Telecom, risarcimento multimilionario per Fastweb

L'ex monopolista è stato condannato a risarcire l'operatore del broad band con 60 milioni di euro. Il motivo? Non aver fornito l'accesso disaggregato alla rete ULL per 11mila clienti

Milano - Il 2007 è un anno cominciato pesantemente per le finanze di Telecom Italia. La richiesta di interessi avanzata dall'Antitrust (per cui l'incumbent ha presentato ricorso) è stata infatti seguita a ruota da una richiesta di risarcimento, di 60 milioni di euro, da parte di Fastweb.

Ne dà notizia la stessa Fastweb con un proprio comunicato diffuso ieri. "Il Collegio arbitrale presieduto dal professore Guido Alpa - riferisce l'operatore - ha pronunciato un lodo con cui condanna Telecom Italia a risarcire a Fastweb la somma di oltre 60 milioni di euro per inadempimento agli obblighi di fornire a Fastweb l'accesso disaggregato alla rete locale (unbundling local loop o ULL). Con tale pronuncia il Collegio ha riconosciuto che il mancato collegamento di circa 11.000 clienti Fastweb è dovuto a comportamenti negligenti da parte di Telecom Italia negli anni 2001-2004".

Una negligenza che è stata ritenuta "interessata": avendo il controllo dell'infrastruttura sull'ultimo miglio, a Telecom Italia non sono mancate, secondo il collegio arbitrale, le opportunità per "tirare il freno a mano" nell'iter della migrazione degli abbonati.
"Nel processo operativo dell'unbundling - precisa il comunicato - Fastweb ha denunciato che numerosi clienti che avevano richiesto i suoi servizi non erano stati collegati nei tempi previsti e ciò senza giustificazione tecnica plausibile da parte di Telecom Italia. Pertanto Fastweb aveva avviato un tentativo di conciliazione davanti all'Agcom e, di fronte ad un atteggiamento di totale chiusura di Telecom Italia, ha instaurato il giudizio arbitrale previsto dal contratto di accesso disaggregato".

Le lagnanze di Fastweb, in realtà, riguardavano 15 mila clienti, ma "per altri 4.000 casi circa - aggiunge la nota dell'operatore - il Collegio ha ritenuto improcedibile la domanda di Fastweb perché presentata irritualmente dopo l'avvio dell'arbitrato". "Fastweb - conclude il comunicato - prende atto delle proprie ragioni e del riconoscimento del danno sofferto sia in termini patrimoniali sia di immagine. Si riserva di richiedere i danni per i casi giudicati improcedibili e confida che le nuova dirigenza di Telecom Italia favorisca un clima di sviluppo concorrenziale del mercato".

D.B.
32 Commenti alla Notizia Telecom, risarcimento multimilionario per Fastweb
Ordina
  • Forse un giorno gli utenti Windows capiranno che ci possono essere alternative più economiche, più sicure e meno frustranti... basta avere il coraggio di scegliere...
    non+autenticato
  • ...60 mln di euro,alias qualcosa come quasi 120 miliardi delle vecchie lire!!!
    Alla fine a pagare siamo sempre NOI consumatori,per un danno causato da dirigenti IDIOTI(non ditemi che non sapevano di commettere un'infrazione!!!)!!! Sottraendo così risorse che si sarebbero potute spendere in altro modo!!!Adesso ditemi quanta copertura adsl si sarebbe potuta fare con tutti quei €???
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Alla fine a pagare siamo sempre NOI
    > consumatori,per un danno causato da dirigenti
    > IDIOTI(non ditemi che non sapevano di commettere
    > un'infrazione!!!)!!!

    idioti? macché... quelli la sanno lunga... truffatori, altro che!!!

    idioti siamo noi...
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > ...60 mln di euro,alias qualcosa come quasi 120
    > miliardi delle vecchie
    > lire!!!
    > Alla fine a pagare siamo sempre NOI
    > consumatori,per un danno causato da dirigenti
    > IDIOTI(non ditemi che non sapevano di commettere
    > un'infrazione!!!)!!! Sottraendo così risorse che
    > si sarebbero potute spendere in altro
    > modo!!!Adesso ditemi quanta copertura adsl si
    > sarebbe potuta fare con tutti quei
    > €???

    Vedila in questo modo. A pagare sono gli utenti telecom, ed a ricevere un ideale vantaggio sono gli utenti Fastweb, che erano stati a suo tempo svantaggiati/impossibilitati a fare un contratto.

    IN linea del tutto teorica, ora fastweb dovrebbe predere quei 60milioni ed investirli in nuove infrastrutture per raggiungere nuovi clienti. Il che si traduce, sempre ipoteticamente, nel fatto che alcuni di quelli che ora dovrebbero pagare (utenti telecom) avrebbero la possibilità di passare a FW...

    Il tutto in teoria, ovviamente.
  • sono contento che finalmente si sta affacciando una nuova consapevolezza per quanto riguarda l'eliminazione di telecom e del suo canone ... mò, basta .. pagate cari amici di telecom, ora sì che posso ringraziarvi!
    non+autenticato
  • :D
    Utente Fastweb fibra mai pentito di aver abbandonato Telecom al suo destino
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >A bocca aperta
    > Utente Fastweb fibra mai pentito di aver
    > abbandonato Telecom al suo
    > destino


    e siamo in due (almeno finora -cmq già da 2 anni-)
    non+autenticato
  • mentre io mi trovo benissimo con la Telecom!!!
    Ma da Fastweb si scarica da Internet o dalla sotto
    rete interna?(che a detta di molti è velocissima) mentre se vai fuori cioè su internet è un chiodo;è sempre così o le cose son cambiate!!?
    non+autenticato
  • Con fastweb sei veloce ovunque. Nella rete interna sei un misile.
    non+autenticato
  • e con i torrent come la metti? Occhiolino

  • - Scritto da:
    > rete interna?(che a detta di molti è velocissima)
    > mentre se vai fuori cioè su internet è un
    > chiodo;è sempre così o le cose son
    > cambiate!!?

    Cambiate? Io sono abbonato dal 1999 ed è sempre stata velocissima. Ovviamente capitano anche siti dove scarichi piano.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > mentre io mi trovo benissimo con la Telecom!!!
    > Ma da Fastweb si scarica da Internet o dalla
    > sotto
    >
    > rete interna?(che a detta di molti è velocissima)
    > mentre se vai fuori cioè su internet è un
    > chiodo;è sempre così o le cose son
    > cambiate!!?

    Vero ... fichissimo quando i dns di telecom vanno a puttane, o il routing ti blocca qualche IP ... si si Anonimo
    non+autenticato
  • telecozz di merdaaaa che wind (vento) ti disperdaaaa IndiavolatoFantasma
    non+autenticato
  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > >A bocca aperta
    > > Utente Fastweb fibra mai pentito di aver
    > > abbandonato Telecom al suo
    > > destino
    >
    >
    > e siamo in due (almeno finora -cmq già da 2 anni-)

    idem per me, da tre anni, ed ora siamo almeno in tre (a ballare l'Hally-Gally, diceva un pezzao ballabile).

    Occhio però a non farci prendere la mano: finchè non liberalizzano in qualche forma il P2P siamo a rischio, la potenza del mezzo ci porta ed entusiasmi che ci fanno sottovalutare il pericolo.

    Nessuno mi toglie dalla testa che le retate fatte dagli scagnozzi del regime per punire l'orrendo crimine di condivisione, a partire del famoso caso Cucciolandia (Pastore Abruzzese, maggio 2005), siano stati spinti dalle pressioni dell'ineffabile monopolista di fatto, visto che nella retate ci sono caduti quasi solo utenti FastWeb Fibra, cosa sulla quale detto gestore contava, non potendo in altro modo competere sulla qualità del servizio.
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 01 febbraio 2007 01.26
    -----------------------------------------------------------
  • e darlo a una società superpartes no?
    non+autenticato
  • ???

    l'ultimo miglio è già liberalizzato.

    se poi vuoi che vengano espropriate le linee a Telecom per regalarle ad altri operatori che vogliono la pappa pronta... questo è un'altro discorso.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > ???
    >
    > l'ultimo miglio è già liberalizzato.
    >
    > se poi vuoi che vengano espropriate le linee a
    > Telecom per regalarle ad altri operatori che
    > vogliono la pappa pronta... questo è un'altro
    > discorso.

    Le linee in ULL non sono, e ripeto, NON SONO liberalizzate. Quando non pagate più i 14,57 euro al mese di canone a Telecom, gli altri gestori riconoscono un canone di subaffitto alla stessa Telecom di circa 6,7 euro, che non figura nelle bollette degli altri gestori.
  • scusa ma cosa pretenderesti, che i gestori utilizzino l'ultimimo miglio di rete "a gratis" e che telecom su qesta rete faccia la manutenzione??? perche' non chiedi allora all ENEL di regalarti l'energia elettrica, p alla società che ti fornisce il gas di Regalartelo? l'unico modo di liberalizzare l'ultimo miglio e' quello di affidare la rete telefonica ad una societò che non abbia nulla a che fare col traffico. Chi vuole la linea in casa paghera il canone a questa società, poi sopra ci farà viaggiare chi vuole.
    non+autenticato
  • Scusa una cosa, ma dove hai letto, nel mio messaggio, che mi lamento di una cosa del genere? Ho semplicemente precisato che le linee in ULL non sono effettivamente sganciate da Telecom, e che il subaffitto delle linee è a carico del gestore che fornisce il servizio sulla linea dal momento che viene messa in ULL. Tutto qui. La prossima volta leggi bene, poi replichi...

    - Scritto da:
    > scusa ma cosa pretenderesti, che i gestori
    > utilizzino l'ultimimo miglio di rete "a gratis" e
    > che telecom su qesta rete faccia la
    > manutenzione??? perche' non chiedi allora all
    > ENEL di regalarti l'energia elettrica, p alla
    > società che ti fornisce il gas di Regalartelo?
    > l'unico modo di liberalizzare l'ultimo miglio e'
    > quello di affidare la rete telefonica ad una
    > societò che non abbia nulla a che fare col
    > traffico. Chi vuole la linea in casa paghera il
    > canone a questa società, poi sopra ci farà
    > viaggiare chi
    > vuole.

  • - Scritto da:
    > e darlo a una società superpartes no?
    e darlo ai comuni, piuttosto!
    così se non ho l'adsl so in che scrivania andare a sbattere i pugni, invece che dialogare a vuoto con dei robottini telecomici....
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 7 discussioni)