Avrei voluto passare a Wind

Matro racconta a Punto Informatico i suoi primi approcci all'azienda dell'Arancia, soprattutto i primi tentativi di approccio al Call Center. Com'è andata

Roma - Salve redazione, da uno "storico" di PI.:-)
Un paio di mesi fa ho un'idea malsana: avvantaggiarmi di compagnie telefoniche non-Telecom per la linea fissa. Faccio i dovuti ragionamenti in base all'utilizzo abituale del telefono, ed alla fine mi convinco che Wind Family con opzioni Superlight e Filodiretto sono la cosa più conveniente.

Non l'avessi mai fatto... da fine Aprile ad oggi è un continuo di problemi... ed il tutto per riuscire ad attivarmi il servizio. Attualmente la situazione è che per chiamare un qualunque numero mi tocca comporre il prefisso 1033: se non lo compongo, o utilizzo il 1088, mi viene detto che occorre un contratto Wind. Il tutto dopo 3 contratti inviati, un'attivazione di una decina di giorni ed un'altra di una settimana, decine e decine di chiamate al 158 ed al 159, errori e disguidi vari. Non c'è niente da fare, non riescono a venire a capo della mia situazione, e non c'è verso di cancellare tutto e ricominciare da capo, come ho più volte suggerito.

La cosa è davvero snervante. Non so come trattano il personale dei call center, in ogni caso chi ne fa le spese siamo noi: si tratta di andare letteralmente a fortuna, dopo una decina di minuti di tentativi, risponde una persona che nel 70% dei casi è snervata, insofferente e sbrigativa. Se hai fortuna, incontri quel 30% che un minimo ti sta a sentire, ma che in ogni caso, una volta capito che la mia situazione è piuttosto confusa, tenta di dirottarmi verso "l'ufficio di competenza", ovvero il 159 per il 158 ed il 158 per il 159.
Attualmente è da una decina di giorni che il 158 non risponde, dice "siamo spiacenti... richiami più tardi". Venerdì scorso, c'è stata una disponibilità di alcuni minuti, chiamo e mi dicono "non ce lo dica, sta succedendo il finimondo con le centrali di Roma!", ma di risolvere il mio problema non era cosa. Oggi ho chiamato, il 158 è bloccato, ma al 159 non ci credono ed insistono nel passarmelo...

Alla fine, come utente finale ho la frustrazione di dover subire questo ping pong continuo, di dover ogni volta ricominciare da capo ad ogni telefonata, visto che il personale che risponde è sempre diverso, è disposto al massimo a fornire il nome di battesimo e per nessun motivo ti viene passato il collega che conosce la tua faccenda, o
"addirittura" un responsabile, queste ultime persone del tutto assenti.

Preferisco, quindi, spendere magari un po' di più, ma guadagnarci in salute. Il problema, ora, sarà disdire il tutto...

Francesco "Matro" Martire

RealPopup, the freeware winpopup replacer
MaTreo, freeware frontscreen for your Treo

Ciao Matro! Abbiamo segnalato la tua email a Wind in modo che possano, speriamo, risolvere il caso. Abbracci, la Redazione
46 Commenti alla Notizia Avrei voluto passare a Wind
Ordina
  • e poi con wind chiudo.
    Non ho la preselezione automatica.
    Dimentico semplicemente il 1088.
    Ed i miei soldi li do a satana piuttosto che a questi nuovi monopolisti che, a differenza dei vecchi, non hanno ancora perso clienti.
    Provate a chiamare telecom e vi trattano con mille attenzioni, dopo avervi preso a calci nelle pa**e per anni.
    SIATE INFEDELI VOLTAGABBANA ED ANZICHE' USARLE PER IL FOOTBALL LE NOSTRE PA**E LE LECCHERANNO X NON PERDERCI.
    E magari prendiamo pure il vizio Occhiolino)
    non+autenticato
  • Faro' esattamente la tua stessa cosa.
    Quei bastardi di wind hanno tolto la non stop solo a chi non aveva la carrier con loro...
    Dopo il 15/7 mai piu' nemmeno un euro/cent a wind
    non+autenticato
  • vi spiego come funzionano i call center (ci ho lavorato)

    l'operatore dopo un periodo di istruzione diventa operativo. A questo punto il suo compito non è quello di soddisfare le esigenze dei clienti, no signori.

    Il suo compito è RISPETTARE DETERMINATI PARAMETRI indicati dal suo team leader (quello che guida il gruppo di 10-20 operatori di call center).

    Al team leader a sua volta non gliene frega un cazzo di risolvere i problemi dei clienti, o potenziali tali, ma solo di RISPETTARE DETERMINATI PARAMETRI che qualcuno sopra di lui ha deciso.

    Fra l'altro ho lavorato per una di queste società di telefonia mobile, ho visto e sentito cose da pazzi.

    Se pensate di risolvee qualcosa tramite call-center siete completamente fuori strada.

    non+autenticato
  • Caro Zio Gastone,

    anche io ho lavorato per 2 anni e mezzo in un call center... Hai ragione quando dici che nei call center succedono cose allucinanti, ma ti posso assicurare che c'è anche gente (poca è vero) che ci tiene a risolvere i problemi ai clienti. E' uno dei lavori più stressanti ma anche istruttivi che esistano!

    TAD since 1995
    non+autenticato
  • certo che esistono, ma sono una minoranza.

    non+autenticato
  • Interessante...

    Non so in quale call center hai lavorato, ma sinceramente da alcuni la politica adottata dai superiori traspare dai comportementi dell'operatore: avete mai provato a chiamare il 12 di wind (mi sembra che sia il 412)? io ho *sempre* incontrato qualcuno che, se no trova il numero che cerchi (caso frequente) DEVE chiudere la chiamata entro x minuti, non ci pensa neanche a fare una ricerca in più!! E dire che non è neanche gratis!

    Altri operatori di call center hanno invece un atteggiamento molto più positvo (es: Omnitel o ancor meglio quello di Claudio Bisio, l'892424) e fanno il possibile per risolvere il problema. Un paio di anni fa, quando ero cliente Omnitel, il call center mi ha addirittura richiamato!!

    - Scritto da: zio gastone
    > vi spiego come funzionano i call center (ci
    > ho lavorato)
    >
    > l'operatore dopo un periodo di istruzione
    > diventa operativo. A questo punto il suo
    > compito non è quello di soddisfare le
    > esigenze dei clienti, no signori.
    >
    > Il suo compito è RISPETTARE DETERMINATI
    > PARAMETRI indicati dal suo team leader
    > (quello che guida il gruppo di 10-20
    > operatori di call center).
    >
    > Al team leader a sua volta non gliene frega
    > un cazzo di risolvere i problemi dei
    > clienti, o potenziali tali, ma solo di
    > RISPETTARE DETERMINATI PARAMETRI che
    > qualcuno sopra di lui ha deciso.
    >
    > Fra l'altro ho lavorato per una di queste
    > società di telefonia mobile, ho visto e
    > sentito cose da pazzi.
    >
    > Se pensate di risolvee qualcosa tramite
    > call-center siete completamente fuori
    > strada.
    >
    non+autenticato
  • io, a causa dell'ottima organizzazione wind (si capisce l'ironia, si?) ho perso all'incirca 500.000 delle vecchie lire...

    sono davvero delle brave persone...

    non+autenticato
  • confermo i problemi a contattare il servizio clienti.
    a me hanno risposto solo una volta e per sbaglio.
    nel senso che ero entrato al posto di un altro cliente in attesa. L'operatrice mi ha chiesto gentilmente di riattaccare
    non+autenticato
  • Mah io non ho ancora ricevuto la lettera, ho un abbonamente flat vocale + internet ma ancora niente. Qualcuno mi sa dire il perché? Dopo alcuni tentativi presumo che il 158 si possa dichiarare legalmente morto. Help meeeeeeeeee
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | Successiva
(pagina 1/5 - 24 discussioni)