Gli utenti mac sono più bravi?

Questa l'estrema sintesi di uno studio di Nielsen/Netratings, secondo cui gli utenti di PC guadagnano di meno, sono online da meno tempo, comprano di meno

Roma - A ribaltare certi luoghi comuni che da sempre girano attorno agli utenti dei sistemi Mac di Apple c'ha pensato nelle scorse ore Nielsen/Netratings. L'autorevole società di ricerca in uno studio segnala infatti che l'utente Mac è più attento alle opportunità del web, conosce la rete da più tempo, guadagna di più e ha una formazione mediamente migliore di quella dell'utente medio di PC non-Mac.

Gli autori dello studio insistono sul fatto che lo studio non solo non è stato commissionato da Apple, che pure è cliente Nielsen/Netratings, ma anche che Apple nulla sapeva dei risultati di questo lavoro prima del loro annuncio ufficiale. Ma andiamo ai dati.

Tra gli utenti internet che utilizzano il Mac, secondo il rapporto, capita più frequentemente di imbattersi in persone di livello di educazione e formazione più elevato e capaci di guadagnare di più dell'utente medio di PC. Non solo, l'utente Mac è generalmente online da più tempo di un utente PC, almeno cinque anni per metà di loro; è più incline a creare proprie pagine web; tende ad utilizzare di più il commercio elettronico. In particolare, il 70,2 per cento degli utenti Mac ha una laurea, contro il 54,2 per cento del rimanente, e ben l'8,2 per cento degli americani che si collega al web lo fa utilizzando un Mac.
Secondo gli autori, l'idea di pubblicare lo studio è nata dopo aver verificato l'esistenza di considerevoli differenze nei dati relativi alle due tipologie di utenza, Mac e PC. "Con un reddito familiare superiore alla media e alti livelli educativi - spiegano gli estensori dello studio - la popolazione Mac rappresenta un obiettivo importante per le imprese, dentro e fuori dalla rete".

Fattori "mitiganti" di queste differenze che potrebbero quasi apparire offensive agli utenti Pc, sono proprio delle "discriminazioni" di partenza, come il fatto che mediamente un computer Mac costa più di un PC e chi lo compra tende ad essere particolarmente interessato al design e alla tendenza ispirata da molti computer Apple. E questo può significare l'appartenenza dei maclover a professioni di alto livello nei comparti della grafica, del design e dell'editoria, che dunque giustificano il loro reddito mediamente maggiore.
TAG: apple
744 Commenti alla Notizia Gli utenti mac sono più bravi?
Ordina
  • AHAHAHAH! Più bravi!!! AAAHAHAHAHAHA!!!
    Dio mio ho le lacrime...

    http://www.switch-off.da.ru

    Switch it off!

    non+autenticato
  • Ciao latte e A.C.Sorride

    Si continua a sparare a zero da un certo tempo sull'interfaccia di linux. A parte che ovviamente le interfacce sono più d'una.

    Rimuovendo i fronzoli tipo trasparenza e animazioni, mi sapete indicare qualche caratteristica di aqua che rende più produttivo l'ambiente grafico di osx rispetto a quello di bsd o linux con gnome 1.4, o kde3?

    Per esempio, io noto invece che i virtual workspaces non si possono avere con aqua (diversamente dai virtual desktop, che comunque sono una aggiunta), inoltre mi pare che non si possa fare lo swallow di finestre arbitrarie, e non ho capito se ci sono i sottopannelli.

    Inoltre non si può dare il focus a una finestra in secondo piano, secondo quello che mi dicono. Confermate? Giuro che non la prendo a bandiera ehSorride

    Ora, escludendo la trasparenza, e considerando che la barra di kde3 si può mettere anche in verticale e può anche non occupare tutto lo schermo, quali sono le differenze, in termini di comodità d'uso, fra aqua e kde3, fra aqua e gnome1.4+sawfish (che ogni utente può estendere con qualche riga di codice lisp, e non è poco), fra aqua e gnome1.4+enlightenment (che è cool anche lui... anche senza trasparenze)???

    Nun c'avete voglia?
    non+autenticato


  • - Scritto da: Piratone

    > Rimuovendo i fronzoli tipo trasparenza e
    > animazioni, mi sapete indicare qualche
    > caratteristica di aqua che rende più
    > produttivo l'ambiente grafico di osx
    > rispetto a quello di bsd o linux con gnome
    > 1.4, o kde3?

    Visto che nessun utente di X ti risponde, ti rispondo io che non lo uso.
    Aqua l'ho solo vista, e mi sembra abbastanza invasiva come interfaccia grafica rispetto alla piu sobria interfaccia del MacOS classic.
    Sara' perche' non ci sono abituato.
    (usando win al lavoro mi sono abituato anche a spegnere il PC entrando nel menu START !!!! ma come si fa !!! )
    Quel che voglio dire e' che l'interfaccia puo aiutare a rendere logico l'utilizzo delle funzioni di un sistema operativo, utilizzando menu e icone per guidare l'utente.
    Poi, molto e' dovuto principalmente ai gusti, se non sbaglio per Linux ci sono moltissime interfacce grafiche ma non penso che l'utilizzo dell'una invece che l'altra precluda all'utente qualche funzionalita'.
    Per quel che ne so, e correggetemi se sbaglio, anche con X, volendo, ci si puo' installare GNOME o xwindows o come si chiama e utilizzare un'altra interfaccia al posto di Aqua.
    Quel che rimane sono i servizi e le tecnologie offerte dall'OS, e X offre il meglio di quelli commerciali ( possibilita' di trovare tutti i programmi commerciali che vuoi) col meglio di quelli free provenienti dal mondo opensource (spesso altrettanto potenti di quelli commerciali).
    Questo, secondo me, determina la produttivita' di un OS, cosa ci puoi fare e come puoi farlo.
    Piu semlice e' meglio riesci a lavorarci.
    Amen.
    Ciao
    non+autenticato
  • Si, ok, non lo metto in dubbio. Quasi nessuna grande casa si preoccupa di fare software per linux. Io credo che sia dovuto a mancanza di pressioni e accordi commerciali.

    Cmq sono solo curioso di sapere se aqua ha caratteristiche in più. Ovvio che ci si può anche mettere Xwindow.

    Ciauz
    non+autenticato


  • - Scritto da: Piratone
    > Si, ok, non lo metto in dubbio. Quasi
    > nessuna grande casa si preoccupa di fare
    > software per linux. Io credo che sia dovuto
    > a mancanza di pressioni e accordi
    > commerciali.

    Il problema e' che probabilmente manca anche chi dovrebbe avere il potere di farli questi accordi.
    Se RedHot e UnitedLinux ( ho scritto giusto ? ) si mettessero daccordo potrebbero trovare qualche accordo con le grosse case di sw per il supporto dei programmi piu' "famosi" che, anche se non indispensabili, fanno da richiamo per l'utente medio ( vedi OFFICE su MAC )
    Ma ho sempre sentito dire che nel sw open si trovano ottimi programmi per fare un po di tutto.
    Comunque se Linux continua a conquistare quote di mercato, prima o poi, dovra' essere supportato dalle grandi case di SW.
    E allora....bye bye winzozz su PC !!
    non+autenticato
  • > Il problema e' che probabilmente manca anche
    > chi dovrebbe avere il potere di farli questi
    > accordi.
    > Se RedHot e UnitedLinux ( ho scritto giusto

    RedHat

    > ? ) si mettessero daccordo potrebbero
    > trovare qualche accordo con le grosse case
    > di sw per il supporto dei programmi piu'
    > "famosi" che, anche se non indispensabili,
    > fanno da richiamo per l'utente medio ( vedi
    > OFFICE su MAC )

    Questo non avverrà finchè Adobe e compagnia bella non verranno meno agli accordi presi sottobanco con M$ e Apple.

    > Ma ho sempre sentito dire che nel sw open si
    > trovano ottimi programmi per fare un po di
    > tutto.

    Purtroppo non a livello dei grandi App...
    Nonostante Gimp che per essere free roxa di bruttoSorride

    > Comunque se Linux continua a conquistare
    > quote di mercato, prima o poi, dovra' essere
    > supportato dalle grandi case di SW.
    > E allora....bye bye winzozz su PC !!

    Certo...
    Avid e Alias|wavefront hanno già fatto il porting... aspettiamo Lightwave e 3DsMaxSorride
    Per il video editing cè shake (usatissimo dalla weta digital [lotr]).
    Manca solo un buon programma 2D o meglio...
    manca solo il porting di photoshop e magari qualcosa di macromedia e siamo apposto...
    non+autenticato
  • Ahhh naturalmente avevo scambiato il post di ferbo per quello di numero, perciò ho detto alcune cose strane...

    Ciauz
    non+autenticato

  • > Se RedHot e UnitedLinux ( ho scritto giusto
    > ? )

    Scherzi vero? RedHat è quella che usi tu mi pareSorride

    UnitedLinux è appena nata, nel frattempo la HP sta facendo la sua versione di debian, probabilmente le cose cambieranno nei prossimi 6-7 mesi.

    > Ma ho sempre sentito dire che nel sw open si
    > trovano ottimi programmi per fare un po di
    > tutto.

    Non per fare cad e grafica, purtroppo. E non ci saranno mai "amatoriali" perchè i programmatori di solito si intendono poco di queste cose e i grafici non sanno programmareTriste(( Nè tantomeno hanno tempo: loro (tu) col computer ci devono lavorare oggi, mica possono aspettare. Cmq è vero che se tutte le università di ingegneria stanziassero una cifra, si potrebbe fare un cad gpl su commissione, e probabilmente verrebbe anche bene.

    > Comunque se Linux continua a conquistare
    > quote di mercato, prima o poi, dovra' essere
    > supportato dalle grandi case di SW.
    > E allora....bye bye winzozz su PC !!


    Ehehe il mio grande sogno. Nel frattempo anche macos diventa sempre più GNU e avremo mille versioni (quindi niente monopolio) ma una sola API... magari ...

    :)

    Piratone e sognatore
    non+autenticato
  • - Scritto da: Piratone

    > Rimuovendo i fronzoli tipo trasparenza e
    > animazioni, mi sapete indicare qualche
    > caratteristica di aqua che rende più
    > produttivo l'ambiente grafico di osx
    > rispetto a quello di bsd o linux con gnome
    > 1.4, o kde3?

    Non è l'interfaccia in se stessa, ma tutto l'ambiente, la semplicità di configurazione di tutto, la possibilità di poter fare comunque tutto grazie all'interfaccia, la coerenza degli shortcut in tutte le applicazioni, la coerenza logica di alcune azioni, il modo in cui vengono realizzate le impostazioni, AppleScript, ecc... ecc...

    > Ora, escludendo la trasparenza, e
    > considerando che la barra di kde3 si può
    > mettere anche in verticale e può anche non
    > occupare tutto lo schermo, quali sono le
    > differenze, in termini di comodità d'uso,
    > fra aqua e kde3, fra aqua e
    > gnome1.4+sawfish

    Non ho usato molto Linux ma in generale è valido quello che ho scritto sopra: è tutto l'ambiente ad essere più "coerente"' e ad assicurare maggiore semplicità d'uso (e conseguentemente produttività).
    Se vuoi farmi delle domande specifiche senza entrare in dettagli troppo tecnici fai pure.

    Per quanto riguarda il Dock, per esempio, una cosa che apprezzo è la possibilità di trascinarci sopra una cartella o un volume per poi poter accedere tramite a qualsiasi sotto elemento. Non so se mi spiego, ma se mi dai un estremo ti posso mandare degli screenshot. Anche la navigazione del finder a colonne è molto comoda (senza contare che è possibile avere un anteprima di praticamente qualsiasi documento). Da non dimenticare la possibilità di poter creare dei PDF in maniera immediata da qualsiasi applicazione.
    non+autenticato
  • > Non è l'interfaccia in se stessa, ma tutto
    > l'ambiente, la semplicità di configurazione
    > di tutto, la possibilità di poter fare
    > comunque tutto grazie all'interfaccia, la
    > coerenza degli shortcut in tutte le
    > applicazioni, la coerenza logica di alcune
    > azioni, il modo in cui vengono realizzate le
    > impostazioni, AppleScript, ecc... ecc...
    >

    Beh, se usi solo kde o solo gnome, hai caratteristiche simili (non dubito che in osx sia molto più integrato il tutto). Certo ci sono troppi progetti paralleli in linux.

    > Non ho usato molto Linux ma in generale è
    > valido quello che ho scritto sopra: è tutto
    > l'ambiente ad essere più "coerente"' e ad
    > assicurare maggiore semplicità d'uso (e
    > conseguentemente produttività).

    Beh, un po' generico, ho già sentito questa affermazione, mi interessava il motivo.

    > Per quanto riguarda il Dock, per esempio,
    > una cosa che apprezzo è la possibilità di
    > trascinarci sopra una cartella o un volume
    > per poi poter accedere tramite a qualsiasi
    > sotto elemento.

    Con un menu intendi? E' banale farlo in kde, infatti mi sorge il dubbio che siano veramente simili, kde e osx.

    Si possono avere sottopannelli (sottodock, come vuoi chiamarli) che vengono fuori dal dock principale? ( i "cassetti" di gnome). Si possono inglobare le finestre nel pannello?

    > screenshot. Anche la navigazione del finder
    > a colonne è molto comoda (senza contare che
    > è possibile avere un anteprima di
    > praticamente qualsiasi documento).

    L'anteprima ormai ce l'ha persino windows, di sicuro kde3 e nautilus. Cos'è il finder? Il file manager vero? La navigazione a colonne sarebbe quella "alla next"?

    > Da non
    > dimenticare la possibilità di poter creare
    > dei PDF in maniera immediata da qualsiasi
    > applicazione.

    Questa mi interessa moltissimo: significa che l'interfaccia di apple è un modello di documento?
    Che qualunque applicazione è costretta a mostrare i suoi dati in maniera strutturata e simile a quanto fanno le altre applicazioni?


    non+autenticato
  • - Scritto da: Piratone
    > > Non è l'interfaccia in se stessa, ma tutto
    > > l'ambiente, la semplicità di configurazione
    > > di tutto, la possibilità di poter fare
    > > comunque tutto grazie all'interfaccia, la
    > > coerenza degli shortcut in tutte le
    > > applicazioni, la coerenza logica di alcune
    > > azioni, il modo in cui vengono realizzate
    > > le impostazioni, AppleScript, ecc... ecc...
    >
    > Beh, se usi solo kde o solo gnome, hai
    > caratteristiche simili (non dubito che in
    > osx sia molto più integrato il tutto).

    Ti assicuro che è molto differente: la cosa migliore è che provi ad usare un Mac e te ne renda conto da solo. Chi non ha mai usato un Mac e siede alla mia postazione capisce immediatamente cosa fare e come farlo. Non credo che si possa dire lo stesso di Linux...

    > > Non ho usato molto Linux ma in generale è
    > > valido quello che ho scritto sopra: è tutto
    > > l'ambiente ad essere più "coerente"' e ad
    > > assicurare maggiore semplicità d'uso (e
    > > conseguentemente produttività).
    >
    > Beh, un po' generico, ho già sentito questa
    > affermazione, mi interessava il motivo.

    Non c'è un motivo principe, ma tante piccole accortezze di cui non ti rendi conto finché non lo usi.
    Ripeto: fammi pure domande specifiche

    > > Per quanto riguarda il Dock, per esempio,
    > > una cosa che apprezzo è la possibilità di
    > > trascinarci sopra una cartella o un volume
    > > per poi poter accedere tramite a qualsiasi
    > > sotto elemento.
    >
    > Con un menu intendi? E' banale farlo in kde,

    E' banale farlo o c'é già? A me non pare di avelo mai visto (anche se di KDE non ho ben presenti le ultimle versioni)

    > Si possono avere sottopannelli (sottodock,
    > come vuoi chiamarli) che vengono fuori dal
    > dock principale? ( i "cassetti" di gnome).

    Ci sono utility free che switchano le configurazioni del dock,

    > Si possono inglobare le finestre nel
    > pannello?

    ogni finestra può entrare nel dock

    > > screenshot. Anche la navigazione del finder
    > > a colonne è molto comoda (senza contare che
    > > è possibile avere un anteprima di
    > > praticamente qualsiasi documento).
    >
    > L'anteprima ormai ce l'ha persino windows,

    Non in questo modo... dammi pure un indirizzo mail fatto anche al momento se vuoi qualche screenshot

    > di sicuro kde3 e nautilus. Cos'è il finder?
    > Il file manager vero?

    si

    > La navigazione a
    > colonne sarebbe quella "alla next"?

    Diciamo che deriva da lì (visto che MacOSX deriva da NeXT), anche se è stata ampliata come funzionalità

    > > Da non
    > > dimenticare la possibilità di poter creare
    > > dei PDF in maniera immediata da qualsiasi
    > > applicazione.
    >
    > Questa mi interessa moltissimo: significa
    > che l'interfaccia di apple è un modello di
    > documento?

    Lo schermo è gestito tutto in PDF (come in NeXT era gestito in PostScript) e da ogni applicazioni puoi "stampare" in PDF

    ciao
    non+autenticato
  • > Ti assicuro che è molto differente: la cosa
    > migliore è che provi ad usare un Mac e te ne
    > renda conto da solo.

    Non ho un osx a portata di mano...

    > Chi non ha mai usato un
    > Mac e siede alla mia postazione capisce
    > immediatamente cosa fare e come farlo. Non
    > credo che si possa dire lo stesso di
    > Linux...

    Dipende, se chi ti insegna linux vuol farti capire il sistema, ti spiega un sacco di cose, ma se non le sai, non hai problemi ad usare kde.

    > > > Per quanto riguarda il Dock, per
    > esempio,
    > > > una cosa che apprezzo è la possibilità
    > di
    > > > trascinarci sopra una cartella o un
    > volume
    > > > per poi poter accedere tramite a
    > qualsiasi
    > > > sotto elemento.
    > >
    > > Con un menu intendi? E' banale farlo in
    > kde,
    >
    > E' banale farlo o c'é già? A me non pare di
    > avelo mai visto (anche se di KDE non ho ben
    > presenti le ultimle versioni)

    C'è già eccome: se prendi una directory dal file manager (già in kde 2.2) e la trascini sulla barra/pannello, ti si apre un menu in cui puoi scegliere se aggiungerla come "browser veloce" oppure come normale finestra del file manager. Il primo caso crea un menu che ti permette di esplorare l'hard disk a partire da quella dir.

    C'è una cosa simile anche in gnome. Ecco cosa intendo quando dico che "si spara a zero sull'interfaccia di linux, ma in realtà non la si conosce". A me continua a sembrare che non ci siano grosse differenze (escluse quelle visive, innegabilmente "cool" ma non certo produttive) fra kde3 e aqua.


    >
    > > Si possono avere sottopannelli (sottodock,
    > > come vuoi chiamarli) che vengono fuori dal
    > > dock principale? ( i "cassetti" di gnome).
    >
    > Ci sono utility free che switchano le
    > configurazioni del dock,
    >

    No, intendo, cliccare su una icona nel pannello e far venire fuori da quella icona un altro pannello, perpendicolare al primo, a mo' di "cassetto", nel quale si possono inserire altre icone, altre applet, altri "cassetti"

    > > Si possono inglobare le finestre nel
    > > pannello?
    >
    > ogni finestra può entrare nel dock
    >

    Intendo, puoi prendere un terminale o un orologio e farlo stare APERTO nel pannello, nel senso che continui a vederlo funzionare, a vedere l'applicazione che funziona, come di solito succede solo per le cosiddette "applet"? Sotto gnome, o afterstep per esempio, si può aggiungere a mo' di "applet" qualsiasi finestra, che avendo i "sottopannelli" può essere molto comodo.

    > Non in questo modo... dammi pure un
    > indirizzo mail fatto anche al momento se
    > vuoi qualche screenshot
    >

    Già presente... clicca sul mio nick nei post...
    così ti mando anch'io uno screenshot dei sottopannelli e delle applicazioni inglobate, e vediamo di capirci che a parole mi sembra difficileOcchiolino

    > Lo schermo è gestito tutto in PDF (come in
    > NeXT era gestito in PostScript) e da ogni
    > applicazioni puoi "stampare" in PDF
    >

    Ah, ok, ho capito tutto. Questa è una cosa ottima, che andrebbe fatta in qualunque sistema. Sotto next si chiamava "Display Postscript System", e in realtà c'è anche in linux, però non è assolutamente usato nè da kde nè da gnome, che hanno voluto riscrivere tutto daccapo secondo me sbagliando.

    Ciao!
    non+autenticato
  • Stasera ho beccato un amico, che dopo mesi di martellamento, si e' presentato con una brochure del titanium (powerbook), era un Piccista e mi ha chiesto : 'frank, io lo prendo, ma mi assicuri che posso leggere la posta che avevo su outlook?'
    'Tranky amico, col mac sei a cavallo'

    Questa testimonianza
    va bene come esempio?
    non+autenticato


  • - Scritto da: KronOS
    > Stasera ho beccato un amico, che dopo mesi
    > di martellamento, si e' presentato con una
    > brochure del titanium (powerbook), era un
    > Piccista e mi ha chiesto : 'frank, io lo
    > prendo, ma mi assicuri che posso leggere la
    > posta che avevo su outlook?'
    > 'Tranky amico, col mac sei a cavallo'
    >
    > Questa testimonianza
    > va bene come esempio?

    Tanto quanto tutte le persone che mi hanno detto: MacOS 9.x fa cagare, ho visto win2k su pc e oltre ad essere stabile, photoshop gira molto meglio.
    Altri saranno stati partecipi di contesti tipo questi ma le nostre parole valgono come fogli da 11 euro.
    Se non altro in rete si possono leggere + bench/articoli a favore dei nuovi PC/nuovi OS M$ che non dei mac ecc...
    A favore significa dati alla mano, non bench comperati o pubblicati dai quei ladri di apple.com.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Numero|28
    > Tanto quanto tutte le persone che mi hanno
    > detto: MacOS 9.x fa cagare, ho visto win2k
    > su pc e oltre ad essere stabile, photoshop
    > gira molto meglio.
    Cioe'? nel senso che e' meglio Photoshop su wintel?

    > Altri saranno stati partecipi di contesti
    > tipo questi ma le nostre parole valgono come
    > fogli da 11 euro.
    ok, il mio e' un contributo di una situazione reale accaduta poco fa'...
    I macintoshisti mai mi hanno domandato roba simile, questo concedimelo.

    > Se non altro in rete si possono leggere +
    > bench/articoli a favore dei nuovi PC/nuovi
    > OS M$ che non dei mac ecc...
    questo non prova/dimostra nulla. dipende dove cerchi e cosa vuoi trovare.

    > A favore significa dati alla mano, non bench
    > comperati o pubblicati dai quei ladri di
    > apple.com.
    Ladri di che cosa?
    abbiamo appurato nei posts precedenti (valli a rileggere) che:
    -i personal sono stati inventati da Apple (e l'idea rubata da microsoft)
    -il sistema a metafora di scrivania e' stato inventato da Apple (e rubato da microsoft)
    -il mouse e l'architettura PC e' stata inventata da Apple (e rubato da microsoft)
    -Mac costa leggermente meno che i PC equivalenti (i PC sono piu' costosi e meno performanti)
    -Mac usa PowerPC RISC (e wintel usa gli inferiori CISC x86)
    -Mac e' compatibie Unix ( e microsoft no)
    -Mac e' publicsource (e microsoft e' un sistema chiuso)
    -Mac e' userfriendly (e wintel no)
    -Mac supporta tutti gli standards (e wintel pochi o nessuno del tutto)
    -Gli utenti Mac sono di estrazione superiore (indagine di questa rivista - non prendertela con me)

    -Mac e' il BENE, Picci' e' il MALE

    da che lato stai?
    Dal Lato Oscuro?
    Lunga vita e prosperita'
    non+autenticato
  • - Scritto da: KronOS
    > Cioe'? nel senso che e' meglio Photoshop su
    > wintel?

    Palese..

    > > Altri saranno stati partecipi di contesti
    > > tipo questi ma le nostre parole valgono
    > come
    > > fogli da 11 euro.
    > ok, il mio e' un contributo di una
    > situazione reale accaduta poco fa'...
    > I macintoshisti mai mi hanno domandato roba
    > simile, questo concedimelo.

    Lo hai martellato per mesi!!!! Poveretto!

    > > Se non altro in rete si possono leggere +
    > > bench/articoli a favore dei nuovi PC/nuovi
    > > OS M$ che non dei mac ecc...
    > questo non prova/dimostra nulla. dipende
    > dove cerchi e cosa vuoi trovare.
    >
    > > A favore significa dati alla mano, non
    > bench
    > > comperati o pubblicati dai quei ladri di
    > > apple.com.
    > Ladri di che cosa?
    > abbiamo appurato nei posts precedenti (valli
    > a rileggere) che:
    > -i personal sono stati inventati da Apple (e
    > l'idea rubata da microsoft)

    Se non c'era Mr. Jobs, i personal computer non esisterebberoSorride)) Chissà chi ha inventato l'acqua calda.

    > -il sistema a metafora di scrivania e' stato
    > inventato da Apple (e rubato da microsoft)

    Certo che ne conti di balle.
    Leggi qui:
    "The Xerox Star 8010 "Dandelion" is one of the most significant introductions of any computer system. The DigiBarn museum has a special interest in the lineage of Xerox workstations but especially the Star - Viewpoint - Globalview series as these represented the most complete implementation of the "Desktop Metaphor" of any systems until the advent of mature Desktop graphical interfaces later on the Mac and PC/Unix/Linux in the 1990s."

    Non c'e' forse scritto LATER on the MAC?

    "These systems were a full 15 years ahead of their time with sophisticated WYSIWYG document composition, built in Ethernet, email, scanning networked laser printing, development environments including Smalltalk, and much more."

    Price:
    Retailed for $16,595 in 1981

    http://www.digibarn.com/collections/systems/xerox-...

    Mi pareva di aver postato un link con lo Star 8010 di Xerox già tempo fa.



    > -il mouse e l'architettura PC e' stata
    > inventata da Apple (e rubato da microsoft)

    Balle a raffica.
    Nel Link di prima c'è un MOUSE a due tasti..

    > -Mac costa leggermente meno che i PC
    > equivalenti (i PC sono piu' costosi e meno
    > performanti)

    http://www.barefeats.com/pentium4.html
    ma allora insisti con le balle!
    Un mac costa il doppio e va la metà, parola di Barefeats. Secondo il tuo ragionamento un Mac costa 4 volte tanto.

    > -Mac usa PowerPC RISC (e wintel usa gli
    > inferiori CISC x86)

    Ancora!??! CiscRiscPisp!

    > -Mac e' compatibie Unix ( e microsoft no)

    Mac e' compatibile con l'8% dell'utenza mondiale.. windows con il 92%
    Windows e' compatibile con tutto l'Hardware esistente e mac no.

    > -Mac e' publicsource (e microsoft e' un
    > sistema chiuso)

    so?

    > -Mac e' userfriendly (e wintel no)

    Ma quante ne spari?

    > -Mac supporta tutti gli standards (e wintel
    > pochi o nessuno del tutto)

    Imperterrito....Sorride

    > -Gli utenti Mac sono di estrazione superiore
    > (indagine di questa rivista - non
    > prendertela con me)

    Gli utenti mac sono razzisti e in minoranza. Come i nazisti.

    > -Mac e' il BENE, Picci' e' il MALE

    Dal vangelo secondo Steve Jobs?

    > da che lato stai?
    > Dal Lato Oscuro?
    > Lunga vita e prosperita'

    Sti forum Apple sono uno spasso!!!Sorride)))


    non+autenticato
  • - Scritto da: KronOS
    > Ladri di che cosa?
    > abbiamo appurato nei posts precedenti (valli
    > a rileggere) che:
    > -i personal sono stati inventati da Apple (e
    > l'idea rubata da microsoft)
    > -il sistema a metafora di scrivania e' stato
    > inventato da Apple (e rubato da microsoft)
    > -il mouse e l'architettura PC e' stata
    > inventata da Apple (e rubato da microsoft)
    Apple ha aperto la porta a microsoft che gli ha rubato tutto, Apple la prossima volta pensa a mettere i lucchettiCon la lingua fuoriPPP

    > -Gli utenti Mac sono di estrazione superiore
    > (indagine di questa rivista - non
    > prendertela con me)
    Mi dimentico la sveglia, avevo il mio portatile 8088, scrivo in gwbasic, e me faccio la svegliaCon la lingua fuoriPP (Sooo pazzoooo), non prendetemi in giro!


    > -Mac e' il BENE, Picci' e' il MALE
    Sai che anche il MALE può vincere?

    > da che lato stai?
    Ovviamente dal lato del cliente, o di chi mi fa guadagniare di più, non mi importa sia BENE o MALE, io sto sul GUADAGNOCon la lingua fuoriPPP
    > Dal Lato Oscuro?
    > Lunga vita e prosperita'
    (Porta sfortuna questa frase)

    non+autenticato
  • > -il sistema a metafora di scrivania e' stato
    > inventato da Apple (e rubato da microsoft)

    mettiamo i puntini sulle i. La gui è stata inventata da xerox e poi copiata da apple. perchè questo non lo dici?

    > -il mouse e l'architettura PC e' stata
    > inventata da Apple (e rubato da microsoft)

    il mouse? ma dove l'hai letto?

    > -Mac e' compatibie Unix ( e microsoft no)

    si fa il confronto mac-pc o macosx-windows?

    > -Mac e' publicsource (e microsoft e' un
    > sistema chiuso)

    e su pc girano linux, *bsd, e altri s.o. opensource

    > -Mac e' userfriendly (e wintel no)

    boiata colossale.

    > -Mac supporta tutti gli standards (e wintel
    > pochi o nessuno del tutto)

    nessuno standard?

    > -Gli utenti Mac sono di estrazione superiore
    > (indagine di questa rivista - non
    > prendertela con me)

    si, come i tedeschi sono di razza superiore rispetto agli africani. lo diceva un certo hitler.

    > -Mac e' il BENE, Picci' e' il MALE

    sembra sentir parlare bill gates a riguardo di linux.
    non+autenticato
  • > Cioe'? nel senso che e' meglio Photoshop su
    > wintel?

    Se assembli una buona macchina e tieni in ordine win2k è stabilissimo e + performante.

    > ok, il mio e' un contributo di una
    > situazione reale accaduta poco fa'...
    > I macintoshisti mai mi hanno domandato roba
    > simile, questo concedimelo.

    Certo certo, era per puntualizzare...

    > questo non prova/dimostra nulla. dipende
    > dove cerchi e cosa vuoi trovare.

    Parlo di banch eseguiti da siti HW affermati, recensori professionisti, riviste, ecc...

    > Ladri di che cosa?

    Ladri perchè lo sanno tutti che barano sui bench ed è stato pienamente dimostrato.

    > abbiamo appurato nei posts precedenti (valli
    > a rileggere) che:
    > -i personal sono stati inventati da Apple (e
    > l'idea rubata da microsoft)

    Certo, M$ ha rubato e tutti gli altri no eh ?
    Andatelo a dire all'amiga, all'atari, al c64 (GeOS) a loro non gli dite nulla eh ?
    siete pietosi...

    > -il sistema a metafora di scrivania e' stato
    > inventato da Apple (e rubato da microsoft)

    E' diventato uno standard ancora prima e molti già lo avevano.... com sono sempre i soliti discorsi triti e ritriti, non avete altro in mano...

    > -il mouse e l'architettura PC e' stata
    > inventata da Apple (e rubato da microsoft)

    -stessa risposta di prima-

    > -Mac costa leggermente meno che i PC
    > equivalenti (i PC sono piu' costosi e meno
    > performanti)

    BUUUUAHAHAHAHAHAHAHAHAH si vede che non hai partecipato al forum -MacOS-X ambisce al governo USA- persino i tuoi "amici" hanno ammesso che i mac vanno meno e costano di più...

    RAGA DITEGLI QUALCOSA.

    > -Mac usa PowerPC RISC (e wintel usa gli
    > inferiori CISC x86)

    Inferiori ? e sulla base di cosa ?
    Architettura ?
    Io linux/win lo metto pure su un vecchissimo 386, prova a mettere macOS-X su un quadra...
    Retrocompatibilità ti sembra poco ?

    > -Mac e' compatibie Unix ( e microsoft no)

    Quindi ? a windows gli manca il software ?
    BUUUUAAHAHAHAHAH

    > -Mac e' publicsource (e microsoft e' un
    > sistema chiuso)

    Quindi ? a windows gli manca il software ?
    BUUUUAAHAHAHAHAH

    > -Mac e' userfriendly (e wintel no)

    Certo, windows ci vuole una laurea per impararlo
    BUUUUUAHAHAHAHAHA

    > -Mac supporta tutti gli standards (e wintel
    > pochi o nessuno del tutto)

    A parte che non hai specificato HW o SW...
    E cmq in entrambi i casi becchi le botte perchè forse ne supporta 10 volte tanto...

    > -Gli utenti Mac sono di estrazione superiore
    > (indagine di questa rivista - non
    > prendertela con me)

    Si, sono + intelligenti...
    BUUUUAAHAHAHAHAHAHAH

    > -Mac e' il BENE, Picci' e' il MALE

    Questo riassume anche la persona che sei...

    > da che lato stai?
    > Dal Lato Oscuro?
    > Lunga vita e prosperita'

    Sono della ribellione anzi, come ho già detto in un altro post, il MAC è fascista, il PC è comunistaSorride)

    PS.: DISTRUGGETELO
    non+autenticato


  • - Scritto da: Numero|28









    > > -Gli utenti Mac sono di estrazione
    > > superiore

    > Si, sono + intelligenti...
    > BUUUUAAHAHAHAHAHAHAH
    >
    Secondo me intendeva dire che siamo estratti da sopra...un po' come la biancheria con certe lavatrici con la carica dall'alto.
    In quanto all'intelligenza.....io si.
    >
    > Sono della ribellione anzi, come ho già
    > detto in un altro post, il MAC è fascista,
    > il PC è comunistaSorride)

    Ho sempre saputo di essere strano ma tutti quelli che conosco e che hanno un Mac sono di sinistra, è pure vero che conosco solo persone di sinistra e solo persone che hanno il Mac ma credo sia tutta una coincidenza...Occhiolino))
    Il Mac fascista proprio no...non l'avrei comprato.

    > PS.: DISTRUGGETELO

    Per così poco?!


    Pisenlòv
    non+autenticato
  • > Secondo me intendeva dire che siamo estratti
    > da sopra...un po' come la biancheria con
    > certe lavatrici con la carica dall'alto.
    > In quanto all'intelligenza.....io si.

    W l'umiltà...

    > > PS.: DISTRUGGETELO
    >
    > Per così poco?!

    Tocca a tutti prima o poi...
    :)
    non+autenticato


  • > Ho sempre saputo di essere strano ma tutti
    > quelli che conosco e che hanno un Mac sono
    > di sinistra

    Pure io però c'ho il pc, e soprattutto la debian. Se no che comunista sarei?Sorride Scherzo eh, mo cominciano a dire che i comunisti pensano che l'abito fa il monaco...

    > , è pure vero che conosco solo
    > persone di sinistra e solo persone che hanno
    > il Mac ma credo sia tutta una
    > coincidenza...Occhiolino))
    > Il Mac fascista proprio no...non l'avrei
    > comprato.
    >

    Hmm. Il 50% dei proprietari di mac che conosco è un convinto berlusconiano. L'altra persona è un professore universitario.

    Cmq questa statistica è interessante, la posto come domanda, vediamo qui su PI come vanno le cose.


    > Pisenlòv

    Eh, ci mancava pure Vash the StampedeSorride))
    non+autenticato


  • - Scritto da: Piratone
    >
    >
    > > Ho sempre saputo di essere strano ma tutti
    > > quelli che conosco e che hanno un Mac sono
    > > di sinistra
    >
    > Pure io però c'ho il pc, e soprattutto la
    > debian. Se no che comunista sarei?Sorride
    > Scherzo eh, mo cominciano a dire che i
    > comunisti pensano che l'abito fa il
    > monaco...

    Come diceva il Sig. G: "Qualcuno era comunista perché non si può essere felici finché non lo sono anche gli altri".
    Ecco...è per questo che cero di convincervi che il Mac è meglio: per farvi felici!Occhiolino))
    (da leggere SOLO come boutade, sennò ce rifamo notte...)

    > > , è pure vero che conosco solo
    > > persone di sinistra e solo persone che
    > hanno
    > > il Mac ma credo sia tutta una
    > > coincidenza...Occhiolino))
    > > Il Mac fascista proprio no...non l'avrei
    > > comprato.
    > >
    >
    > Hmm. Il 50% dei proprietari di mac che
    > conosco è un convinto berlusconiano. L'altra
    > persona è un professore universitario.

    Non frequento esemplari di codeste categorie, un po' come le calamite con la stessa polarità "ci giriamo al largo" reciprocamente.

    > Cmq questa statistica è interessante, la
    > posto come domanda, vediamo qui su PI come
    > vanno le cose.
    >
    >
    > > Pisenlòv
    >
    > Eh, ci mancava pure Vash the StampedeSorride))

    Posso arrivare senza sforzo a vette del tipo:
    "legé sonfé" o "vulevù danzé avec muà"...:)))

    saluti con il manico d'acero.
    non+autenticato


  • - Scritto da: Divertito
    > http://www.petitiononline.com/iTol/petition.h
    >
    > Sorride
    >
    > Date il vostro contributo

    :) Ridi ridi, l'ho già fatto fare a tutti quelli che conosco che abbiano un e-mail: io, mia moglie, il gatto maschio e la gatta (indovina un po') femmina, ci spero ma non ci credo perché S.J & B.G. mi stanno addivenendo come Diabolik e Eva Kant...o come Mimì e Cocò.


    ma se me li trovo davanti alle ruote...
    non+autenticato

  • 11388 Total Signatures ragiunte sin d'ora
    non+autenticato


  • - Scritto da: MacOSX
    >
    > 11388 Total Signatures ragiunte sin d'ora

    Se vi fanno pagare questo upgrade, perchè altro non è che un upgrade, un motivo cè...
    Probabilmente si anticipa sulle riscossioni per toglierle dai futuri prezzi proibitivi dei G5Con la lingua fuoriPPP
    non+autenticato
  • - Scritto da: Numero|28
    > Se vi fanno pagare questo upgrade, perchè
    > altro non è che un upgrade, un motivo cè...
    > Probabilmente si anticipa sulle riscossioni
    > per toglierle dai futuri prezzi proibitivi
    > dei G5Con la lingua fuoriPPP
    Ma se rimani con l'account che gia' avevi
    resti limitato alle condizioni originali
    senza i plus
    e senza i denari....
    non+autenticato


  • - Scritto da: Numero|28

    > Se vi fanno pagare questo upgrade, perchè
    > altro non è che un upgrade, un motivo cè...

    Vorrei solo far notare che l'inserimento di tecnologie quali Inkwell (scrivi sulla tavoletta grafica, MacOS X riconosce la scrittura e la riporta nel wordprocessor che stai utilizzando in quel momento), Rendevous ( riconoscimento automatico di computer e periferiche collegate in rete con assegnazione di indirizzo IP, senza bisogno di configurare una virgola, prendi un cavo ethernet, attacchi due mac, e questi comunicano tra loro senza configurare...),Quartz Extreme (riscrittura ed ottimizzazione del motore grafico basato su OpenGL e PDF che ora utilizza la scheda grafica per velocizzare il disegno dello schermo), sherlock 3 (il motore di ricerca del MacOS che cerca direttamente in internet con i motori di ricerca che vuoi tu senza dover neanche lanciare il browser...), e molte altre "pesanti" innovazioni nell'OS avrebbero potuto tranquillamente chiamarsi MacOS XI.
    I minor upgrade e i service pack sono sempre stati gratis, ma questo non e' ne l'uno ne l'altro, e' una nuova versione del sistema operativo.
    Che si voglia chiamarla 10.2 o, meglio, MacOS X jaguar.
    non+autenticato
  • Ho saltato il quoting sul riconoscimento della scrittura, good! Questa da linux non ce l'abbiamo sigh & sob!Sorride)

    > ( riconoscimento automatico di computer e
    > periferiche collegate in rete con
    > assegnazione di indirizzo IP, senza bisogno
    > di configurare una virgola, prendi un cavo
    > ethernet, attacchi due mac, e questi
    > comunicano tra loro senza
    > configurare...)

    Questo si chiama DHCP ed esiste da un millennio informaticoSorride

    > ,Quartz Extreme (riscrittura
    > ed ottimizzazione del motore grafico basato
    > su OpenGL e PDF che ora utilizza la scheda
    > grafica per velocizzare il disegno dello
    > schermo)

    Questa mi incuriosisce moltissimo, beh spero che l'accelerazione fosse sfruttata anche primaSorride Ma sono curioso. Basata su PDF significa qualcosa di simile al DPS di Adobe?

    >, sherlock 3 (il motore di ricerca
    > del MacOS che cerca direttamente in internet
    > con i motori di ricerca che vuoi tu senza
    > dover neanche lanciare il browser...)

    Eh, questa si chiama "programmillo per ricercare senza aprire il browser" e si scrive in 10 righe di bash e wget... e ce ne sono tanti.

    >, e
    > molte altre "pesanti" innovazioni nell'OS
    > avrebbero potuto tranquillamente chiamarsi
    > MacOS XI.

    Si, è veroSorride Anche da win95 a winME l'unica differenza è stata che hanno corretto qualche bug e ne hanno introdotti altri ...

    > Che si voglia chiamarla 10.2 o, meglio,
    > MacOS X jaguar.

    Si ma che c'entra con la cattiveria di far pagare un indirizzo e-mail dopo che tutti se lo erano preso e lo avevano dato a tutti gli amici, conoscenti, forum, università ecc.? Così uno si sente costretto.

    Non ha senso, la apple sa che i suoi clienti sono fedeli, a che serve prendergli questi soldi extra?
    non+autenticato


  • - Scritto da: Piratone

    > > ( riconoscimento automatico di computer e
    > > periferiche collegate in rete con
    > > assegnazione di indirizzo IP, senza
    > bisogno
    > > di configurare una virgola, prendi un cavo
    > > ethernet, attacchi due mac, e questi
    > > comunicano tra loro senza
    > > configurare...)
    >
    > Questo si chiama DHCP ed esiste da un
    > millennio informaticoSorride

    Se non mi sbaglio DHCP riconosce solo computer e c'e' anche sul mac, io ho detto qualsiasi periferica, comprese stampanti di rete e senza bisogno di avere un server centrale che stabilisca gli indirizzi IP.

    ma prova guardare qui:
    http://www.apple.com/it/macosx/newversion/

    trovi una breve descrizione in italiano delle novita' piu eclatanti, compreso inkwellOcchiolino

    > Si ma che c'entra con la cattiveria di far
    > pagare un indirizzo e-mail dopo che tutti se
    > lo erano preso e lo avevano dato a tutti gli
    > amici, conoscenti, forum, università ecc.?
    > Così uno si sente costretto.
    >
    > Non ha senso, la apple sa che i suoi clienti
    > sono fedeli, a che serve prendergli questi
    > soldi extra?

    Non e' solo il servizio mail che paghi, ti danno anche altri servizi come spazio web, antivirus ecc... ma almeno l'indirizzo email potevano lasciarlo free, su questo sono pienamente daccordo.
    Ma vacci a guardare all'indirizzo che ti ho dato ok? E' solo una paginettaSorride
    non+autenticato
  • Beh, l'interfaccia grafica è carina da vedere, niente da dire. La rubrica in vCard è da "buongioooorno!" nel senso ci si poteva ricordare anche un po' primaSorride, idem per ichat e i filtri antispam.

    Randezvous sembra un buon lavoro... anche se spero sia opensource se no sapete come la penso (non è bello arricchire di funzionalità mancanti un sistema opensource ma non consentire a tutti gli utenti di quel sistema di usufruirne)

    Quartz... giuro, se ho capito bene, ho fatto la stessa proposta qualche tempo fa nella lista di xfree86Sorride)) Mi hanno anticipato sui tempi... Interessante in ogni caso.

    zoomview beh... non saprei, ci sono molte cose simili sotto Xfree86, bisognerebbe provarlo

    GCC3, CUPS, IPV6, IPSEC e quant'altro... merito di GNU e BSDSorride E sono certo che se non avessero aggiunto CUPS, un utente mac vedendo cups su linux avrebbe detto che l'interfaccia di configurazione mac è infinitamente superioreSorride)))

    Cmq con gcc3 dovrebbe andar meglio, rispetto a gcc 2.

    Ciao!

    non+autenticato
  • > Cmq con gcc3 dovrebbe andar meglio, rispetto
    > a gcc 2.

    Pare che l'unica versione decente del 3.x sia il 3.1 ma ho letto che genera eseguibili + lenti delle vecchie versioni se usata senza ottimizzazioni specifiche...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Piratone
    > Beh, l'interfaccia grafica è carina da
    > vedere, niente da dire. La rubrica in vCard
    > è da "buongioooorno!" nel senso ci si poteva
    > ricordare anche un po' primaSorride, idem per
    > ichat e i filtri antispam.
    >
    > Randezvous sembra un buon lavoro... anche se
    > spero sia opensource se no sapete come la
    > penso (non è bello arricchire di
    > funzionalità mancanti un sistema opensource
    > ma non consentire a tutti gli utenti di quel
    > sistema di usufruirne)

    Allora, Apple non potra' mai, credo, portare in opensource tutte le tecnologie aggiuntive che sviluppa per MacOS X (che pure si basa su un nucleo BSD) poiche' se lo facesse non avrebbe piu senso acquistare un Mac...e la apple si finanzia con la vendita di HW e SW potremmo dire "proprietario" (lo so che i processori li fa la motorola, le schede grafiche la NVIDIA ecc..., ma provate a capire cosa voglio dire, MacOS lo fai girare solo su HW Apple, anche se darwin c'e' anche per x86)
    Se sia giusto o meno dipende dai punti di vista, per me sarebbe meglio fosse Open ma penso che il consiglio d'amministrazione di Apple la pensi diversamente...;)
    Per me stanno costruendo un ottimo OS, e bisogna dire che se decidi di acquistare un Mac per utilizzare MacOS, non sei obbligato ad utilizzare nessuno dei sw aggiuntivi Apple, il sistema funziona ottimamente anche se non usi Mail ma Eudora, iChat ma AOL, iPhoto ma qualche altro programma, ecc...questo vuol dire comunque lasciare liberi i propri utenti di scegliere cosa utilizzare.(nota polemica contro microsoft)

    > Quartz... giuro, se ho capito bene, ho fatto
    > la stessa proposta qualche tempo fa nella
    > lista di xfree86Sorride)) Mi hanno anticipato
    > sui tempi... Interessante in ogni caso.
    >
    > zoomview beh... non saprei, ci sono molte
    > cose simili sotto Xfree86, bisognerebbe
    > provarlo
    >
    > GCC3, CUPS, IPV6, IPSEC e quant'altro...
    > merito di GNU e BSDSorride E sono certo che se
    > non avessero aggiunto CUPS, un utente mac
    > vedendo cups su linux avrebbe detto che
    > l'interfaccia di configurazione mac è
    > infinitamente superioreSorride)))
    >
    > Cmq con gcc3 dovrebbe andar meglio, rispetto
    > a gcc 2.
    >
    > Ciao!

    Spero ora avrai capito perche' dico che non e' un "semplice aggiornamento" Sorride

    Ciao   
    non+autenticato
  • Devi scusarmi, sempre che sia tu, ma non trovo più da dove devo rispondere, ti ho perso...

    Burdiglione=Burdugone sul computer : colui che prova a fare qualche cosa sul computer in maniera confusionale e del tutto non professionale, attendendo la distruzione del pc o incredibilmente il risultato. (Mi classifico così)

    Gli strumenti che generalmente uso sono tanti e di svariati tipi. Non mi serve una specializzazione specifica, anzi sta nelle mie caratteristiche a non averla.
    Non tengo ad investire più tempo del necessario su un linguaggio di programmazione, prendo quello che più mi fa risparmiare tempo e che offre diverse possibilità. Del resto non si possono fare programmi gestionali senza sapere nulla di gestione aziendale o altro, il tempo lo devo contare, e non passo tutto il mio tempo lavorativo sopra un computer, come intendo ad arrivare a passarci solo 10 minuti al giorno, il tempo di scaricare la posta.
    Eseguire link, make (o makefile), debug, ormai li conosco, se non son deficente, dovrei averli imparati.
    Alcune cose che hai menzionato, logicamente non le conosco, come non conosco le librerie che ho a disposizione, la cosa più importante per me è sapere che ci sono, archviate in un'indice mentale, quando servono le prendo e me le studio, se non mi vanno bene ne cerco altre. E' inutile per me imparare qualche cosa che non serve, è spazio mentale occupato e sprecato.
    Oltre a informatica, studio altri campi, anzi l'informatica per me è solo spazzatura se non la unissi ai miei progetti.
    Come ho fatto a imparare gli altri linguaggi di programmazione, posso programmare anche su MAC, a quanto sembra, dipenderà dalla clientela se mi chiedono un programma MAC o Windows, e questo non lo decido io.
    Posso prevederlo il mercato, o comprare delle statistiche, ma ora come ora non mi sembra il tempo da investire in conoscienza e attrezzatura MAC. Più che altro è arrivato l'ora di investire su conoscienze Linux (quindi anche di MACOSX?). Poi vedremo in quanti lo richiedono.
    Bhè... i puntatori considerati come dati... non è già C++ questo? o sbaglio considerazione?
    Si possono già fare operazioni con gli oggetti, qundi anche con i puntatori... comunque, se è una cosa nuova, non l'ho capita.

    See You, Buona Programmazione.
    Devo andarmi a studiare legge!Con la lingua fuoriPP
    non+autenticato
  • No, non puntatori come dati, parlavo di programmazione funzionale, non ti preoccupare nulla che ti riguardiSorride Ciau e divertitiSorride
    non+autenticato
  • Vai ninja e non te ne pentirai...
    Il MacOSX come ti abbiam gia' tritato e ritritato, e' un Unix con un front-end mega, puoi programmar con Codewarrior , un signor tool, che professionalmente e' utilizzato tra l'altro anche da apple per i DK (come da altri posts per le specifiche). Non te ne pentirai... al massimo ci carichi LinuxPPC che e' piu' veloce di brutto dei suoi rivali (a parita' col CISC e' il 17% piu' veloce che su intel ...)

    saluti

    non+autenticato
  • Sono curioso. Si dice (siti del gcc e liste di linux) che gcc per ppc non sia ben ottimizzato e produca eseguibili più lenti.

    Cosa intendi per "a parità col cisc"?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Piratone
    > Sono curioso. Si dice (siti del gcc e liste
    > di linux) che gcc per ppc non sia ben
    > ottimizzato e produca eseguibili più lenti.
    Parlo di Kernel in generale, non mi far dire cose che non so.
    Il Kernel Monolitico per x86 e' piu' lento (magari e' piu' completo) ma il kernel per PPC e' riscritto per trarre vantaggio dei...vantaggi che ha il PPC rispetto al CISC.
    Questo e' quanto puoi trovare sui motori di ricerca ed i siti tecnici coi whitesheets...
    non+autenticato
  • Hmm. Ci sono microkernel anche per pc, bsd per primo eh. Però per quello che si dice, anch'io non so molto, il messagge passing è più lento di scrivere in memoria, infatti linux *è* veloce.

    Cmq quello che ho detto è cosa nota, il gcc lavora meglio per i386 e CISC in generale, anche se nel gcc3.1 dovrebbero aver migliorato le cose, però non funziona ancora bene quel compilatore.

    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | Successiva
(pagina 1/9 - 42 discussioni)