A Sesto si risolve il problema del Call center

Wind cede l'attività ad Omnia Network che rilancerà il call center di Sesto San Giovanni assumendo a tempo indeterminato tutti i dipendenti

Milano - Si cambia a Sesto San Giovanni dopo la conferma che il call center al centro delle mobilitazioni dei dipendenti Wind è stato venduto dall'azienda dell'Arancia ad Omnia Network, che si impegna a garantire il mantenimento occupazione.

Omnia Network, che formalmente acquisisce la proprietà attraverso la propria società controllata Omnia Service Center, ha pagato l'acquisizione del ramo d'azienda Wind di Sesto San Giovanni 2,45 milioni di euro, una somma che non deve sorprendere in quanto comprende il fondo Tfr della divisione. A Wind sono stati versati invece 200mila euro.

Per garantire l'operatività del call center Wind ha stretto un accordo con l'acquirente: una commessa da 54 milioni di euro, spalmati su cinque anni, che permetterà alla nuova dirigenza di garantire il futuro occupazione degli attuali dipendenti.
3 Commenti alla Notizia A Sesto si risolve il problema del Call center
Ordina