Wind è operatore rilevante

Cambio di status secondo l'Autorità TLC

Roma - Cambia molto per cambiare in realtà poco: è lo status di Wind, operatore telefonico che da qualche ora è considerato uno degli operatori "aventi notevole potere di mercato nel mercato dell'accesso ad internet".

L'Autorità TLC ha adottato un provvedimento che di fatto iscrive Wind tra gli operatori dominanti, in particolare in quella parte del "mercato intermedio dell'interconnessione di terminazione delle chiamate destinate a internet". L'Autorità trasmetterà le novità alla Commissione Europea.

In Italia ha lo stesso status di Wind anche Telecom Italia, che però ha anche quello di operatore dominante nel mercato degli accessi ad internet da rete fissa in modalità commutata.
TAG: mercato
7 Commenti alla Notizia Wind è operatore rilevante
Ordina
  • Visto che lo vuole anche Wind, smetterò di usare l'opzione libero@sogno della ex-Infostrada.

    "Ufficialmente" si dovrebbe inviare disdetta dell'opzione con una raccomandata, e l'opzione verrebbe disabilitata dopo UN MESE (!) dalla DATA DI FIRMA DELLA RICEVUTA DI RITORNO (parole dell'operatrice).

    Ho scoperto però che per evitare di pagare il canone dei prossimi due mesi, entro il 15 LUGLIO (ORA!!!) E' SUFFICIENTE CHIAMARE L'155 e chiedere di ELIMINARE L'OPZIONE LIBERO@SOGNO (poi l'eventuale disdetta del contratto si può fare con calma, io personalmente ho già il modulo firmato pronto per la spedizione).

    Spero di essere stato utile.
    non+autenticato
  • Da qualche settimana è stata costituita una libera associazione di utenti Libero@Sogno che ha portato avanti una formale protesta nei confronti di Wind/Infostrada per scongiurare l'appplicazione delle nuove tariffe.

    Si è gia' ottenuto l'appoggio concreto della Federconsumatori.

    Serve l'appoggio di qunti più utenti è possibile.

    Visitate il sito: http://digilander.libero.it/liberiamosogno

    Bye
    non+autenticato
  • Bella la concorrenza...

    Le tariffe di Telecom non erano delle migliori...
    Le alternative maggiori, tra cui Infostrada, proponeva davvero tariffe competitive.

    Bravi i dirigenti di Wind che dopo l'acquisto di Infostrada hanno pensato bene di aumentare le tariffe (vantaggiose per loro, dato anche il consistente portafoglio clienti) e diminuire l'offerta (vedi TempoZero -opzione eccezzionale- & co.). Complimenti...

    A questo punto Puntiamo tutti su Tele2...
    E magari speriamo che facciano tariffe anche per il collegamento ai POP...
    non+autenticato
  • Dal 25 luglio le tariffe di connessione Internet su POP Wind (contratto Wind24ore) raddoppiano di prezzo e costeranno come una telefonata urbana, e alla stessa data avranno un cliente in meno. Sempre la solita storia! abbandonate Wind!
    non+autenticato
  • Idem per me.
    Dopo aver disattivato INTERNET NO STOP ho fatto immediatamente disdetta!
    Bel modo di trattare i clienti!

    COMPLIMENTI BUFFONI!!!!!

    Bah!
    non+autenticato
  • Ma siete impazziti, cercate di essere obiettivi che colpa ne ha wind se ha dovuto sospendere il servizio internet no stop(che vi ricordo ha comunque portato avanti per + d un anno come a norma di legge nel senso che qualunque contratto di servizio ove non risulti da contratto deve avere durata minima un anno).
    Io la reputo comunque un'azienda seria certamente molto + seria della vera causa della prossima (se continua cosi) morte di internet (come uso molto continuo perlomeno) in gran parte del suolo nazionale. Tele azienda è telecom un'accozzaglia di ladri che fanno proposte sempre + da ladri è che hanno fatto fallire molte ditte che davano accesso forfettario (se questi si fanno pagare una cifra esagerata per fornire le linee in modo continuo le altre ditte non possono permettersi di fornire il servizio mica possono fallire per farvi collegare).
    Ve ne racconto qualcuna di telecom regaliamo un ora al mese di chiamate gratis, ve la regaliamo ma nel contempo alziamo il canone di quello che ci basta per pagarci 10 ore è +.
    un altra tempo fa c'èra la raccolta punti per avere un semplice pc con celeron bisognava fare traffico per circa 20000000 di lire di telefonata in un anno (li chiamai e gli chiesi ma chi è quello stronzo che genera un tale traffico e non preferisce pagare la flat teleconomy no stop perdendo si la raccolta punti ma risparmiando + di 15000000 di lire. Con quella raccolta punti per avere il premio minimo del valore di 75000 bisognava fare un traffico di circa 4000000 mensili in un anno (badate un anno perchè i punti avevano anche una scadenza se non li si sfruttava si perdevano.
    Queste voi le chiamate promozioni queste sono ladrocini autorizzati da una legge è da un ministro delle telecomunicazioni corrotto (chi si ricorda cosa aveva detto che sarebbe successo a gennaio) dato che per esempio nel caso dei premi questi vengono detratti dalle tasse e non essendo di certo distribuiti finivano nelle tasche di chi sa quale furbo.
    Prima di criticare una delle poche aziende serie ( si seria almeno nel mio caso non ho mai ricevuto canoni non richiesti errori nelle bollette, reclami effettuati autorizzati e mai saldati, del tipo il suo reclamo è stato accettato troverà la somma accreditata in bolletta dopo 6 mesi di rinvi di bollette in bollette risulta che sta nella bolletta di 6 mesi prima, certo che servizio la telecom specie quando al 187 ti riattaccano il telefono facendo cadere la linea), pensate a che è il vero colpevole della triste situazione in italia, ovvero telecom ed un sistema politico corrotto su entrambe le sponde sia di sinistra che di destra.
    Quasi quasi sarebbe meglio che in italia si instaurasse una dittatura almeno ad abbuffarsi c'è ne sarebbe uno invece cosi si abbuffano in migliaia ed alla fine paghiamo sempre noi per le loro colpe.
    non+autenticato
  • se ne sono accorti
    non+autenticato