Due nuovi WiFi Phone Charger da SMC

Due nuovi caricabatterie (uno con funzione di access point) promettono autonomia ed estensione per le reti wireless

Milano - L'autonomia del telefoni WiFi non è certo paragonabile a quella dei cordless DECT. Il caricabatteria necessario a "rinvigorirli" sono pertanto accessori di primaria importanza. E SMC Networks ha presentato due nuovi prodotti che vanno a completare i telefoni WiFi dell'azienda: due nuovi cradle caricabatteria, uno dei quali offre anche un access point wireless.

Si chiamano SMCDPCR e SMCDPCR-AP. AP sta per access point: il secondo modello integra un access point wireless 802.11g. Dotato di porta Ethernet 10/100 sul retro del dispositivo, SMCDPCR-AP ha due SSID: uno dedicato esclusivamente alle chiamate VoIP, l'altro ai client wireless standard. A completamento delle caratteristiche, wizard di installazione, sistema di gestione Web-based e l'utilizzo di funzionalità di sicurezza quali WPA e WPA2.

I due cradle, che possono essere abbinati al telefono wireless internet di SMCWSKP100 che viene fornito con software Skype incluso, sono già disponibili ad un prezzo indicativo rispettivamente di 29 euro (SMCDPCR) e di 89 Euro (SMCDPCR-AP).
Per informazioni su SMC Networks e sull'intera gamma di prodotti di rete, è possibile visitare il sito dell'azienda.