Crack, codici e trojan a prezzi scontati

Ne parlano gli esperti di RSA, secondo cui i cracker vendono tool di aggressione, ma anche i codici di accesso ai servizi online, a prezzi sempre più bassi

Roma - Sarà la forte richiesta sul mercato, sarà l'aumento nel numero di virus writer piuttosto che la diffusione di kit di sviluppo dedicati, sarà la conoscenza diffusa di alcuni exploit ai danni di questo o quel servizio web: fatto è che si sta registrando il crollo dei prezzi del malware.

A sostenerlo sono i tecnici di RSA. Secondo Jens Hinrichsen, dirigente della divisione frodi della celeberrima società di sicurezza, il monitoraggio di siti web e canali chat frequentati da cracker ha permesso di stabilire che oggi un malware distribuito come Super Trojan per le sue capacità di infettare un PC e consentirne l'accesso da remoto, viene venduto a soli 600 dollari.

In occasione di RSA Conference 2007 a San Francisco, Hinrichsen ha descritto un ambientino digitale nel quale ormai software di aggressione sofisticato, ma anche codici di accesso a servizi online come eBay, vengono praticamente "svenduti" dagli autori o da chi comunque ne dispone per un motivo o per l'altro.
Come riporta ZDNet UK, secondo gli esperti di RSA nel considerare l'emergere delle nuove minacce occorre considerare anche il loro mercato nero, nel quale comprare costa sempre meno.

Ad essere venduti con tanto di sconti al chilo sono anche indirizzi email da spammare (15mila indirizzi validi per 1.500 dollari), affitto di siti per phishing (con prezzi da 20 dollari al giorno fino a 80 dollari alla settimana per promuovere siti-truffa in rete) fino agli account eBay, venduti a 5 dollari l'uno o a prezzi inferiori, se comprati in quantità (50 account a 3,5 dollari l'uno).
20 Commenti alla Notizia Crack, codici e trojan a prezzi scontati
Ordina