Multimedia Umbria Jazz

Singolare installazione presso la celebre manifestazione musicale

Roma - Umbria Jazz, uno dei più grandi festival jazz d'Europa, ospiterà quest'anno un'innovativa installazione multimediale.

L'installazione si basa su 2 strutture modulari base: la struttura X e i cinque satelliti. Questi ultimi sono collegati tra di loro e alla X da una sovrastante rete di cavi metallici. Il modulo centrale è dominante, la forma è una X, cioè la confluenza e l'intersezione di stimoli, di dati. Intorno ad essa i satelliti sono le cinque dita sensibili del sistema. Su ognuno di essi sono montati sensori e luci stroboscopiche. L'obiettivo principale è la creazione dell'interazione tra spettatore e strutture multisensoriali-tecnologiche.

Tramite l'apprendimento di codici gestuali, l'utente aziona fotosensori a distanza, che provocano l'emissione di stimoli sonori e fasci di luce. La casualità delle azioni indotte dai movimenti si trasforma in logica e poi in musica. E´ il visitatore ad introdurre tale determinatezza. Questo rapporto causa-effetto, azionato da ogni persona, crea la costruzione di un pezzo audio improvvisato. Il visitatore è quindi sperimentatore e spettatore, produttore e consumatore dell'esperienza sensoriale.
A realizzare l'installazione è "O2L Outside Standing Level", equipe di designers, musicisti, DJs,e programmatori provenienti dalla Bauhaus Universitaet di Weimer, Politecnico di Milano, Conservatorio Franz Litsz, Escuela Técnica Superior de Arquitectura de Valladolid e The Marilyn House - Centro Ricerche Innovazioni Digitali di Perugia. I giovani progettisti sono Luca Piselli, Szabolcs Domonkos, Ricardo Santos Barbero, Gabriele Giottoli, Tommaso Deboni, Sofie Reglindis Mende, Andrea Marchi, Marco Fagiolini. "Una vera e propria crossover band - si legge in una nota - che approda ad Umbria Jazz 2002 dopo aver progettato negli ultimi anni eventi multimediali, Street Parade, mostre interattive fondendo le discipline del nuovo millennio".

02L Outside Standing Level, fino al 21 luglio, Piazzetta adiacente via Melo, traversa via Pinturicchio a Perugia, dalle 18.00 alle 24.00.
TAG: italia