Fastweb pronta a passare in Svizzera

Swisscom sta per lanciare un'OPA sull'operatore italiano, con l'obiettivo di acquisirne il controllo e rafforzare il proprio business. Fastweb è d'accordo, Gentiloni dà il suo via libera. Vai col liscio

Fastweb pronta a passare in Svizzera Roma - La notizia è di quelle che fanno rapidamente il giro dei salotti finanziari: la compagnia elvetica Swisscom ha annunciato di aver proposto al CdA di Fastweb una OPA (offerta pubblica d'acquisto) amichevole in contanti. L'obiettivo dichiarato è di acquisire il 100% del capitale azionario dell'azienda di Silvio Scaglia.

"Swisscom - si legge in una nota dell'operatore svizzero a maggioranza pubblica - vuole offrire a tutti gli azionisti di Fastweb 47 EUR per azione, per un totale di 3,7 miliardi di EUR (6 miliardi di Frs.) al massimo. Prima di sottoporre la propria offerta, Swisscom ha eseguito, con l'approvazione del Consiglio di amministrazione di Fastweb, una valutazione confirmatoria dell'azienda (confirmatory due diligence). Swisscom prevede una partecipazione a lungo termine e di poter consolidare la posizione di Fastweb nei confronti della concorrenza grazie a una rete dell'ultima generazione e a offerte innovative in Italia".

Swisscom definisce la transazione "una mossa logica verso l'attuazione della propria strategia aziendale". L'azienda dichiara di voler rafforzare la propria posizione nel settore delle nuove tecnologie, "determinanti per l'ulteriore sviluppo dell'infrastruttura di Swisscom" in cui, precisa quest'ultima, "Fastweb detiene un vantaggio di 3-5 anni".
Anche le applicazioni multimediali basate sulla banda larga (come l'IPTV) sono nelle mire della compagnia svizzera, che aggiunge una motivazione meramente finanziaria al suo obiettivo: "Attraverso la prevista acquisizione di Fastweb, nei prossimi anni Swisscom potrà aumentare sensibilmente il proprio cash flow. Fastweb è una società in forte crescita con un free cash flow in continuo rialzo. Grazie alla transazione, Swisscom prevede un incremento del fatturato e dell'EBITDA di circa un quinto nonché un'ulteriore espansione negli anni successivi. Fastweb potrà quindi fornire a breve termine un importante contributo al risultato aziendale di Swisscom".

Swisscom conta 4,5 milioni di utenti di telefonia mobile. La sua rete supporta la tecnologia Edge e dichiara, per il proprio network UMTS, una copertura pari a circa il 90% del territorio abitato ed è in fase di sviluppo la copertura HSDPA. Ma non c'è solo Swisscom Mobile: la business unit landline, Swisscom Fixnet, conta 1,2 milioni di collegamenti ADSL e quasi 4 milioni di collegamenti telefonici - analogici e ISDN. Gli investimenti dichiarati per lo sviluppo e l'ampliamento della rete ammontano a circa 500 milioni l'anno.

Dal risultato dell'operazione, la compagnia elvetica dichiara di attendersi importanti sinergie e assicura che Fastweb, parlando in termini che lasciano intendere un futuro ormai prossimo e certo, proseguirà autonomamente le proprie attività operative: "Swisscom intende continuare a collaborare con il management competente di Fastweb. Anche il marchio Fastweb, che in Italia detiene un'ottima posizione, sarà mantenuto. Per quanto riguarda la presenza sul mercato di Swisscom e di Fastweb non ci saranno quindi cambiamenti". Swisscom ha dichiarato infine che intende depositare presso la CONSOB il documento di offerta entro il 22 marzo 2007.

Silvio Scaglia e SMS Finance S.A. (maggiore azionista di Fastweb, che fa sempre capo al suo presidente) hanno dichiarato di considerare "di estremo interesse la proposta di Swisscom". Scaglia ha inoltre dichiarato di aver siglato un accordo impegnandosi "a consegnare le proprie azioni durante la procedura di OPA, salva l'ipotesi che intervengano offerte concorrenti migliorative", confermando le proprie intenzioni "di vendere la propria partecipazione alle stesse condizioni di tutti gli altri azionisti consentendo ad essi di beneficiare del premio di maggioranza" e mantenendosi disponibile ad una carica nel board di Fastweb.

"Ci aspettiamo che Fastweb resti un operatore innovativo, fortemente presente in Italia e anzi aumenti la sua capacità di investire sulla rete" ha dichiarato Paolo Gentiloni, ministro delle Comunicazioni commentando la notizia.

Dario Bonacina
104 Commenti alla Notizia Fastweb pronta a passare in Svizzera
Ordina
  • Sono già stati multati in Svizzera più volte per abuso di posizione dominante, e per violazione delle leggi antitrust. Noccioline, naturalmente: l'importo delle multe lo recuperano in 5 minuti di attività.

    Inoltre sono famosi per il trattamento vessatorio nei confronti dei clienti (tipo mandare 10 diffide di pagamento per la stessa cifra nello stesso mese) e poi chiedere depositi cautelari dell'ordine di centinaia di franchi.

    In più di un'occasione hanno fatto notizia (in Svizzera) per aver ignorato i disagi di utenti a causa di problemi tecnici. Non parliamo poi di cose come collegamenti bloccati arbitrariamente (in genere a persone anziane), violazione della privacy dei clienti e amenità varie.

    Se pensate che i provider italiani facciano pena, aspettate a vedere cosa vi faranno questi.



    non+autenticato
  • ahaah, mi spiace, ma non solo sei disinformato, ma hai anche gonfiato la cosa.

    Sono abbonato alla ticinocom (swisscom) da 5 anni e non ho mai avuto disservizi simili.

    La caparra per l'allacciamento all'ADSL? Ma stiamo scherzando?

    vai a leggere pure il contratto di attivazione su www.ticino.com . Informati prima di parlare.

    saluti
    Mariobronx
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > ahaah, mi spiace, ma non solo sei disinformato,
    > ma hai anche gonfiato la
    > cosa.
    >
    > Sono abbonato alla ticinocom (swisscom) da 5 anni
    > e non ho mai avuto disservizi
    > simili.
    >
    > La caparra per l'allacciamento all'ADSL? Ma
    > stiamo
    > scherzando?
    >
    > vai a leggere pure il contratto di attivazione su
    > www.ticino.com . Informati prima di
    > parlare.
    >
    > saluti
    > Mariobronx

    Quanto ti paga la Swisscom per fare l'astroturfer?
    non+autenticato

  • > La caparra per l'allacciamento all'ADSL? Ma
    > stiamo
    > scherzando?
    >

    Non ha detto "caparra per l'allacciamento all'ADSL". Ha detto "deposito cautelare" per chi si rifiutava di pagare una serie di bollette non giustificate. Questa storia l'ho sentita anch'io, cmq.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > ahaah, mi spiace, ma non solo sei
    > disinformato,
    > ma hai anche gonfiato la
    > cosa.

    Confermo, è disinformato.

    >
    > Sono abbonato alla ticinocom (swisscom) da 5
    > anni
    > e non ho mai avuto disservizi
    > simili.

    Mi dispiace correggerti, ma ticinocom è un'azienda completamente privata, locale, che noleggia le linee ADSL attraverso LTD Switzerland, che corrisponde a Sunrise (quindi un concorrente completamente privato di Swisscom).

    >
    > La caparra per l'allacciamento all'ADSL? Ma
    > stiamo
    > scherzando?
    >
    > vai a leggere pure il contratto di attivazione su
    > www.ticino.com . Informati prima di
    > parlare.
    >
    > saluti
    > Mariobronx

    Se stai per chiedermi delle referenze o dei link, ti comunico che lavoro per una sezione di Swisscom (proprio Bluewin, il provider ADSL/VDSL/Phone/TV) e ho avuto a che fare con il capo tecnico di ticinocom più volte =).

  • - Scritto da: tillo

    > Se stai per chiedermi delle referenze o dei link,
    > ti comunico che lavoro per una sezione di
    > Swisscom (proprio Bluewin, il provider
    > ADSL/VDSL/Phone/TV) e ho avuto a che fare con il
    > capo tecnico di ticinocom più volte
    > =).

    Astroturfer e fiero di esserlo. Però.
    non+autenticato
  • Ehm...il deposito cauzionale lo chiedono tutti i provider (fastweb di sicuro e sono 100 euro) se non paghi con RID o carta di credito...giusto per pararsi il culo se qualcuno non paga i bollettini.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    [...]
    > Astroturfer e fiero di esserlo. Però.

    Non vedo che problema ci sia nel dichiarare che si lavora per un'azienda o per un'altra Deluso mi spaventi... ora quelli sinceri si chiamano "Astroturfer"... mah.

    Tra l'altro non ho neppure fatto pubblicità, né negativa né positiva (e mi tengo lontano da questo, nonostante abbia molta più voce in capitolo di chiunque non ci lavori... IMHO).
    Non sono un manager né un azionista, il mio salario non cambia se dico che la Swisscom è una meraviglia o uno schifo...

    Buona serata.

  • - Scritto da: tillo

    > Se stai per chiedermi delle referenze o dei link,
    > ti comunico che lavoro per una sezione di
    > Swisscom (proprio Bluewin, il provider
    > ADSL/VDSL/Phone/TV) e ho avuto a che fare con il
    > capo tecnico di ticinocom più volte
    > =).

    Ho sentito storie raccapriccianti su Bluewin TVSorride ...
    11237

  • - Scritto da: Giambo
    [...]
    > Ho sentito storie raccapriccianti su Bluewin TV
    >Sorride
    > ...

    Ci sono storie raccapriccianti vere e false riguardo ogni cosaOcchiolino quali hai sentito?
  • > Sono già stati multati in Svizzera

    E in italia, swisscom, ci ritenta per la seconda volta. La prima è stata un disastro, swisscom italia è stata venduta in fretta e furia e ha cambiato nome in grapes. Che guardacaso sono gli stessi "padroni" di eutelia.
    Mal che vada fastweb dopo il passaggio in swisscom , sarà venduta a eutelia. La storia si ripete sempre.
    non+autenticato
  • APPLAUSI!!

    APPLAUSI!!

    APPLAUSI PER FIBRA!!!!!


    dai, un applauso, è riuscita a vendersi per sei milionate!!!

    APPLAUSI PER FIBRA!!! Sorride
    non+autenticato
  • Speriamo che comprino anche la Lombardia o almeno la provincia di Varese.

    Un bel modo di levarsi dai coglioni da questo paese di comunisti.
    non+autenticato
  • devi fare in modo che la regione lombardia, solo quella pero', dichiari guerra alla svizzera. Una volta prese un sacco di legnate, Berna chiederà un qualche compenso territoriale e farà di Varese un bel deposito di scorie radiottive per le sue centrale.

    Tiè!!! Bauscia!!!
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Speriamo che comprino anche la Lombardia o almeno
    > la provincia di
    > Varese.
    >
    > Un bel modo di levarsi dai coglioni da questo
    > paese di
    > comunisti.

    Non ci hanno avvisato.... il Cavaliere legge Punto informatico!!!!
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > > Speriamo che comprino anche la Lombardia o
    > almeno
    > > la provincia di
    > > Varese.
    > >
    > > Un bel modo di levarsi dai coglioni da questo
    > > paese di
    > > comunisti.
    >
    > Non ci hanno avvisato.... il Cavaliere legge
    > Punto
    > informatico!!!!
    ti stupiresti a sapere chi segue pi Rotola dal ridere
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > >
    > > - Scritto da:
    > > > Speriamo che comprino anche la Lombardia o
    > > almeno
    > > > la provincia di
    > > > Varese.
    > > >
    > > > Un bel modo di levarsi dai coglioni da questo
    > > > paese di
    > > > comunisti.
    > >
    > > Non ci hanno avvisato.... il Cavaliere legge
    > > Punto
    > > informatico!!!!
    > ti stupiresti a sapere chi segue pi Rotola dal ridere

    Non dirmi che tu sei cossiga Perplesso
  • Ma dai, la pagano con i soldi che gli italiani hanno portato di là da quando c'è Prrrrrodddi.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Ma dai, la pagano con i soldi che gli italiani
    > hanno portato di là da quando c'è
    > Prrrrrodddi.

    Swisscom una banca ? Hmmmm Angioletto ...
    non+autenticato
  • A Milano la rete rimarrà di metroweb?
    perchè a Milano (e hinterland) fastweb affittava buona parte del network ottico da Metroweb, che è ora di proprietà al 100% di ATM (azienda trasporti municipale)
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 14 discussioni)