Linee telefoniche a rischio

Lo sostiene un lettore, che racconta della sua disavventura con la disattivazione della linea da parte di Telecom Italia. Inaccessibili gli altri operatori

Roma - Cara Redazione, come già sapete Telecom Italia ha delle procedure standard per convincere i clienti morosi a pagare entro il termine di scadenza della bolletta e per impedire che si accumulino crediti. Un sistema che può portare anche alla disattivazione della linea telefonica, o meglio della possibilità di effettuare telefonate.

Questo è quanto mi è successo pochi giorni fa. Avendo traslocato la linea da un comune ad un altro, dove ora risiedo, ho da qualche tempo un nuovo numero di telefono. Sei giorni fa è scaduta la prima bolletta relativa al nuovo numero, pagata da me in ritardo - lo ammetto - di ben due giorni.

Non era la prima volta che per un motivo o per l'altro mi accadeva di pagare in ritardo, peraltro sempre entro termini ragionevoli. Ma è la prima volta che, svegliandomi la mattina, ho scoperto che Telecom Italia mi ha tolto la possibilità di effettuare telefonate. Immaginate la sorpresa!! A me che sono anni e anni che pago le loro fatture!!
Ho subito chiamato il 187 e dopo le musichette di rito e le due richiamate dovute al servizio indisponibile per eccesso di traffico (!) ho finalmente parlato con un operatore che mi ha confermato che le telefonate erano state disattivate per morosità. Capirete la mia sorpresa quando ho scoperto con l'aiuto dell'operatore che il problema non era la bolletta da me appena pagata ma un'altra fattura che Telecom aveva emesso più di un mese prima. Fattura che a me non è mai arrivata.

Io mi sono trovato improvvisamente senza telefono, sono naturalmente corso alla Posta con gli estremi della bolletta mai ricevuta, l'ho pagata "al volo" e sempre "al volo" ho richiamato il 187 e ho inserito nel sistema automatico i riferimenti dei pagamenti. Non convinto, ho richiamato e sono riuscito a parlare con un'operatrice, devo dire molto gentile, che mi ha chiesto con una certa sorpresa se il sistema automatico "le ha preso i dati?". Dopodiché mi ha consigliato di dare gli estremi di pagamento anche a lei, "per sicurezza".

La linea, dopo quasi 24 ore, mi è stata concessa di nuovo. Ma rimane l'amarezza di non aver potuto usare il telefono - e Internet - in un giorno per me importante per il mio lavoro a causa di un errore di Telecom. Quello che c'è di più è che non ho potuto usare neanche i servizi degli altri operatori telefonici a cui sono abbonato!!! In pratica quando Telecom, che non sa a chi ha inviato la mia bolletta, mi ha staccato la linea ha scollegato un cliente anche a Wind e Tele2, di cui mi servo abitualmente.

Risolto il mio problema, mi chiedo fino a quando dovremo essere tutti noi schiavi di questo monopolio invasivo e arrogante.

Vi saluto e vi ringrazio per il vostro straordinario giornale.

Lettera firmata

Gentile lettore, all'articolo 19 delle Condizioni Generali di Abbonamento, riportate anche nell'Avantielenco telefonico, si legge del diritto di Telecom a sospendere il cliente "previo preavviso". Anche in commi dello stesso articolo, Telecom si impegna in ogni caso a dare comunicazione prima della sospensione... Un saluto, la Redazione
43 Commenti alla Notizia Linee telefoniche a rischio
Ordina
  • Anche a noi è succecco la stessa disavventura, ma con delle piccole differenze:
    a) siamo una azienda che organizza corsi d'informatica che per tre giorni sono rimasti sospesi vista l'indisponibilità di Internet
    b) la bolletta per la quale ci è stato tagliato il telefono era stata regolarmente pagata.
    Abbiamo avuto un danno notevole, ma chi ci ripaga?
    non+autenticato
  • Beati voi .. la mia linea telecom è attiva da gennaio e di 3 bollette manco 1 mi è arrivata!!!
    Conseguenze? 3 volte il telefono staccato, 3 volte fila alla posta, 3 volte file al 187!

    Che dicono loro?

    E' colpa della posta (Romana Recapiti qui a Roma!!!) .. e io ho detto " A me che mi frega, mica sono io che ho ingaggiato loro, cambiate postino" ...

    Tutt'oggi, dopo 1230 segnalazioni, non mi arriva la bolletta in ufficio, e continuano a stakkarmelo, con tanto di MORA!!!!

    Che dovrei fare?

    Passo a Fastweb e stakko telecom, unica soluzione!
    non+autenticato
  • Anche io ne sto passando di belle. Ho fatto la richiesta per togliere la borchia ISDN e tornare analogico, mi è arrivata la cifra da pagare 56?+IVA e chiaramente il lavoro non è stato fatto.
    Chiamando il 187 si sono stupiti del fatto che il lavoro non sia stato fatto, io sinceramente mica tanto... si sa. E ora sono ancora in balloSorride... anziTriste
    non+autenticato
  • ... e' vero che Telecom dovrebbe avvisare prima di staccare la linea ma non e' scritto da nessuna parte le modalita' con cui lo deve fare. Nelle fatture c'e' sempre scritto se percaso una fattura non e' stata ancora pagata, quindi e' plausibile che nella fattura che il lettore ha pagato regolarmente - successiva a quella non pagata - fosse scritto che non era pervenuto il pagamento della precedente. Sta al cliente verificare, sempre. Credo anche che questo avviso sia sufficiente per avvisare di un imminente distacco della linea.

    In ogni caso, un cliente che paga sempre in ritardo NON e' un buon cliente: lavoro in banca, e se un cliente cui ho dato un prestito non ha mai i soldi a fine mese per pagare la rata, gli viene intimato di rimborsare il prestito... non e' proprio la stessa cosa, ma e' una questione di correttezza: e' chiaro che se poi il cliente mi chiede un altro prestito, non glielo do'.... All'autore della lettera consiglio VIVAMENTE di domicilare la fattura alla sua banca: non paga nulla (la domiciliazione e' gratuita), non c'e' pericolo di dimenticarsi di pagarla, la fattura arriva SEMPRE prima della scadenza (con la possibilita' di controllarla ed eventualmente bloccarne il pagamento), non si perde tempo ad andare in posta a fare la coda e non si pagano i 77 cent di tassa postale. Cosa volete di piu' dalla vita?

    (un lucano)

    ps: e comunque, non ci si puo' lamentare di cose che sono causate da noi stessi... forza, non spariamo sulla telecom solo perche' e' la telecom... e' come pretendere che il panettiere ci faccia credito tutti i giorni dopo due mesi che non gli paghiamo gli arretrati!!
    non+autenticato
  • A me e' successa una cosa analoga. Ho cambiato sede a fine anno ed ovviamente ho chiesto il trasferimento della linea. Fin qui tutto ok! I primi di gennaio chiamo i vari operatori telefonici (wind,omnitel,tele2,telecom,virgilio,etc) per comunicare il cambio di sede. Alcuni di questi mi dicono che e' necessario un fax. No problem.... invio anche i fax (telecom tra questi).
    A giugno cosa succede??? Alzo la cornetta e sento la bellissima voce che mi dice che per motivi amministrativi hanno staccato la linea telefonica.
    Con tanto di fax in mano, chiamo il 187 (PASSANO ORE con l'intento di parlare con un operatore ma alla fine ce la faccio). Chiedo motivazioni e mi dicono che e' insoluta una fattura. MA IO NON L'HO MAI RICEVUTA...COSI' COME I SOLLECITI O L'AVVISO!! Chiedo ulteriori informazioni e l'indirizzo risulta ancora quello della vecchia sede. AZZ!! Ma il fax??? Ahhh, si... (mi risponde la signorina) vedo qui , ma ancora non e' stato inserito nel data base!!!! AZZZZZZZZZZZZZ!!!!!!! SIII!!! CHE BELLO!! Mi faccio in quattro per avvisare tutti i vari enti, in modo che non ci siano problemi e cosa succede??? Alla telecom ci sono gli addetti che NON FANNO NIENTE!!! SONO LI A SCALDARE LA SEDIA E PRENDERE I SOLDI PER NON FARE NIENTE!! VERGOGNOSO!! Dopo circa 6 mesi ancora non hanno aggiornato un cavolo di indirizzo!!

    Non e' finita! Virgilio (ho una adsl).
    Disto che non arrivavano le fatture, li ho avvisati varie volte del cambio e ho chiesto le copie conformi delle fatture (visto che le originali li inviano al solito indirizzo).
    Una delle ultime volte sono riuscito a far cambiare l'indirizzo sul data base, infatti un sollecito e' arrivato all'indirizzo giusto. Si, solo il solllecito!!! MA LE COPIE CONFORMI??? Io le sto ancora aspettando!!
    Ho scritto innumerevoli volte , usando il form sulla loro pagina.....secondo voi mi ha contattato qualcuno???? NOOO!!!!!!!

    Una mio impressione... chi ci rimette , siamo sempre noi!!Triste(

    Gigi
    non+autenticato
  • Io ho avuto la felice Triste idea di pagare la bolletta (1 bimestre 2002 otto giorni prima che scadesse) dal sito 187.it, mi hanno staccato il telefono 2 volte per 3 volte ho inviato fax in tutti gli uffici alla fine ho dovuto pagare gli interessi sul ritardato pagamento della suddetta bolletta.
    Con tutto rispetto per le persone che vanno a lavorare la terra e che hanno i calli nelle mani,
    quelli della Telecom dovrebbero tornare alle proprie origini.
    ciao
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | Successiva
(pagina 1/4 - 16 discussioni)