La prima SIM globale?

Si presenta con un'unica tariffa internazionale il nuovo servizio di telefonia mobile che National Geographic varerà il prossimo marzo

Roma - Chi si muove molto, in giro per il mondo, si è accorto che utilizzare un cellulare può risultare costoso, anzi costosissimo. Per reagire contro questo non trascurabile inconveniente, c'è chi ha pensato di proporre un telefonino "globale". A lanciarlo è un outsider della telefonia mobile: il National Geographic.

Dedicato a coloro che possono letteralmente essere definiti "globetrotters", è stato presentato questa settimana un telefonino pensato per chi desidera comunicare da ogni parte del mondo, e non a tutti i costi. NG ha chiamato "Talk Abroad Travel Phone" la soluzione che ha studiato con la compagnia Cellular Abroad. È un servizio di telefonia definito "senza frontiere" che consente l'aggancio ai network degli operatori di oltre 100 Paesi, ossia quelli previsti dall'offerta della compagnia californiana. Il cliente che aderirà al servizio avrà sempre il medesimo numero telefonico e potrà sempre contare sull'assistenza tecnica di Cellular Abroad, contattabile con un numero verde 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

"Studenti, turisti, uomini d'affari, esploratori e fotografi, ora possono essere sempre collegati, grazie a questo abbordabile travel phone, mentre cercano di conoscere e capire il mondo" ha dichiarato John Dumbacher, Vice President per le licenze di National Geographic Enterprises Group.
Il dispositivo NGTutti i principali operatori mobili degli States (come ad esempio Cingular Wireless e T-Mobile) offrono servizi di roaming internazionale che permettono ai loro utenti, grazie a partnership con network esteri, di utilizzare il proprio telefonino a costi accettabili. Quali sono i costi del Talk Abroad Travel Phone? L'apparecchio costa 199 dollari (intorno ai 150 euro) e include un pacchetto di 30 minuti di chiamate in uscita.

Chi già dispone di un telefono GSM può optare per l'acquisto della sola SIM-card, che include lo stesso traffico e costa 79 dollari (60 euro). Il traffico aggiuntivo (chi gira il mondo parlando solo 30 minuti?) può essere acquistato, al costo di circa 70 centesimi di euro al minuto. T-Mobile e Cingular, segnala Betanews, possono offrire tariffe che variano in funzione del Paese, in un range che va da 15 centesimi di euro a 2,30 euro al minuto. Particolare interessante, soprattutto per chi conosce il pricing consueto dei servizi di roaming estero: le chiamate in entrata in 65 Paesi non prevedono alcun addebito.

Chissà se questo tipo di soluzione potrebbe piacere a Viviane Reding, Commissario UE per la società dell'informazione e i media, che lotta da tempo per una tariffazione più equa dei servizi di roaming internazionale - almeno per quanto le compete, ossia gli operatori attivi nell'ambito dell'Unione Europea.

Il nuovo prodotto sarà disponibile dal prossimo marzo e potrà essere acquistato tramite questo sito web.

Dario Bonacina
17 Commenti alla Notizia La prima SIM globale?
Ordina
  • Manca un piccolo dettaglio: quanto spende chi ti chiama? Ovvero il numero a quale nazione é associato?
  • se usi sim come united mobile ,009, o altre il costo e verso una numerazione cellulare estera o del liechstein o uk o irlanda.
    Diverso il discorso se utilizzi sim di yackiemobile.
    li le sim hanno un prorpio numero goegrafico fisso di appartenenza per cui chi chiama sim yackie paga solo a tariffa di una chiamata verso un numero fisso.
    non+autenticato
  • dipende dall'offerte del suo operatore telefonico.

    se sei interessato: visita il ns. sito: www.bluecom-tlc.it
    su mobile.
    non+autenticato
  • Di queste sim internazionali ce ne sono in giro tanti
    alcuni nomi

    http://www.united-mobile.com con sim del liechtenstein

    http://travelsimshop.com con sim dell estonia

    http://www.callblue.com/ con sim del regno unito

    http://www.globalsimcard.co.uk/ com sim del regno unito

    http://www.freeglobalsim.com/ con sim del regno unito

    http://www.hopmobile.com/ con sim di monaco

    http://www.09.is/order.php con sim dell islanda

    http://www.mobalworldsim.com/prepaidgsm con sim del regno unito

    http://gt-sim.de/ con sim del regno unito

    http://www.yackiemobile.com/ che e' la piu interessante che offre addirittura come numero di sim anche numerazioni geografiche fisse europee america asiatiche nonche' anche italiane.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    Ed evidentemente non è la prima SIM globale, visto che anche l'articolo cita Cellular Abroad (che le realizza) come partner tecnologico di NG.

    Sui titoli ogni tanto cadete un po' dal pero, voi di PIOcchiolino

    La risposta al titolo della notizia comunque è NO.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > Ed evidentemente non è la prima SIM globale,
    > visto che anche l'articolo cita Cellular Abroad
    > (che le realizza) come partner tecnologico di NG.
    >
    >
    > Sui titoli ogni tanto cadete un po' dal pero, voi
    > di PIOcchiolino
    >
    >
    > La risposta al titolo della notizia comunque è NO.

    In aggiunta si parla di telefono gsm e quindi mi chiedo: tutti gli operatori di telefonia mobile nel mondo usano tale sistema?
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > >
    > > - Scritto da:
    > > Ed evidentemente non è la prima SIM globale,
    > > visto che anche l'articolo cita Cellular Abroad
    > > (che le realizza) come partner tecnologico di
    > NG.
    > >
    > >
    > > Sui titoli ogni tanto cadete un po' dal pero,
    > voi
    > > di PIOcchiolino
    > >
    > >
    > > La risposta al titolo della notizia comunque è
    > NO.
    >
    > In aggiunta si parla di telefono gsm e quindi mi
    > chiedo: tutti gli operatori di telefonia mobile
    > nel mondo usano tale
    > sistema?

    No, come dice Betanews, the handset utilizes GSM technology, which is prevalent throughout South America and Europe.
    Aggiungo che anche in India, ad esempio, c'è il GSM.
    non+autenticato
  • - Scritto da:
    [...]
    > > In aggiunta si parla di telefono gsm e quindi mi
    > > chiedo: tutti gli operatori di telefonia mobile
    > > nel mondo usano tale
    > > sistema?
    >
    > No, come dice Betanews, the handset utilizes
    > GSM technology, which is prevalent throughout
    > South America and
    > Europe.

    > Aggiungo che anche in India, ad esempio, c'è il
    > GSM.

    Oltretutto GSM su bande differenti. Per questo il loro telefono è quad-band.

    Ciao

  • - Scritto da:
    > Di queste sim internazionali ce ne sono in giro
    > tanti
    > alcuni nomi
    >
    > http://www.united-mobile.com con sim del
    > liechtenstein
    >
    > http://travelsimshop.com con sim dell estonia
    >
    > http://www.callblue.com/ con sim del regno unito
    >
    > http://www.globalsimcard.co.uk/ com sim del regno
    > unito
    >
    > http://www.freeglobalsim.com/ con sim del regno
    > unito
    >
    > http://www.hopmobile.com/ con sim di monaco
    >
    > http://www.09.is/order.php con sim dell islanda
    >
    > http://www.mobalworldsim.com/prepaidgsm con sim
    > del regno
    > unito
    >
    > http://gt-sim.de/ con sim del regno unito
    >
    > http://www.yackiemobile.com/ che e' la piu
    > interessante che offre addirittura come numero di
    > sim anche numerazioni geografiche fisse europee
    > america asiatiche nonche' anche
    > italiane.

    GRAZIE 1000000000000 PER QUESTI LINK!
    MeX
    16897
  • bluete mobile internazional

    www.bluecom-tlc.it
    non+autenticato
  • Tutti siti italiani eh...
    Come al solito l'Italia è anni luce indietro.
    Bello.



    dillatutta.com - perchè la verità... funziona

  • - Scritto da: Dirk Pitt
    > Tutti siti italiani eh...
    > Come al solito l'Italia è anni luce indietro.
    > Bello.
    >
    >
    >
    > dillatutta.com - perchè la verità... funziona

    se misuri l'efficenza di un paese in base ai servizi di telefonia...Triste
    cmq... nessuno ti vieta l'espatrio!
    MeX
    16897

  • - Scritto da: MeX
    > se misuri l'efficenza di un paese in base ai
    > servizi di telefonia...
    >Triste
    > cmq... nessuno ti vieta l'espatrio!

    Diciamo che quella è una delle cose che ci vede dietro a tanti...



    dillatutta.com - perchè la verità... funziona

  • - Scritto da: Dirk Pitt
    >
    > - Scritto da: MeX
    > > se misuri l'efficenza di un paese in base ai
    > > servizi di telefonia...
    > >Triste
    > > cmq... nessuno ti vieta l'espatrio!
    >
    > Diciamo che quella è una delle cose che ci vede
    > dietro a
    > tanti...
    >
    >
    >
    > dillatutta.com - perchè la verità... funziona

    ognuno ha i suoi punti forti e deboli
    MeX
    16897