Nokia: via i monitor, largo al Net

Clamoroso gesto di Nokia che, conosciuta anche per i suoi monitor, vende tutto a ViewSonic e si lancia con tutto quello che le rimane sulla rete. CyberNokia?

Salo (Finlandia) - Niente più monitor desktop da Nokia: da oggi la società finlandese intende concentrare i suoi sforzi nella neonata divisione Mobile Display Appliance che si occuperà, per l'appunto, di display in miniatura per info appliance ed altri dispositivi mobile.

L'intero giro d'affari, uno dei più grossi in Europa, gravitante attorno alla sua divisione Display Products è stato ceduto a ViewSonic, la nota produttrice americana di monitor che in questi anni si è conquistata un posto al sole anche qui in Europa.

ViewSonic diverrà dunque proprietaria, per una cifra non rivelata, di circa 30.000 metri quadri di fabbriche per un totale di 1.400 dipendenti; senza contare, naturalmente, il cospicuo numero di tecnologie per la visualizzazione che entreranno a far parte del suo know-how. Nokia, infatti, è da tempo leader nel settore che ha ora, con clamore, deciso di lasciare.