Apple svela l'iPod per PC e nuovi iMac

Al MacWorld di New York Steve Jobs ha svelato al mondo i nuovi modelli di iPod, ora compatibili anche con Windows. E ha presentato gli iMac alle vitamine, con qualche nuovo dettaglio sul.. Giaguaro OSX

Apple svela l'iPod per PC e nuovi iMacNew York (USA) - Come tradizione Steve Jobs, CEO di Apple, ha sfruttato il pompatissimo palcoscenico del MacWorld Expo per annunciare ai fedelissimi della Mela tutta una serie di nuovi prodotti, fra cui nuovi modelli di iPod e iMac, e per svelare qualche nuovo dettaglio su Jaguar, il prossimo mega aggiornamento a Mac OS X.

La più importante novità riguardante iPod è data dall'arrivo della versione per PC. Al posto di iTunes, la versione per Windows di iPod si sincronizzerà con il computer attraverso il popolare jukebox Musicmatch. Tutto questo a patto che il PC sia dotato di una porta FireWire.

Le nuove versioni per Mac e PC di iPod sono attese per agosto e consisteranno in tre nuovi modelli con una differente dimensione dell'hard disk interno (5, 10 o 20 GB) e tutti dotati di un nuovo sistema di controllo digitale. I nuovi modelli sono più sottili del 10 per cento rispetto ai vecchi e, per quanto riguarda le versioni da 10 e 20 GB, verranno forniti di una custodia e di un telecomando a filo.
Le vecchie versioni da 5 e 10 GB hanno subito una riduzione di prezzo di 100 dollari.

I nuovi iPod porteranno con sé anche un firmware aggiornato che consentirà di navigare fra i brani per genere o autore, di tenere traccia di quante volte è stata riprodotta una canzone e, mediante la funzione Sound Check, di ascoltare tutti i brani allo stesso volume di uscita. Per quanto riguarda invece l'interfaccia, Apple ha ritoccato i menu e ha aggiunto un piccolo orologio.

In Europa il prezzo dei nuovi iPod sarà di 399 euro per la versione da 5 GB, 499 euro per la versione da 10 GB e di 649 euro per il top di gamma da 20 GB. Custodia e telecomando costano ciascuno circa 50 euro.

La cicogna del MacWorld ha poi portato alcuni nuovi iMac, fra cui un modello da circa 2.400 euro dotato di masterizzatore DVD e un nuovo modello top di gamma da circa 2.630 euro equipaggiato, oltre che con il masterizzatore DVD, con un monitor a schermo piatto da 17 pollici e una scheda grafica GeForce4 MX.

I prezzi degli iMac con monitor da 15 pollici sono invece stati tutti tagliati di 100 dollari.

Durante la nota d'apertura, Jobs ha poi rivelato maggiori dettagli su Jaguar, nome in codice di Mac OS X 10.2, una major release del sistema operativo che porta con sé un gran numero di novità e migliorie in parte già dettagliate qui e qui. In particolare Jobs ha sottolineato la nuova dotazione di software, comprendente il nuovo programma di chat e instant messaging iChat, QuickTime 6, rilasciato pochi giorni fa, Sherlock 3, il più potente e flessibile motore di ricerca, e una serie di strumenti di rete fra cui Rendezvous, un sistema per la rilevazione automatica di computer attraverso reti TCP/IP.

Mac OS X 10.2 sarà disponibile a partire dal 24 agosto per un prezzo che, salvo sconti particolari, negli USA sarà di 129 dollari e in Europa di circa 167 euro. Questo sarà il primo aggiornamento che Apple non rilascerà gratuitamente a chi è già in possesso di una versione retail o preinstallata di Mac OS X.

Su Punto Informatico verrà prossimamente pubblicato un resoconto più dettagliato di tutte le novità presentate da Apple presso il MacWorld di New York.
TAG: apple
492 Commenti alla Notizia Apple svela l'iPod per PC e nuovi iMac
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | Successiva
(pagina 1/4 - 18 discussioni)