LinuxNews/ E' nata la libreria del codice

E' nato e si sta sviluppando velocemente un progetto per catalogare il codice sorgente e metterlo a disposizione di chi vuoler apprendere i metodi di programmazione sotto Linux

Gli sviluppatori hanno sempre affermato che il modo più rapido per apprendere le tecniche di programmzione è quello di fare esperimenti con del codice sorgente. Facendo propria questa considerazione e prendendo atto della scarsità di tutorial e guide per gli aspetti relativi alla programmazione e allo sviluppo, il famoso sito LinuxProgramming del gruppo Internet.com ha lanciato il progetto SourceLib.

In pratica, SourceLib è una libreria che raccoglie esempi di codice sorgente divisa in categorie e con tanto di motore di ricerca. Tutti gli esempi saranno rilasciati sotto una delle licenze Open Source o al peggio saranno freeware.
SourceLib è stato pensato per aiutare sia i programmatori che si avvicinano per la prima volta a Linux, sia i programmatori esperti che vogliono apprendere aspetti di Linux che non hanno mai trattato prima.

Verranno pian piano coperti tutti gli aspetti della programmazione sotto Linux: Kernel, driver dei dispositivi, applicazioni con interfaccia grafica o a linea di comando. Saranno considerati anche i diversi ambienti come Qt, Gtk+, KDE e GNOME.
Gli esempi, secondo le intenzioni dei creatori, non saranno semplici e progettati per situazioni ideali, ma saranno esempi che dovranno funzionare anche in condizioni reali e critiche. Tutto ciò con lo scopo di far apprendere buone tecniche di programmazione su casi reali.

Inizialmente tutti gli esempi saranno scritti in C o C++, ma è pianificata un'estensione che includerà codice per programmazione Bash, Perl, Python, Java, Assembler ed altri.

Da segnalare anche il sito più generalista (prende in considerazione codice anche per Windows ) FreeCode.com/ del gruppo Andover.net.

A cura di , Soluzioni Open-Source