Banda larga wireless, il Varesotto è servito

La rete WiFi porterà internet veloce a privati e uffici pubblici

Casciago - Due paesi del varesotto godranno della copertura WiFi Internet veloce. Lo annuncia WiFi Company, presentando la realizzazione di una rete che apre un ombrello di connettività wireless sulla superficie comunale di Casciago e Luvinate.

"A pochi mesi dall'accordo tra il Polo Scientifico Tecnologico Lombardo e WiFi Company - dichiara l'azienda - Casciago e Luvinate sono i primi paesi su cui è stata realizzata la rete nell'ambito del progetto "In.Pro.Va" (INformatizzare la PROvincia di VArese). Uffici comunali e abitazioni private possono così usufruire di collegamenti veloci, esattamente come per l'ADSL, senza però l'invasività dei cavi".

Il progetto In.Pro.Va. è nato nel 2005 con l'obiettivo di analizzare e, conseguentemente, uniformare la diffusione di tecnologia sul Varesotto; il Polo Scientifico Tecnologico Lombardo S.p.A. ha delineato lo stato della diffusione del broadband e l'analisi condotta sui 141 Comuni della provincia ha evidenziato una varietà di situazioni, che spaziano da zone ben servite a zone svantaggiate. "Sulla base di queste considerazioni - riferisce una nota - il Polo Scientifico Tecnologico Lombardo ha individuato nel wireless la tecnologia più adatta per risolvere in tempi rapidi e con investimenti sostenibili la diffusione della banda larga nel territorio varesino".
Negli obiettivi del progetto, ovviamente, la connettività, ma anche - conseguentemente - opportunità che potranno essere rese disponibili in un prossimo futuro, quali accesso ai servizi di e-governance da parte dei cittadini (anagrafe estesa, certificati), portali informativi, fonia IP, videosorveglianza, telecontrollo, monitoraggio ambientale.

"Le Amministrazioni Comunali di Casciago e Luvinate - dichiara Claudio Brugnoni, Executive Consultant di PSTL - hanno richiesto la copertura lo scorso settembre, a seguito della presentazione dell'iniziativa promossa dal Polo Scientifico Tecnologico Lombardo SpA in partnership con WiFi Company per colmare il digital divide su tutto il territorio provinciale. Per accedere al progetto ogni Comune ha deliberato in merito, garantendo il totale coinvolgimento delle autorità preposte al fine di assicurare nei tempi tecnici previsti la capillarità del servizio su tutto il territorio di competenza".

"Siamo molto soddisfatti della rapidità di risposta all'utenza - commenta Sergio Levrino, direttore generale di WiFi Company - Casciago e Luvinate sono i primi Comuni dove abbiamo completato e attivato la rete, la collaborazione dell'Amministrazione è stata determinante per la buona riuscita del lavoro. Contiamo di eseguire in tempi rapidi lo stesso lavoro negli altri Comuni che hanno già inoltrato richiesta, ovvero Barasso, Comerio, Ranco e Ispra".

D.B.