Sequestri e denunce per pirateria di games, musica e DVD

Operazione Game Over tra Campania e Toscana

Roma - Perquisizioni in decine di abitazioni private e negozi, venti persone denunciate all'autorità giudiziaria, decine di migliaia di supporti audiovisivi, musicali e videogichi illecitamente riprodotti sequestrati per un valore complessivo di oltre 200 mila euro. Questo il primo bilancio dell'operazione "Game Over" della Guardia di Finanza conclusa ieri mattina in diverse città della Campania, oltre ad alcune località della Toscana.

Nel mirino dell'indagine l'illecita riproduzione di programmi software, giochi per console, CD musicali, DVD.

Le perquisizioni hanno individuato in abitazioni private e alcuni alcune centrali di
riproduzione dove sono state scoperte attrezzature dedicate. Decine i computer collegati con oltre 40 masterizzatori per effettuare le riproduzioni.
2 Commenti alla Notizia Sequestri e denunce per pirateria di games, musica e DVD
Ordina