Ericsson, rete GSM a 1 Megabit

Questo l'obiettivo che Ericsson intende raggiungere entro il 2009 con la tecnologia EDGE Evolution

Roma - Ad Megabit tendo. Questo il motto a cui Ericsson potrebbe ricorrere per presentare la sua soluzione EDGE Evolution, una tecnologia con cui punta a far raggiungere il tetto di velocità di 1 Mbps alle reti GSM.

Ericsson, nell'annunciare questo obiettivo, ha anche fissato un orizzonte temporale per conseguirlo: entro il 2009. Potrebbero quindi mancare un paio d'anni per vedere gli attuali network GSM viaggiare a prestazioni vicine alle tecnologie 3G, offrendo servizi "broadband" ad oggi non accessibili ai 2 miliardi di utenti GSM presenti nel Globo.

La tecnologia EDGE Evolution è stata riconosciuta come standard 3GPP e, come sottolinea Ulf Ewaldsson di Ericsson, consentirà alle reti GSM di migliorare le proprie prestazioni attraverso un upgrade del software sugli apparati esistenti, senza modifiche infrastrutturali o hardware, portandole a superare le performance della tecnologia UMTS e ponendosi a metà strada tra questa e l'HSDPA.
D.B.
3 Commenti alla Notizia Ericsson, rete GSM a 1 Megabit
Ordina
  • Se è vero quello che dicono l'umts passerà alla storia come il flop tecnologico/finanziario più grande che ci sia mai stato!!!
    Dato che L'Edge Evolution è più veloce di UMTS e WiMax non è nemmeno paragonabile all'HSDPA in termini di velocità, consumi e copertura!!!
    non+autenticato
  • L'hsdpa non sarà veloce come il wimax, ma intanto raggiunge buona parte della penisola. Te la sogni una copertura wimax globale
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > L'hsdpa non sarà veloce come il wimax, ma intanto
    > raggiunge buona parte della penisola. Te la sogni
    > una copertura wimax
    > globale

    Un ripetitore wimax copre un'area molto più vasta rispetto ad uno hdspa, per questo spero che il sogno diventi realtàA bocca aperta

    Per quanto riguarda la copertura Hdspa ti posso assicurare che i non tutti i ripetitori umts sono aggiornati, e cmq la copertura umts copre si e no il 50% della popolazione e il 20% del territorio!!!
    non+autenticato