LG presenta un bouquet di novitÓ al 3GSM

Non solo telefonini, ma anche tecnologie, da parte del produttore coreano presente all'evento di Barcellona

Barcellona - Al 3GSM World Congress, come il marketing impone, sono molte le aziende pronte a svelare le ultime novità della telefonia mobile. Non sfugge a questo obbligo LG, che presenterà i suoi nuovi telefoni cellulari proprio in questi giorni.

A Barcellona il produttore coreano porterà innanzitutto i suoi ultimi gioielli: la gamma Shine e il PRADA by LG (di cui ancora si discute per le analogie con l'iPhone di Apple). Con Nortel LG presenterà anche Long Term Evolution (LTE), una tecnologia definita "quasi 4G", che si caratterizza per una velocità di trasferimento dati dichiarata due volte maggiore rispetto alla HSDPA. LG sfoggerà inoltre dispositivi HSDPA, presenterà il "suo" HSPA (HSDPA, HSUPA), WiMAX e mobile broadcasting (DVB-H, MediaFLO e DMB).

Oltre ai già citati modelli, LG presenterà anche:
- KS10, con display 2,4" QVGA, tecnologia HSDPA a 1,8 Mbps, che può registrare pagine web, ordinare, catturare immagini dal web, effettuare zoom in e out di pagine web e ricerca di parole chiave, con lettore MP3 integrato;
- KU950, un "celluvisore" (telefonino DVB-H) dotato di ricevitore mobile TV con schermo wide-swing (girevole) che, riferisce LG, comprende quasi tutte le caratteristiche di un TV/VCR tradizionale (registrazione programmi, cattura immagini, possibilità di guardare la TV e parlare allo stesso tempo). Anch'esso è HSDPA e in Italia è legato all'offerta Vodafone SKY TV;

- KU250, un 3G sottile che offre accesso a servizi wireless multimediali come video, file audio ed altri contenuti.

Ulteriori informazioni sono disponibili visitando il sito LG.