IBM, centro italiano per le tecnologie semantiche

Annuncio

Milano - Il Laboratorio Tivoli e il Center for Advanced Studies, entrambe organizzazioni IBM con sede a Roma, hanno deciso di dar vita a un nuovo centro di competenza dedicato alle tecnologie semantiche per far fronte alle nuove esigenze del mercato.

"Imprese e istituzioni chiedono sempre più spesso - si legge in una nota - soluzioni in grado di trattare col "significato" delle proprie risorse informative per usare in modo integrato ed intelligente i modelli di business che sono alla base delle loro applicazioni. Si tratta ad esempio di sistemi di Information Management capaci di ragionare su ciò a cui le risorse si riferiscono, o di progetti di integrazione SOA in cui i metadati giocano un ruolo cruciale. Per questo l'industria e la ricerca hanno sviluppato standard come OWL (Ontology Web Language) e raffinato le tecnologie per il ragionamento automatico".

Il nuovo Semantic Technologies Competence Center, spiega IBM, è già al lavoro nel progetto di ricerca europeo WORKPAD e intende diventare un punto di riferimento per quest'area particolarmente ricca di prospettive, offrendo soluzioni, consulenza e servizi. WOKPAD nell'ambito del VI Programma Quadro Europeo si occupa di creare un'infrastruttura software per supportare la collaborazione tra operatori umani in situazioni di disastro/emergenza ambientale.