Spam/ Buongiorno respinge le accuse

L'azienda nega di aver violato la privacy degli utenti o di aver effettuato spam in occasione di San Valentino. La polemica era scoppiata su alcune liste e newsgroup e su un giornale online dopo l'invio di messaggi da parte di B!

Roma - Non sono solo i virus ad aver condizionato i giorni attorno al 14 febbraio, San Valentino. Secondo alcuni, quei giorni sono stati caratterizzati anche da un episodio di spam da parte di Buongiorno. Un'accusa ripetuta su alcune liste e newsgroup e ripresa da un giornale online. Accuse che Buongiorno, interpellato telefonicamente da Punto Informatico, nega con forza.

I fatti contestati all'azienda di Mauro Del Rio riguardano l'invio di email che contenevano l'invito all'utente di cliccare sul link fornito per inviare una cartolina di auguri alla propria "dolce metà" in occasione del giorno degli innamorati. Queste email, ha scritto l'e-zine ITnews, "non sarebbero state inviate solo agli iscritti alle newsletter o ai servizi Buongiorno" ma anche "ad alcuni indirizzi iscritti automaticamente senza autorizzazione dell'interessato".

Alcune contestazioni, giunte anche in redazione, sono apparse su qualche mailing list, newsgroup e sulla lista Abuse del NIC, ma sono contestazioni che Buongiorno respinge decisamente, sottolineando che "la spedizione del messaggio di San Valentino da parte di B! è fatta nel pieno rispetto della legge sulla privacy n. 675/96".
"Infatti - scrive Buongiorno in una nota - la persona che riceve la promozione del messaggio di San Valentino è già un abbonato ai servizi forniti o gestiti da B! e sa, perché è stato previamente informato da B!, che insieme alle newsletters alle quali è abbonato, riceve periodicamente aggiornamenti sui vari servizi offerti da B!. Le cartoline dedicate ad alcuni eventi e ricorrenze speciali quali Natale, San Valentino etc fanno certamente parte di questi servizi".

Secondo Buongiorno, inoltre, non c'è alcun pericolo che l'iniziativa abbia potuto produrre traffico di posta non richiesto anche perché "nel momento in cui l'abbonato ai servizi forniti e gestiti da B! ha deciso di inviare il messaggio di San Valentino ad un amico, B! lo ha informato, prima di chiedergli di fornire l'indirizzo e-mail dell'amico, del fatto che a quest'ultimo, insieme al messaggio di San Valentino, avrebbe regalato anche l'abbonamento ad "Una barzelletta al giorno" di B!"
TAG: italia
33 Commenti alla Notizia Spam/ Buongiorno respinge le accuse
Ordina
  • questa non mi è proprio piaciuta, se la mia ragazza mi manda una cartolina è logico che voglia vederla!

    Non è affatto morale approfittarsi dei sentimenti delle persone in questo modo...Triste

    Secondo me si è trattato di un terribile autogol.
    non+autenticato
  • Buongiorno gestisce le newsletter di molti siti italiani, tra i più importanti. Con questi siti effettua delle convenzioni tali da impadronirsi
    del loro patrimonio utenti con la possibilità di inviare ad essi i propri messaggi informativi.
    E' per questo che magari io NON sono registrato preso buongiorno MA solo presso "Mondocucito" e gli auguri da B! li ricevo ugualmente.
    Per questo dico che Buongiorno non fà assolutamente spamming. Se bisogna prendersela con qualc'uno, bisogna farlo con i siti che si appoggiano a Buongiorno per mandare le loro newsletter, che (tra parentesi) ci guadagnano pure un bel gruzzoletto dai nostri nominativi.

    Spero di essere stato chiaro !!!
    non+autenticato
  • sarei curioso di sapere quanti di noi hanno avuto problemi con buogiorno e quanti sono i grado di documentare le loro lamentele.
    voglio capire quanto è grande questo caso, e documentarlo in un articolo.
    grazie e scrivetemi:
    non+autenticato
  • Guarda che basta che fai un giro sulla lista Abuse del Nic per trovare (tra giugno e oggi) centinaia di segnalazionidi Buongiorno come spammer.

    ... novellino!!!
    non+autenticato
  • Ho ricevuto la mail di San Valentino da Buongiorno su un indirizzo che non era MAI stato usato per iscrizioni a mailing list di ALCUN tipo; si tratta di un indirizzo che compare nel sito web che gestisco per una associazione, e B! (o chi per esso) l'ha senz'altro preso da lì. Dunque B! dichiara il falso quando dice che "la persona che riceve la promozione del messaggio di San Valentino è già un abbonato ai servizi forniti o gestiti da B!". I fatti contraddicono le patetiche parole di B!
    non+autenticato
  • Anche qui non ci siamo !!! Ma lo volete capire o no ! Caro Flavio se mi dici che indirizzo hai ti iscrivo a tutte le newsletter in circolazione !
    Hai capito quale é il problema ?

    - Scritto da: FlavioP
    > Ho ricevuto la mail di San Valentino da
    > Buongiorno su un indirizzo che non era MAI
    > stato usato per iscrizioni a mailing list di
    > ALCUN tipo; si tratta di un indirizzo che
    > compare nel sito web che gestisco per una
    > associazione, e B! (o chi per esso) l'ha
    > senz'altro preso da lì. Dunque B! dichiara
    > il falso quando dice che "la persona che
    > riceve la promozione del messaggio di San
    > Valentino è già un abbonato ai servizi
    > forniti o gestiti da B!". I fatti
    > contraddicono le patetiche parole di B!
    non+autenticato
  • Caro claudio..una ditta che fornisce un servizio di newsletter, se è seria, e proprio per evitare problemi del tipo..ti iscrivo io a tutte le newsletter che trovo, dopo l'iscrizione ti invia un mail chiedendo di rinviarlo per conferma.....!!!!!

    - Scritto da: Claudio
    > Anche qui non ci siamo !!! Ma lo volete
    > capire o no ! Caro Flavio se mi dici che
    > indirizzo hai ti iscrivo a tutte le
    > newsletter in circolazione !
    > Hai capito quale é il problema ?
    >
    > - Scritto da: FlavioP
    > > Ho ricevuto la mail di San Valentino da
    > > Buongiorno su un indirizzo che non era MAI
    > > stato usato per iscrizioni a mailing list
    > di
    > > ALCUN tipo; si tratta di un indirizzo che
    > > compare nel sito web che gestisco per una
    > > associazione, e B! (o chi per esso) l'ha
    > > senz'altro preso da lì. Dunque B! dichiara
    > > il falso quando dice che "la persona che
    > > riceve la promozione del messaggio di San
    > > Valentino è già un abbonato ai servizi
    > > forniti o gestiti da B!". I fatti
    > > contraddicono le patetiche parole di B!
    non+autenticato
  • ...hanno avuto il mio indirizzo di mail, dato che non mi inscrivo a nessuna di queste boiate da lamer.
    Per ora sono riuscito a disinscrivermi. Ho mandato una mail ESIGENDO di eliminare tutti i miei dati dal loro database dato che non avevano avuto il mio consenso.


    BeRToZ
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | Successiva
(pagina 1/5 - 23 discussioni)