SpecialeFreeware/ 45 modi per non dire Napster

Un'appassionata selezione dei più interessanti sistemi di file-sharing, file-swapping, condivisione Web che sono nati e stanno rapidamente crescendo. Perché Napster non è che una delle stelle di una galassia in rapida espansione

Roma - Napster sì, Napster no. Ma è solo uno tra decine di programmi, ed è solo una delle reti di scambio esistenti. Le alternative ci sono e Punto Informatico ne presenta quasi 50 in questo speciale. Dalla A alla Y, un elenco e qualche link da tenere d'occhio per tenere d'occhio l'enorme mondo del file-sharing, che non è nato con Napster e non morirà con esso.

NB - I programmi sono quasi tutti per Windows, tranne dove indicato diversamente. Tutti i programmi sono gratuiti, freeware, e distribuiti liberamente. In grassetto sono indicati quelli più utilizzati.

AIMster 3.19 beta 2,932k
Aimster è un programma che si appoggia al sistema di messaggini "Aim" di Aol. Dopo una breve pausa di riflessione è tornato alla carica e da pochi giorni è disponibile la sua nuova versione. Il programma è la somma di un sistema di file sharing con l'instant message di AIM, una chat ed un minibrowser interno. L'interfaccia, modulare e compatta, è modificabile tramite Skin e la possibilià di aggiungere plugin rende il sistema longevo e versatile.

Amster (Amiga) 472k
Anche Amiga ha le sue versioni di Napster, questa purtroppo si "appoggia" soltanto sui server dell'azienda omonima e quindi seguirà pedissequamente i suoi destini a meno di non subire modifiche sostanziali (ad esempio la possibilità di connettersi ai server alternativi OpenNap).

AudioGalaxy Satellite 359k
AudioGalaxy è un sistema basato sul Web ma che per essere utilizzato necessita dell'interfaccia del programma "Satellite", reperibile sul sito. Dalla Homepage sono facilmente rintracciabili e scaricabili brani distribuiti in formato Mp3 "ufficialmente". La registrazione gratuita ed il download del programma "client" sono indipensabili.
Per il download viene automaticamente selezionato il file più vicino all'utente che lo richiede ed è possibile mettere in coda dei scaricamenti anche se il file non è attualmente disponibile on line.
Il Resume, ovvero la possibilità di recuperare un download interrotto, è un altra delle frecce nell'arco di AudioGalaxy. Cnet ha pubblicato una guida all'uso in inglese.