Progressi per la piattaforma neo-corticale

Il fondatore di Palm e Handspring sta lavorando a una piattaforma di sviluppo che nasce dai suoi studi sulla neocorteccia cerebrale: disponibile il primo software gratuito

Roma - Jeff Hawkins, fondatore di Palm Computing e Handspring, si è lanciato ormai da 18 mesi sullo sviluppo di una piattaforma "cervellotica". La sua nuova società, Numenta, ha rilasciato la prima versione gratuita di una piattaforma di sviluppo, e del codice sorgente per i suoi algoritmi, che si basa sulle "capacità elaborative" del cervello umano.

Nel 2005 Hawkins aveva pubblicato un libro intitolato OnIntelligence, che illustrava una struttura teorica capace di descrivere come la neocorteccia celebrale elabori gli input sensoriali e le conseguenti reazioni fisiche. Numenta sta tentando di perseguire questo obiettivo, creando un modello di software, simile al cervello, capace di effettuare una serie di operazioni che normalmente riescono meglio all'uomo che alle macchine. Come ad esempio l'identificazione di oggetti, la guida e il riconoscimento facciale.

La presentazione di questo ardito progetto è avvenuta nel 2005 presso la UC Berkeley. Nella dimostrazione universitaria è stato illustrato un prototipo di software capace di riconoscere la scrittura manuale e distinguere alcune figure stilizzate. Il white paper correlato è ancora disponibile presso l'area education del sito ufficiale della Numenta.
Da allora l'azienda di Hawkins ha proseguito gli studi e i lavori con un approccio open, dando vita ad una comunità di sviluppatori indipendenti. Il primo risultato interessante è appunto Numenta Platform for Intelligent Computing (NuPIC), compatibile solo con Linux e Mac OS.

Dario d'Elia
6 Commenti alla Notizia Progressi per la piattaforma neo-corticale
Ordina
  • "Il primo risultato interessante è appunto Numenta Platform for Intelligent Computing (NuPIC), compatibile solo con Linux e Mac OS."

    ... e allora non è tanto intelligente, dato che il 90% dei computer gira con Windows... Fan Windows
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > "Il primo risultato interessante è appunto
    > Numenta Platform for Intelligent Computing
    > (NuPIC), compatibile solo con Linux e Mac
    > OS."

    >
    > ... e allora non è tanto intelligente, dato che
    > il 90% dei computer gira con Windows...
    > Fan Windows

    bha, io direi proprio l'opposto, dato che è risaputo che
    la massa è stupida

    Fan Amiga
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > "Il primo risultato interessante è appunto
    > Numenta Platform for Intelligent Computing
    > (NuPIC), compatibile solo con Linux e Mac
    > OS."

    >
    > ... e allora non è tanto intelligente, dato che
    > il 90% dei computer gira con Windows...
    > Fan Windows

    non hai notato che entrambi gli OS in questione sono degli Unix?

    Windows non ha le capacità per far girare un software simile, gli mancano almeno 3-4 importanti meccanismi di cui quel software necessita....

    mettetevelo in testa, Windows è buona solo sui PC e serve per guardare i porno, ascoltate gli MP3 scaricati col mulo e giocare
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > > "Il primo risultato interessante è appunto
    > > Numenta Platform for Intelligent Computing
    > > (NuPIC), compatibile solo con Linux e Mac
    > > OS."

    > >
    > > ... e allora non è tanto intelligente, dato che
    > > il 90% dei computer gira con Windows...
    > > Fan Windows
    >
    > non hai notato che entrambi gli OS in questione
    > sono degli
    > Unix?
    >
    > Windows non ha le capacità per far girare un
    > software simile, gli mancano almeno 3-4
    > importanti meccanismi di cui quel software
    > necessita....

    Quali? Rotola dal ridereRotola dal ridere
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > >
    > > - Scritto da:
    > > > "Il primo risultato interessante è appunto
    > > > Numenta Platform for Intelligent Computing
    > > > (NuPIC), compatibile solo con Linux e Mac
    > > > OS."

    > > >
    > > > ... e allora non è tanto intelligente, dato
    > che
    > > > il 90% dei computer gira con Windows...
    > > > Fan Windows
    > >
    > > non hai notato che entrambi gli OS in questione
    > > sono degli
    > > Unix?
    > >
    > > Windows non ha le capacità per far girare un
    > > software simile, gli mancano almeno 3-4
    > > importanti meccanismi di cui quel software
    > > necessita....
    >
    > Quali? Rotola dal ridereRotola dal ridere

    Un non-utonto tra la sedia ed il monitor potrebbe essere uno dei quattro...
    non+autenticato
  • Un software che simula un cervello gira su un SO scritto con il cervello, non di certo su un SO scritto con il C..O ... ma sopratutto per far girare un software simile hai bisogno che il SO sia performante ed efficente e non che sia intento solo a far girare una copia del norton che sukkia meta' della potenza di elaborazione della CPU e l' altra meta' che resta e' gestita pessimamente... Voi winari avete la pretesa di voler volare con una aereoplano di cartone ... susu tornate a fare i giochini che le cose serie non sono per voi.
    non+autenticato