PCI Express cablato, l'alba del PC modulare

Il gruppo di aziende che sviluppa lo standard ha creato una versione della tecnologia che permetterà di collegare i componenti hardware al bus del PC per mezzo di cavi. Primo passo verso i computer modulari

Beaverton (USA) - Fino ad oggi l'unico modo per connettere una periferica al bus PCI Express (PCIe) era quella di aprire il computer e utilizzare gli appositi slot presenti sulla scheda madre. Ora i produttori di hardware potranno progettare dispositivi capaci di interfacciarsi a PCIe mediante cavi simili a quelli Serial ATA.

A consentirlo è la nuova specifica PCIe External Cabling 1.0 (EC) appena partorita da PCI-SIG, lo Special Interest Group responsabile dello sviluppo delle tecnologie PCI. PCIe EC descrive un metodo standard per utilizzare la tecnologia PCIe mediante cavi in rame e speciali connettori: in futuro questi ultimi, che supportano link fino a 16 vie (x16), potrebbero diventare una dotazione standard di PC desktop, workstation e server.

"La specifica PCI EC permette all'industria di creare nuovi prodotti capaci di portare la tecnologia PCIe fuori dalla scatola: ad esempio, box di espansione per periferiche di I/O, processori grafici esterni, dock per dispositivi mobili, apparecchi per la comunicazione e applicazioni embedded", ha spiegato Al Yanes, PCI-SIG chairman e president.
Immagine tratta da http://tinyurl.com/3b7kehPCIe EC si fonda sulla specifica PCIe 1.1, e pertanto supporta una velocità massima di trasferimento dei dati di 2,5 gigabit al secondo per singola via (x1). In futuro PCI-SIG prevede di aggiungere la conformità al nuovo PCIe 2.0 e alla velocità di 5 Gbps.

Attualmente il consorzio non ha ancora definito una lunghezza massima per i cavi, limitandosi a fornire linee guida che aiutano i produttori a stabilire la lunghezza ottimale in base alle applicazioni. In ogni caso, in passato alcuni test hanno mostrato come il segnale PCIe possa essere trasportato, senza amplificatori, su cavi lunghi una decina di metri.

Alcuni produttori di PC sostengono che la versione cablata di PCIe aprirà la strada a computer modulari, più facili da aggiornare, dove tutti i componenti principali di un PC potranno essere portati fuori dal case mediante speciali moduli di I/O: questi moduli potranno essere dedicati ad un solo componente, tipicamente quelli che producono più calore (CPU, GPU, memorie, ecc.) o a più componenti, come schede audio e di rete. Questo permetterebbe anche di allontanare dall'utente le periferiche più rumorose, come ad esempio gli hard disk, e avvicinare invece quelle che necessitano di interazione, come drive ottici, slot per memorie flash, ecc.

Immagine tratta da http://tinyurl.com/3b7kehI creatori di PCIe EC hanno sottolineato che questa tecnologia non è stata creata per sostituire le porte di espansione standard dei PC, come USB, FireWire e il neonato eSATA. L'intenzione dei produttori, infatti, non è quella di utilizzare PCIe EC come interfaccia diretta tra PC e periferiche, ma come estensione del bus PCIe. I moduli di espansione PCIe EC saranno infatti degli aggregatori di interfacce di vario tipo, da quelle USB a quelle audio/video, collegate al PC mediante un solo cavo: un po' come avviene con i tradizionali hub USB. Il vantaggio sarà che l'utente potrà accedere a tutte le principali porte di espansione di un PC mediante un hub collocabile anche a diversi metri di distanza dal case del computer. In futuro questo concetto potrà essere esteso, come già detto, anche a componenti "core" di un computer come CPU, GPU e memoria RAM.

I box di epansione PCIe EC potranno poi essere utilizzati anche come interfacce verso altre tecnologie di bus, ad esempio PCI-X, e come bay di espansione per i server (SIOM, Server I/O Module).
17 Commenti alla Notizia PCI Express cablato, l'alba del PC modulare
Ordina
  • Prima di inventare il PCI-EC non sarebbe il caso di tirare fuori hardware diverso dalle schede video?

    Qualcuno ad esempio sa se esistono schede audio o di acquisizione video pci-e?

    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Prima di inventare il PCI-EC non sarebbe il caso
    > di tirare fuori hardware diverso dalle schede
    > video?
    >
    > Qualcuno ad esempio sa se esistono schede audio o
    > di acquisizione video
    > pci-e?
    >

    ------
    http://www.americanmusical.com/item--i-MOT-24IOPCI...

    MOTU 24 IO Core PCIe Audio Interface - 24 Channels
    Item# MOT 24IOPCIE

    Our Price: $1,429.95

    Product Description

    The Motu 24I/O provides affordable hard disk recording system for Mac OS and Windows an incredible amount of audio I/O for the price.
    The 24I/O audio interface provides 24-bit 96 kHz recording and playback on 24 analog inputs and 24 analog outputs, all with balanced (+4) XLR connectors, in a single rack space.

    The new PCIe version of the 424 card lets you take full advantage of today's fastest PCIe-equipped Macs and PCs. PCI Express is the latest high-speed expansion slot technology found in many high-performance PC desktops and the latest generation Power Mac G5 towers from Apple.

    All analog inputs and outputs are equipped with latest-generation 24-bit converters. A core 24I/O system is expandable up to four interfaces for an incredible 96 inputs/outputs. Includes ASIO, Wave, GSIF and CoreAudio drivers for multi-channel compatibility with all major audio software on Mac and Windows. Bundled with AudioDesk, MOTU's sample-accurate audio workstation software for Mac OS. AudioDesk includes advanced features, including 24-bit recording, dozens of 32-bit effects plug-ins, virtual mixing and sample-accurate editing. Available as a core system with everything you need for 24-bit analog recording or an expander for any MOTU PCI-424 system.

    ----------


    http://www.nextag.com/AJA-Video-System-Kona-506159...

    AJA Video System Kona LSe 12Bit PCIe Capture Card for Mac
    AJA Video System Kona LSE 12BIT Pcie Capture Card For MAC
    The Kona LSe 12-Bit PCIe Capture Card for Mac from AJA is an excellent choice for your SD capture needs for Mac. The card supports analog S-Video, component and composite video connections as well as standard definition more...
    Part #: KONALSE

    Sellers Found: 1
    Available Since: May 21, 2006
    Lowest Price: $994.95

    ---------

    non+autenticato
  • Quanta pochezza d'intelligenza c'è in giro! Lo dico per quelli che non vedono l'utilità di questa nuova tecnologia. Possibile che non comprendiamte l'utilità di svincolarsi dalla schiavitù della motherboard aggiornando così liberamente tutti i componenti?

    Prima di scrivere cercate di riflettere piuttosto e auguratevi che la nuova tecnologia si diffonda quanto prima!

    Che babbei!

    A bocca aperta
    Ficoso
    non+autenticato
  • ??? Svincolarsi dalla motherboard ? Ma che hai capito ?
    Sono sempre e comunque i chipset sulla motherboard che gestiscono tutto il flusso di dati sui bus PCI-Express.


    - Scritto da:
    > Quanta pochezza d'intelligenza c'è in giro! Lo
    > dico per quelli che non vedono l'utilità di
    > questa nuova tecnologia. Possibile che non
    > comprendiamte l'utilità di svincolarsi dalla
    > schiavitù della motherboard aggiornando così
    > liberamente tutti i
    > componenti?
    >
    > Prima di scrivere cercate di riflettere piuttosto
    > e auguratevi che la nuova tecnologia si diffonda
    > quanto
    > prima!
    >
    > Che babbei!
    >
    > A bocca aperta
    > Ficoso
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > ??? Svincolarsi dalla motherboard ? Ma che hai
    > capito ?
    >
    > Sono sempre e comunque i chipset sulla
    > motherboard che gestiscono tutto il flusso di
    > dati sui bus PCI-Express.

    Infatti non ha capito un caSSo e da pure del babbeo agli altri.

    Bah. Perplesso
    non+autenticato
  • <polemic>

    Prima: porta seriale, parallela, tastiera, video...

    Dopo: USB, FireWire, eSATA, PCIe cablato...


    Ma queste interfacce non servivano, tra l'altro, per eliminare il groviglio di cavi intorno a un PC?
    10 anni di evoluzione delle periferiche e siamo tornati allo stesso punto di prima?
    La sola differenza che vedo è che ogni dispositivo aveva il suo connettore, ora in certi casi hai la possibilità di scelta fra due/tre connettori... ma non mi pare una grande idea!


    </polemic>
  • Perchè su seriale e parallela c'erano tutti i dispositivi che ci sono sulle nuove interfacce?



    - Scritto da: ris8_allo_zen0
    > <polemic>
    >
    > Prima: porta seriale, parallela, tastiera,
    > video...
    >
    > Dopo: USB, FireWire, eSATA, PCIe cablato...
    >
    >
    > Ma queste interfacce non servivano, tra l'altro,
    > per eliminare il groviglio di cavi intorno a un
    > PC?
    > 10 anni di evoluzione delle periferiche e siamo
    > tornati allo stesso punto di
    > prima?
    > La sola differenza che vedo è che ogni
    > dispositivo aveva il suo connettore, ora in certi
    > casi hai la possibilità di scelta fra due/tre
    > connettori... ma non mi pare una grande
    > idea!
    >
    >
    > </polemic>
    non+autenticato
  • - Scritto da:
    > Perchè su seriale e parallela c'erano tutti i
    > dispositivi che ci sono sulle nuove
    > interfacce?
    >
    >
    Si sono aggiunti web/video/fotocamere e hard disk esterni. Il resto c'era già.
    Ma il punto della questione non è questo: non era meglio sviluppare ulteriormente un solo standard, ad esempio l'USB, che vada bene per tutte le periferiche?
  • Cosi' la scheda video scarsa non sarà un problema.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Cosi' la scheda video scarsa non sarà un problema.
    C'è già qualcuno che fa una scheda grafica esterna per portatili. Forse Asus?
    non+autenticato
  • Quelle di cui parli dovrebbero già essere PCI-E esterne.

    In Giappone i primi notebook con il supporto dello standard dovrebbero essere usciti a natale. Si sapeva che la ratificazione dello standard era vicina e hanno giocato d'anticipo, un po' come è accaduto con i router WiFi n.

    - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > > Cosi' la scheda video scarsa non sarà un
    > problema.
    > C'è già qualcuno che fa una scheda grafica
    > esterna per portatili. Forse
    > Asus?
  • Sì, e poi ti porti pure un pacco di batterie a tracolla per tenere acceso il portatile per qualche ora con la scheda video esterna che succhia 70-150Watt... Triste



    - Scritto da: deltree
    > Quelle di cui parli dovrebbero già essere PCI-E
    > esterne.
    >
    >
    > In Giappone i primi notebook con il supporto
    > dello standard dovrebbero essere usciti a natale.
    > Si sapeva che la ratificazione dello standard era
    > vicina e hanno giocato d'anticipo, un po' come è
    > accaduto con i router WiFi
    > n.
    >
    > - Scritto da:
    > >
    > > - Scritto da:
    > > > Cosi' la scheda video scarsa non sarà un
    > > problema.
    > > C'è già qualcuno che fa una scheda grafica
    > > esterna per portatili. Forse
    > > Asus?
    non+autenticato
  • tranqui, ci saranno le batterie all'idrogeno, quindi basta che ti fermi in un distributore e fai il pieno... e pesano anche meno....

    oddio... se poi prendi le batterie che metterebbero sulle auto alloraSorride

    - Scritto da:
    > Sì, e poi ti porti pure un pacco di batterie a
    > tracolla per tenere acceso il portatile per
    > qualche ora con la scheda video esterna che
    > succhia 70-150Watt...
    >Triste
    >
    >
    >
    > - Scritto da: deltree
    > > Quelle di cui parli dovrebbero già essere PCI-E
    > > esterne.
    > >
    > >
    > > In Giappone i primi notebook con il supporto
    > > dello standard dovrebbero essere usciti a
    > natale.
    > > Si sapeva che la ratificazione dello standard
    > era
    > > vicina e hanno giocato d'anticipo, un po' come è
    > > accaduto con i router WiFi
    > > n.
    > >
    > > - Scritto da:
    > > >
    > > > - Scritto da:
    > > > > Cosi' la scheda video scarsa non sarà un
    > > > problema.
    > > > C'è già qualcuno che fa una scheda grafica
    > > > esterna per portatili. Forse
    > > > Asus?
  • Dagli anni '80 i PC sono modulari. Magari P.I. voleva dire che saranno distribuiti senza bisogno di speciali rack ed architetture specifiche, che esistono al livello industriale/professionale. La nuova estensione PCI-Express abbatte il costo ed aumenta la diffusione di questo tipo di architetture.
    non+autenticato
  • Bisogna vedere cosa intendi per modulari.

    Se per modulare si intende un pc che puo' ospitare una serie di periferiche tutte compatibili con "l'attacco" ad un unico slot (usb o altro) allora la modularita' e' solo parziale.

    Sarebbe una gran cosa, per esempio, se "l'attacco" delle memorie, delle schede audio/video, del processore, etc... si potessero inserire frontalmente in una qualche presa tipo usb...

    Massima comodita'.

    Pero'... apparte i 20 minuti di tempo risparmiati nell'assemblaggio iniziale e l'ovvio apprezzamento di chi fa modding, non trovo questo genere di novita' molto innovativo.

    Funzionale ma non indispensabile, specie se il prezzo fosse fuori "norma".
    non+autenticato
  • Penso intenda alcuni modelli di workstation e server professionali dove aggiungi gruppi di CPU, dischi, etc. con dei moduli connessi con bus proprietari.
    A parte la creazione di design interessanti non vedo nemmeno io l'utilita di un simile sistema per il grande pubblico.
    non+autenticato

  • > Pero'... apparte i 20 minuti di tempo risparmiati
    > nell'assemblaggio iniziale e l'ovvio
    > apprezzamento di chi fa modding, non trovo questo
    > genere di novita' molto
    > innovativo.

    pnesa a poterti portare il tuo hardware dappertutto, cambiarlo in 10 minuti...:D oppure avere due pc che usano lo stesso hardware (magari a turno per ora)..un gran risparmio!! e meno inquinamento PENSO
    non+autenticato