in atto di molte diverse speculazioni finanziarie.
I contenuti delle email, rigorosamente in inglese, parlano tutti di "rumors" secondo cui le società nominate stanno per fare grosse operazioni, destinate a far crescere i loro titoli in brevissimo tempo.

Cosa fare? A parte cestinare le email e aggiornare i filtri antispam non c'è molto altro, se non raccomandare a tutti di controllare lo stato di sicurezza del proprio PC: ogni zombie in più all'interno di una botnet sparaspam si traduce in seccature per migliaia di utenti.

La beffa? Il fatto che ieri, domenica 14, arrivavano messaggi che invitavano a prepararsi per le grandi contrattazioni di venerdì 12: l'impunità degli spammer è tale che non hanno neppure bisogno di controllare cosa mandano, mandano e basta, anche se fuori tempo massimo, tanto qualcuno ci cascherà lo stesso.

Gil Kosma

Update
un attimo prima di chiudere questo pezzo ho controllato la mail: ne ho ricevuta un'altra. Il contenuto è lo stesso ma questa volta Peter Jackson non appare, si è preferito un subject diverso: "Insegnante accusato di aver scattato foto inappropriate è stato trovato morto". Inesauribili spammer.
7 Commenti alla Notizia Lasciate stare Peter Jackson!
Ordina