Fassino: sui lavoratori Wind ci vuole accordo

Intervento

Milano - Il segretario nazionale dei DS, Piero Fassino, è intervenuto sulla questione bollente dei rapporti tra Wind e lavoratori del call center di Sesto San Giovanni in via di licenziamento, una vicenda che ha già ottenuto visibilità sui media ma che ancora non è risolta.

"Ci batteremo - ha dichiarato Fassino - affinché si apra un tavolo fra impresa e sindacati per discutere il futuro dell'azienda".

Fassino, che ha incontrato una rappresentanza dei lavoratori, ha specificato che si intende valutare "i processi di riorganizzazione che Wind ha in mente, facendo sì che si realizzino senza compromettere il lavoro e l'occupazione degli attuali lavoratori".