Telecom Italia farà... l'indiana?

Il gruppo indiano Hinduja sarebbe pronto ad acquisire una quota del capitale di Olimpia, holding del gruppo Pirelli che controlla Telecom Italia

Milano - Un po' di India potrebbe entrare a far parte di Telecom Italia: il gruppo Hinduja, avrebbe infatti dichiarato di essere interessato ad una parte del pacchetto di controllo di Telecom Italia.

È quanto riferisce il Financial Times, riportando alcuni rumors secondo cui il gruppo indiano non avrebbe avuto contatti diretti con Pirelli o Olimpia (che di Telecom Italia detengono quote azionarie), ma esisterebbe un interesse preliminare basato su alcune consultazioni. Pirelli dichiara di non avere avuto contatti diretti con Hinduja e che non esistono ancora accordi, ma si parla di un abboccamento iniziale.

Hinduja avrebbe inoltre manifestato interesse per un altra telco, l'operatore mobile indiano Hutchinson Essar, per il quale anche Vodafone sarebbe pronta a formulare un'offerta. Hutchinson Essar, per la cronaca, è controllato al 67% da Hutchison Whampoa (che controlla anche TRE) e al 33% dal gruppo indiano Essar.
Nei disegni di Hinduja, gruppo fondato nel 1914 e attivo nel settore del merchant banking, sembra quindi prefigurarsi un interesse concreto per il business della telefonia, oltre a quelli in cui è già attiva (come nel settore petrolifero, in cui è presente con la Gulf Oil e in quello televisivo, in cui opera con InNetwork Entertainment).

D.B.
19 Commenti alla Notizia Telecom Italia farà... l'indiana?
Ordina
  • Siamo uno dei popoli più telefonatori eppure i soldi spesi per le nostra chiamate vanno all'estero.

    Vodafone (ex Omnitel) in mano agli inglesi, Wind in mano addirittura Egiziana, Tre in mano di Hong Kong, e TIM potrebbe finire in mano americana.

    Ora Telecom in mano cinese.

    E continua l'assalto a tutti i nostri grandi gruppi: BNL è già in mano spagnola, Autostrade stava per fare la stessa fine.

    Vedrete che tra un po' ci cacceranno fuori a calci dal G7.
    Stiamo scivolando nel terzo mondo e tutti i nostri politici, da destra a sinistra, continuano a far finta di niente, litigandosi come bambini per questioni di importanza secondaria.
    non+autenticato
  • Magari se viene comprata dagli indiani funzionerà meglio, si avranno più soldi per fare investimenti e assistenza.Peggio di come và ora non credo si possa andare.Wind ad esempio da quando è stata comprata dall'egiziano ha migliorato servizi e copertura.Per quanto riguarda la tutela dei lavoratori è una questione delle leggi e dei controlli(quasi inesistenti) che fà lo stato.La Biagi non l'hanno fatta gli stranieri!Se arrivano soldi e know-how dall'estero non la vedo così male la situazione.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Per quanto
    > riguarda la tutela dei lavoratori è una questione
    > delle leggi e dei controlli(quasi inesistenti)
    > che fà lo stato.

    E vuoi pure tutelare gli operatori del 187? No, dico, ma ci hai mai parlato? A calci fuori: che la ragazzina che risponde seccata e fa la saccente al 187 si torni a limare le unghie per strada od in macchina nel traffico, e non in un ufficio dove è preposta ad assistere gli utenti!

    La tutela dei lavoratori, certe volte, è quello che appesantisce questo paese: se tutti quelli che rubano uno stipendio senza fare un'acca fossero liberamente licenziabili, senza ogni volta veder spuntare fuori il sindacato che fa il bello ed il cattivo tempo a suo piacimento e risponde a logiche non sempre pro-lavoratori (v. recente clamorosa contestazione dei vertici sindacali da parte dei metalmeccanici, a conferma di ciò), avremmo più occupazione per i giovani e più giustizia sociale.
    non+autenticato
  • Ci stà riuscendo! Stà vendendo debiti all' estero, cosa mai riuscita da nessun Italiota! Complimenti Tronchetto, un piccolo pezzo dei tuoi olimpia-debiti se ne stanno andando. Rotola dal ridere
    non+autenticato
  • wind agli egiziani...
    omnitel agli inglesi di Vodafone...
    Telecom agli indiani.....
    Fiat...forse alla general Motors?
    questa si che e globalizzazione...
    non+autenticato
  • Noi ci teniamo solo quella sola dell'inter, vendere anche quella no? Piuttosto che continuare a rubare soldi agli italiani per comprare tutti sti calciatori fuffi.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Ci stà riuscendo! Stà vendendo debiti all'
    > estero, cosa mai riuscita da nessun Italiota!
    > Complimenti Tronchetto, un piccolo pezzo dei tuoi
    > olimpia-debiti se ne stanno andando.
    > Rotola dal ridere

    Indubimente è un gran figlio di sultana, vuoi vedere che ci riesce sul serio?

    A bocca aperta
    m00f
    445
  • imprenditori che vanno ad investire in bulgaria, rumeni che fanno fornai e muratori a 1/10 dello stipe di un italiano (poi pero' arrotondano con rapine in ville), call center indiani, se continua cosi' in italia ci rimarranno una decina di imprenditori ricchissimi ma costretti a vivere in un paese di albanesi, bulgari e nigeriani

    contenti loro


    W l'Itaglia
    non+autenticato
  • Emigrare in Svezia Ragazzi!!
    20 mega sono 20 mega, se ti fanno pubblicita'indesiderata li denunci,i "tronchetti" made Italy manco li bruciano, li tirano ai cani o li danno ai gatti per farsi le unghie.
    non+autenticato
  • non era un paese emergente?
    E ha i soldi per venirsi a comprare
    uno dei business più importanti del
    nostro paese? I messaggini e le telefonate
    dei nostri grandi furbi con cui si confessano
    senza pudori? Speriamo almeno che poi gli
    indiani le facciano venir fuori
    tutte le intercettazioni (fatte bene o male)
    invece che nasconderle per decreto!
    non+autenticato
  • - Scritto da:
    > non era un paese emergente?
    > E ha i soldi per venirsi a comprare
    > uno dei business più importanti del
    > nostro paese? I messaggini e le telefonate
    > dei nostri grandi furbi con cui si confessano
    > senza pudori? Speriamo almeno che poi gli
    > indiani le facciano venir fuori
    > tutte le intercettazioni (fatte bene o male)
    > invece che nasconderle per decreto!

    Non confondere le aziende di un paese (che sempre piu' spesso hanno un CDA e un azionariato molto internazionale) con il paese stesso.
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 8 discussioni)