Microsoft condividerà i profitti con chi sviluppa

In particolare con quelli che realizzeranno i casual games di MSN: d'ora in poi saranno pagati in relazione agli introiti pubblicitari generati

Redmond (USA) - Microsoft ha inaugurato un nuovo sistema di retribuzione per gli sviluppatori indipendenti di casual game. Gli scacciapensieri presenti su MSN Games non saranno più pagati in relazione al numero di download o di abbonati, ma in base agli introiti pubblicitari generati.

Ogni videogioco, infatti, mostrerà campagne pubblicitarie all'avvio e ad ogni passaggio di livello; allo stesso tempo, intorno alla finestra di gioco saranno posizionati banner di vario tipo. La popolarità e il cosiddetto revenue sharing permetteranno, quindi, agli sviluppatori di guadagnare qualcosa di più rispetto al passato. Secondo le previsioni di Microsoft, i cinque giochi più popolari di MSN Games saranno in grado di generare in un anno circa 250 mila dollari di entrate pubblicitarie.

Gli sviluppatori riceveranno il 10% delle entrate lorde generate dalle campagne. Nel caso in cui si tratti di casual game avanzati, magari con una longevità superiore alle 10 ore o più localizzazioni, la percentuale salirà al 20%.
Microsoft è convinta che questa strategia possa migliorare l'esperienza degli utenti, e allo stesso tempo incentivare gli sviluppatori a realizzare prodotti di maggiore qualità. "Condividendo le entrate pubblicitarie, di fatto creiamo un modello di business diversificato, che dà ai nostri partner più risorse per creare nuovi e innovativi titoli per i 13 milioni di utenti che ogni mese vediamo su MSN Games", ha dichiarato Chris Early, manager del Dipartimento Microsoft Casual Games.

La partecipazione al progetto è aperta a tutti: le aziende possono contattare i distributori Microsoft, gli indipendenti direttamente l'azienda a MCG@microsoft.com.
19 Commenti alla Notizia Microsoft condividerà i profitti con chi sviluppa
Ordina
  • ce n'e' da passarci una vita, se uno e' ridotto a stare su msn vuol dire che non ha la minima idea di cosa c'e' la' fuori sulla rete.
    Funz
    12980

  • - Scritto da: Funz
    > ce n'e' da passarci una vita, se uno e' ridotto a
    > stare su msn vuol dire che non ha la minima idea
    > di cosa c'e' la' fuori sulla
    > rete.

    scusa l'OT... ma non posso non plaudere il tuo avatarSorride spettacolo eh quel sito? pensa che mi sono fatto pure mandare la bambolina in plasticaSorride
    MeX
    16897

  • - Scritto da: MeX
    >
    > - Scritto da: Funz
    > > ce n'e' da passarci una vita, se uno e' ridotto
    > a
    > > stare su msn vuol dire che non ha la minima idea
    > > di cosa c'e' la' fuori sulla
    > > rete.
    >
    > scusa l'OT... ma non posso non plaudere il tuo
    > avatarSorride spettacolo eh quel sito? pensa che mi
    > sono fatto pure mandare la bambolina in plastica
    >Sorride

    Grazie, quasi quasi pure io Sorride
    Funz
    12980
  • sarebbe interessante sapere sotto che licenza finiscono i frutti del lavoro "pagato" (anche qui, bisognerebbe vedere quanto)...
    ...perchè ho come l'impressione che non saranno gpl o in più in generale open...

    Newbie, inesperto
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > sarebbe interessante sapere sotto che licenza
    > finiscono i frutti del lavoro "pagato" (anche
    > qui, bisognerebbe vedere
    > quanto)...
    > ...perchè ho come l'impressione che non saranno
    > gpl o in più in generale
    > open...
    >
    > Newbie, inesperto

    io penso che chi sviluppa un gioco per guadagnare in pubblicità non abbia poi tutta sta voglia di renderlo open

    ma vi siete proprio incantati con sto open qui e open lì... Rotola dal ridere

    a lavorareeeeeeeeeee
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > > sarebbe interessante sapere sotto che licenza
    > > finiscono i frutti del lavoro "pagato" (anche
    > > qui, bisognerebbe vedere
    > > quanto)...
    > > ...perchè ho come l'impressione che non saranno
    > > gpl o in più in generale
    > > open...
    > >
    > > Newbie, inesperto
    >
    > io penso che chi sviluppa un gioco per guadagnare
    > in pubblicità non abbia poi tutta sta voglia di
    > renderlo
    > open

    non è poi tanto vero, sei?
    di solito chi si scrive i giochi (e quindi lo fa per hobby) per farlo deve attingere alle "demo" ed altri giuochetti, vuoi per capire come fare questa o quella procedura, vuoi per carpire i trucchetti (velocizzazioni, effetti particolari...);
    di solito quindi a sua volta questi giochi vengono rilasciati con le sorgenti, perchè chi li produce comprende che se gli altri non avessero diffuso il Codice allora lui non avrebbe prodotto un bel niente...

    comunque il discorso sul farsi pubblicita e far conoscere il "nome" è verissima;

    > ma vi siete proprio incantati con sto open qui e
    > open lì...
    > Rotola dal ridere
    >
    > a lavorareeeeeeeeeee

    Sorride bhe, il mio lavoro sarebbe (assai)più complesso senza l'apporto delle tecnologie Open...
    non+autenticato
  • ... ma perchè non c'è scritto nell'articolo?

    Mah.

    Tommaso
    non+autenticato
  • - Scritto da:
    > ... ma perchè non c'è scritto nell'articolo?
    >
    > Mah.
    >
    > Tommaso

    Newbie, inesperto
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > ... ma perchè non c'è scritto nell'articolo?
    >
    > Mah.
    >
    > Tommaso

    mi sa che hai sbasgliato notizia, furbone... A bocca aperta
    non+autenticato
  • Povero billy non sa più che fare.. mi pare che negli ultimi tempi si stia comportando come qualcuno che tenta di fare di tutto pur di salvarsi il cuxo.
    non+autenticato
  • io vorrei fare la sua fine ......
    non+autenticato
  • - Scritto da:
    > io vorrei fare la sua fine ......
    Ma purtroppo per te invece di fare "la sua fine" sei tra quelli che gli pagano frutta dolce e caffè!

    C'è una certa differenza non ti pare?
    Secondo me tu ha 3 cose che ti mettono in relazione con Gates:

    1) i TUOI soldi
    2) i SUOI incassi
    3) la TUA invidia...
    A bocca apertaA bocca apertaA bocca apertaA bocca apertaA bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da:
    > Povero billy non sa più che fare.. mi pare che
    > negli ultimi tempi si stia comportando come
    > qualcuno che tenta di fare di tutto pur di
    > salvarsi il
    > cuxo.

    Il fatto è questo: qui tutti dicono che sta alla pasta, alla frutta, al dolce..... il problema è che ha ancora quintali di pasta, frutta e dolce da consumareSorride
  • - Scritto da: Bombardiere
    > - Scritto da:
    > > Povero billy non sa più che fare.. mi pare che
    > > negli ultimi tempi si stia comportando come
    > > qualcuno che tenta di fare di tutto pur di
    > > salvarsi il
    > > cuxo.
    >
    > Il fatto è questo: qui tutti dicono che sta alla
    > pasta, alla frutta, al dolce..... il problema è
    > che ha ancora quintali di pasta, frutta e dolce
    > da consumare
    >Sorride
    Chette ridi!
    LUI forse ne a quintali e tu?
    Qui se qualcuno deve ridere e lui non certo tu!
    Anzi tu sei sicuramente tra quelli che la frutta gliela servono su un piatto d'argento e il bello è che glila servi pagando di tasca tua!
    E per giunta hai pure il coraggio di ridere?....
    Ma cosa ridi?

    non+autenticato
  • - Scritto da:

    > Chette ridi!
    > LUI forse ne a quintali

    E questo mostra che la frase "Povero billy è alla frutta" è una cazzata.
    Fine.
    non+autenticato
  • - Scritto da:
    > - Scritto da:
    >
    > > Chette ridi!
    > > LUI forse ne a quintali
    >
    > E questo mostra che la frase "Povero billy è alla
    > frutta" è una
    > cazzata.
    > Fine.
    Come la Tua soddisfazione per i Suoi quintali di frutta!
    Sorride
    non+autenticato
  • - Scritto da:

    > Come la Tua soddisfazione per i Suoi quintali di
    > frutta!
    > Sorride

    cambia pure discorso.
    L'evidenza è che hai detot una cazzata e non lo ammetti.
    non+autenticato
  • LUI forse ne a quintali e tu?

    Io piango per te...In lacrime
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > - Scritto da: Bombardiere
    > > - Scritto da:
    > > > Povero billy non sa più che fare.. mi pare che
    > > > negli ultimi tempi si stia comportando come
    > > > qualcuno che tenta di fare di tutto pur di
    > > > salvarsi il
    > > > cuxo.
    > >
    > > Il fatto è questo: qui tutti dicono che sta alla
    > > pasta, alla frutta, al dolce..... il problema è
    > > che ha ancora quintali di pasta, frutta e dolce
    > > da consumare
    > >Sorride
    > Chette ridi!
    > LUI forse ne a quintali e tu?
    > Qui se qualcuno deve ridere e lui non certo tu!
    > Anzi tu sei sicuramente tra quelli che la frutta
    > gliela servono su un piatto d'argento e il bello
    > è che glila servi pagando di tasca
    > tua!
    > E per giunta hai pure il coraggio di ridere?....
    > Ma cosa ridi?
    >
    Riderà come quelli che comprano Fiat. Alcuni si spingevano a portare l'orologio sopra il polsino e la cravatta fuori dal pullover.
    non+autenticato