Il tuo PC è pronto per Windows Vista?

Per rispondere a questa domanda Microsoft ha messo a disposizione di consumatori e aziende vari strumenti, l'ultimo dei quali è in grado di catalogare e analizzare l'hardware di tutti i PC connessi ad una stessa rete

Redmond (USA) - Windows Vista ha richiesto molto più tempo del previsto per raggiungere il mercato, ed ora Microsoft desidera recuperare quanto prima gli enormi investimenti spesi nel progetto. Per farlo ha creato tutta una serie di strumenti mirati ad accelerare l'adozione di Vista fra aziende e consumatori: l'ultimo di questi tool è Windows Vista Hardware Assessment (WVHA), di cui è stata recentemente distribuita la versione 1.0 pubblica.

WVHA è stato concepito per aiutare le aziende di ogni dimensione a fare un inventario delle risorse hardware di tutti i propri PC e capire quali di questi siano già pronti per Vista, quali necessitino di aggiornamenti e quali siano invece da rottamare. A differenza del già segnalato Windows Vista Upgrade Advisor, che è in grado di verificare la configurazione di un solo PC alla volta, WVHA può raccogliere informazioni su tutti i PC connessi ad uno stesso dominio o gruppo di lavoro: a tale scopo è in grado di utilizzare vari tipi di protocollo e servizi, tra cui Windows Management Instrumentation, Active Directory e NetBIOS.

Una volta che l'inventario è completo, tutte le informazioni sulle risorse di sistema e i dispositivi hardware vengono archiviate in un database creato con il software gratuito SQL Server 2005 Express, incluso nel pacchetto. Sulla base di questi dati, WVHA è in grado di generare report dettagliati che mostrano il livello di compatibilità con Vista di ogni singola macchina, le edizioni del sistema operativo più adatte a girare su di un certo PC, e gli interventi suggeriti o necessari per la migrazione. Il tool fornisce anche grafici e tabelle che, presentando i risultati in forma sintetica, permettono agli amministratori di farsi da subito un'idea del tempo e dei sesterzi necessari per l'adeguamento del proprio parco hardware.
Una breve ma efficace panoramica di WVHA, con un esempio passo-passo del suo utilizzo, viene fornita in questo articolo apparso sul blog ufficiale di Windows Vista. In quest'altro post vengono invece elencati e brevemente descritti i tool oggi a disposizione delle aziende per valutare, pianificare ed effettuare il passaggio a Vista.

Tra questi vi sono Microsoft Solution Accelerator for Business Desktop Deployment 2007, che comprende un insieme di linee guida, best practices e strumenti pensati per semplificare il deployment di Vista, e Microsoft Application Compatibility Toolkit 5.0, che aiuta le aziende a rilevare e risolvere eventuali incompatibilità fra Vista e le applicazioni preesistenti.

Ieri si è poi riportato di un sito, nato da un'iniziativa indipendente, che intende aiutare gli utenti a trovare i driver per Windows Vista.
56 Commenti alla Notizia Il tuo PC è pronto per Windows Vista?
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | Successiva
(pagina 1/4 - 16 discussioni)