TV Mobile? non solo cellulari

Non serve un telefonino DVB-H per vedere la TV mobile: oggi TRE la offre anche sul televisorino

Milano - La TV mobile non si vede solo dai cellulari DVB-H. E per gli utenti che non desiderano vederla sul telefonino, ecco l'ultimo prodotto presentato da TRE: si chiama 3 Pocket Tv. Un modo per portarsi in giro due oggetti hi-tech anziché uno soltanto.

Si tratta di una televisore digitale mobile DVB-H con display da 4,3 pollici a 16 milioni di colori, che riproduce anche file musicali MP3, video in formato H264 ed immagini JPEG, GIF, PNG, grazie alla possibilità di memorizzazione su supporto SD card. Secondo quanto descritto dall'operatore, è anche la prima televisione digitale tascabile DVB-H con gestione dei diritti digitali (DRM) e guida elettronica dei programmi (ESG).

12 i canali digitali mobili DVB-H visibili, ossia il pacchetto Tv Digitale Mobile, con una selezione di Rai, Mediaset, Sky, i canali autoprodotti La3 Live e La3 Sport. L'apparecchio è dotato della funzione 'Time shift', che consente di registrare il programma in diretta, fino ad un massimo di cinque minuti, e riprendere la visione dal punto in cui era stata interrotta. Giusto il tempo di rispondere al telefono (o per un'imprevista pausa alla toilette).
Con dimensioni estremamente ridotte per un televisore, la 3 Pocket Tv misura 140x81x18 mm e pesa 225 grammi. Tra le caratteristiche tecniche da evidenziare, la scansione automatica dei canali e la possibilità di visualizzare sul display 480x272 pixel sia il formato cinematografico 16:9 sia quello classico 4:3 con un angolo di visuale di 80 gradi.

Un prodotto made in Italy, sottolinea Augusto Pezzotta, Presidente e CTO di Quantum, sulla cui "Personal TV" si basa il dispositivo: "La 3 Pocket Tv è frutto della capacità di innovazione e delle competenze dei nostri ingegneri, che nei laboratori di Milano hanno lavorato con passione ed abnegazione per raggiungere questo traguardo. La 3 PocketTV è motivo di orgoglio non solo per noi ma per tutta l'industria italiana: il suo cuore di silicio è nato nei laboratori di Agrate della ST microelectronics, il design negli studi del MRD Institute di Varese, la produzione è in Italia, italiana è la prima Mobile Media Company al mondo ad utilizzarla in un servizio commerciale".

Con caricabatterie da viaggio e auricolare stereo, sarà disponibile in esclusiva per i clienti TRE dalla primavera 2007.