Il ciclone targato TDK raddoppia

Due masterizzatori professionali raggiungono i 16/10/40 ma lavorano anche su PC entry-level

Milano - La masterizzazione ormai è alla portata di tutti per quanto scoraggiata dalle leggi sempre più complesse sul copyright. Tuttavia eseguire la copia di propri dati è sicuramente lecito e non bisogna preoccuparsi di nulla se soltanto vogliamo creare un archivio di fotografie o delle ricerche personali che abbiamo svolto su Internet.

TDK, un marchio rinomato nel settore audio-video, ha immesso sul mercato italiano due nuovi masterizzatori che per le loro caratteristiche si posizionano al top dell'offerta. Sono i due nuovi "bolidi" della classe Cyclone: il 12/10/36 e il potente 16/10/40.

Entrambi hanno un'interfaccia E-IDE/ATAPI e il modello di punta consente una registrazione alla velocità di 16x su supporti CD-R, a 10x su supporti CD-RW e permette la lettura di CD alla velocità massima di 40x (che per un masterizzatore è notevole). La classe Cyclone utilizza la tecnologia BURN-proof per raggiungere prestazioni di scrittura affidabili, evitando i problemi causati da errori di buffer, che spesso rendono i CD illeggibili e spazientiscono chi li realizza.
Le prestazioni in scrittura sono garantite da un circuito esclusivo che permette a Cyclone di riconoscere automaticamente il tipo di supporto su cui si sta effettuando la registrazione e di regolare in modo ottimale la potenza del laser e la lunghezza di incisione. La tecnologia BURN-proof consente di aprire in tutta tranquillità altri programmi durante la masterizzazione a 16x senza rischiare di bruciare il CD e di registrare ad alta velocità persino con PC "entry-level".

Gli accessori compresi nella confezione includono il programma di masterizzazione Nero software, il primo a supportare la tecnologia burn proof e il TDK Digital Mix Master, un riproduttore multimediale dotato di un modulo per l?estrazione audio digitale, per la codifica MP3 e possibilità di registrare CD Audio senza lanciare Nero. Nel pacchetto sono compresi anche un CD-R74, un CD-R80, un CD-RW74 High Speed, il software InCD per realizzare cover, il pennarello per i CD, la cavettatura audio e E-IDE, oltre alle istruzioni di installazione e al Manuale d?Uso.

Cyclon 12/10/36
Dove: nei negozi
Quanto: 600.000 lire (309,87 Euro) Iva inclusa
Quando: subito

Cyclon 16/10/40
Dove: nei negozi
Quanto: 690.000 lire (356,35 Euro) Iva inclusa
Quando: subito
TAG: hw