Il nuovo lussofonino si chiama Bellperre

Debutterà al Cebit di Hannover un nuovo brand olandese che punta a posizionarsi nel segmento di mercato più alto

Amsterdam - Niente plastica, siamo olandesi. Potrebbe essere questo uno degli slogan del nuovo marchio di telefonia mobile che sta debuttando sul mercato. Si chiama Bellperre, è olandese e punta ad inserirsi direttamente al top, ponendosi in concorrenza con brand come Vertu e Mobiado.

L'unica particolarità tecnica dei cellulari Bellperre finora conosciuta, come sottolinea Gizmag, è la completa assenza di materiali plastici. Per la produzione degli apparecchi l'azienda fa infatti uso di pelle, acciaio, oro, legno, vetro zaffiro e altri materiali pregiati.
Bellperre intende distinguersi per una produzione di "design senza compromessi tecnologici" e precisa che non fare uso di plastica non influisce negativamente sul peso del telefonino.

I lussofoniniIl brand si propone con un assortimento di apparecchi pensato per andare incontro a tutti i gusti, proponendo al cliente una varietà di colori e materiali: non mancherà la possibilità di avere dettagli in cuoio o pelle di rettile.
Bellperre intende proporre i propri cellulari su scala mondiale e si presenterà in pompa magna in occasione del Cebit di Hannover, che apre i battenti oggi.

Dario Bonacina