Vista, Gates sempre più uomo-azienda

William H. in visita in Canada per un'iniziativa benefica ne approfitta per raccontare di sé, incassando gli applausi del Moige, e per gettare acqua sul fuoco delle dichiarazioni di Ballmer su Vista

Roma - Bill Gates, in visita in Canada per un'iniziativa benefica, ne ha approfittato per regalare alla stampa uno spaccato di vita quotidiana e qualche commento sulle ultime dichiarazioni di Steve Ballmer - che ha cercato di raffreddare i bollori degli analisti sulle sorti di Vista.

Qualche chiacchiera, insomma, per umanizzare l'immagine di una "corpo-ration" esageratamente in salute. Bill è partito da un contesto ormai a lui più familiare dei consigli di amministrazione, ovvero quello della politica a scopi umanitari. Bill & Melinda Gates Foundation ha stretto infatti un accordo di collaborazione con il Governo canadese per il finanziamento di una ricerca per un vaccino anti-AIDS. Sul piatto 118 milioni di dollari.

Bill, poi, ha raccontato un simpatico aneddoto che riguarda la figlia più grande Jennifer di 10 anni. Pare che fino all'anno scorso fosse poco interessata al web e al pc, ma con l'utilizzo dei tablet a scuola qualcosa recentemente sarebbe cambiato. "Si è appassionata molto e ha scoperto un gran numero di videogiochi, incluso uno per Xbox360 che si chiama Viva Pinata e che permette di prendersi cura di un giardino virtuale", ha dichiarato Gates. "È capace di starci due o tre ore al giorno, perché è uno di quei giochi divertenti e coinvolgenti".
A questo punto però in famiglia è sorto un problema. Melinda deve aver chiamato Bill e, stabilito che troppe ore davanti al PC fanno male, hanno deciso i nuovi limiti di intrattenimento videoludico: 45 minuti al giorno che poi diventano 60 minuti nel weekend.

"Fino ad una certa età, per essere determinato, un genitore ha bisogno di comprendere a pieno da che cosa i figli siano attratti, in modo che sia più semplice parlarne", ha dichiarato Gates. "Mia figlia mi ha chiesto se avrà questi divieti tutta la vita. Io gli ho risposto che quando andrà via di casa deciderà lei stessa".

Il parterre è esploso in una grande risata, pensando probabilmente anche al fatto che Windows Vista integra la soluzione "Parental Control" anche per situazioni di questo genere. È curioso notare come ieri il Moige, il movimento italiano dei genitori, abbia commentato le uscite di Gates sostenendo che proprio lui "potrebbe essere un ottimo testimonial per la navigazione sicura in rete". Secondo il Moige "nessuno meglio di lui, personaggio pubblico, ma soprattutto padre di una bambina, può capire l'importanza di porre dei limiti di accesso al Web in nome della sicurezza dei nostri figli".

Per quanto riguarda invece la questione Ballmer, Bill è ritornato decisamente serio. Alla domanda sulle previsioni riguardanti Vista il tono è stato fermo e sicuro. "Vista è stato ben accolto. Le recensioni sono state fantastiche. Questo è certamente un grande passo in avanti per la piattaforma Windows. È il pezzo di software più utilizzato nel mondo... Dopotutto le risposte sull'affidabilità sono state migliori del previsto", ha concluso Gates.
41 Commenti alla Notizia Vista, Gates sempre più uomo-azienda
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | Successiva
(pagina 1/4 - 17 discussioni)