FBI, gli utenti sprovveduti abbondano

Le cifre delle truffe e delle frodi subite online negli Stati Uniti e rese pubbliche dalla polizia federale sono impressionanti. E legate alla scarsa conoscenza del mezzo Internet. Su tutto regnano le aste fasulle

Washington - Nel suo rapporto annuale sul cybercrime, la task force dedicata dell'FBI evidenzia come il grosso delle truffe e delle frodi che colpiscono gli utenti Internet sono legate a proposte commerciali fasulle, bufale stranote o improbabili ricatti condotti via email.

Nel rapporto, disponibile qui in PDF, l'FBI snocciola alcuni dati: coloro che hanno formalizzato esposti e denunce contro truffe online hanno perduto nel complesso, nel corso del 2006, 198,4 milioni di dollari, una cifra ineguagliata negli anni precedenti.

Come è potuto accadere? Si può facilmente notare come sia l'ignoranza della rete e del modo in cui viene tipicamente sfruttata dai truffatori a far cadere nella trappola molti utenti americani, più di 200mila persone.
Il 45 per cento delle truffe è legato a aste online nelle quali viene promessa la spedizione di un bene che poi non viene spedito, o che viene sostituito con un bene del tutto diverso. Ma sarebbero pure moltissimi gli utenti che sono caduti vittima di estorsioni online, un tipo di attacco in cui il mittente si spaccia per killer professionista che solo dietro pagamento sarà disponibile a non portare a termine l'omicidio del destinatario. Una truffa nota, della quale la stessa FBI ha parlato pubblicamente da tempo appellandosi agli utenti affinché non rispondano a messaggi di questo tenore.

E può sorprendere in questo contesto che continuino a far danni le cosiddette truffe nigeriane, stranote e diffuse da decenni anche al di fuori della rete, in cui il mittente chiede l'aiuto del destinatario per trasferire grandi somme di denaro. Quest'ultimo, nella convinzione di ottenere una parte di quel denaro, si presta al gioco, spendendo a sua volta per dare una mano, di fatto consegnando soldi ai truffatori di cui non sentirà più parlare.

L'FBI invita gli utenti a studiarsi le proprie linee guida pensate per mettere in guardia contro questo genere di frodi ed altre ancora. Vista la diffusione e pervasività della rete, però, c'è da chiedersi se non sia il caso che le autorità, e non solo quelle americane, anziché promuovere solamente un link, intraprendano una campagna di informazione su larga scala. Ci sono 198,4 milioni di ragioni per sperarlo.
21 Commenti alla Notizia FBI, gli utenti sprovveduti abbondano
Ordina
  • Salve sono Silvio Berlusconi,
    forse vi ricorderete di me per la mia grandiosa interpretazione in "Il Presidente del Consiglio", oppure in "Il Presidente del Milan" o ancora "Il Boss di Mediaset" o nella mia comparsa in "Il Processo Rosso".

    Vorrei portare alla vostra attenzione la difficile situazione che si è venuta a creare nel mio Paese.
    Da quando i ComuniXti (ho censurato la parola per rispetto nei Vostri confronti) sono saliti al potere attaverso un colpo di Stato per poco io e la mia famiglia non ci abbiamo rimesso le penne. I voti di milioni, ma che dico... MILIARDI di italiani sono stati falsati. Questi astuti coXXioni (che non è un'offesa eh, ci mancherebbe!) sono riusciti persino a sfuttare una legge elettorale creata ad arte per "riequilibrare" la situazione, sono persino riusciti a sbaragliare le previsioni degli americani che ci davano 10 a 1 come vincitori e si sono persino approfittati di una legge creata per farci arrivare i voti anche dall'estero (purtroppo nella legge ci eravamo dimenticati di scrivere che solo i voti per noi dovevano essere considerati validi, ma vabbé sarà per una prossima volta).

    Comunque, questo è a grandi linee il regime in cui mi trovo io e la mia povera famiglia nel mio stesso Paese e se non facciamo qualcosa subito l'ordine democratico non potrà essere ristabilito per dinci! Ed è qui che entrate in ballo Voi, ultimi baluardi di Libertà, ultima speranza di Democrazia per un Paese Rosso che più Rosso non si può.

    Vi chiedo dunque le vostre coordinate bancarie al fine di potervi versare i miei ingenti fondi per metterli al sicuro dalla minaccia Rossa e permettermi fra qualche anno di rinascere dalle mie ceneri e riportare il mio Paese, che tanto amo, nella giusta strada verso la Libertà, i Giovani, la Democrazia, la Famiglia, il Federalismo e se c'è qualcosa che a te stia a cuore ma che non ho ancora citato fai finta che lo abbia fatto comunque e anzi scrivimi una lettera che leggerò con attenzione come faccio sempre poiché io, come te, sono stato Casalingo, sono stato Operaio, sono stato IngenIere, sono stato Minatore di Carbone, e sono stato persino Gesù Cristo.

    Dei soldi che verserò nel tuo conto ben lo 0.000000000000001% saranno poi tuoi e potrai farci ciò che vorrai, consideralo il mio regalo per te e la tua famiglia. Vorrei subito dissipare le tue preoccupazioni dicendoti che non sto cercando di riciclare denaro, non sto cercando un prestanome per sfuggire alla giustizia, non sto cercando un luogo sicuro in cui mettere il mio immenso patrimonio onde evitare che me lo portino via né niente di simile, infatti la mia è semplicemente un'azione dovuta al mio Paese, un'azione responsabile, un'azione che non faccio per me e nemmeno per la mia famiglia... ma per te e per tutti i poveri morti di fame come te che tanto hanno bisogno di un Paese Libero e Democratico per poter crescere la tua famiglia o insomma quel ca*zo che vuoi e che ti pare.

    Orsù dunque, mandami le tue coordinate bancarie e potrai dirti anche tu un difensore della Democrazia e della Libertà e quando sarò di nuovo Re... cioè... Presidente mi ricorderò di te nelle mie preghiere serali (io, assieme a mia mamma, prego continuamente), e cosa c'è di meglio per un suddito che servire al meglio il suo Padrone?

    Ora devo andare anche perché la segretaria che sta scrivendo di mio pugno questa lettera deve andare a fare la spesa ma ti lascio con la consapevolezza che una tua risposta positiva può effettivamente cambiare le cose, per un'Italia migliore, un'Italia ricca di cui tu forse non ne farai mai parte... ma che certamente contribuirai a costruire attivamente per il bene di tutti noi. Ricorda per favore che una tua mancata risposta o una tua risposta negativa potrebbe significare la fine del mondo così come lo conosciamo... e noi non vogliamo questo, vero? Solo un coXXione potrebbe rifiutarsi, pensaci!

    Forza Italia!

    Ti voglio bene ciao ciao.
  • favolosaaaa!
    Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere

    ora ne faccio una mail e la spedisco a dx e manca (includerò il ©wakko, ovviamente!)

    grande wakko!
    non+autenticato
  • Le cosiddette truffe nigeriane... stanno ora diventando truffe senegalesi, con protagoniste sedicenti ragazze rinchiuse in capmpi per rifugiati definite prigioni... ATTENTI!
  • http://www.419eater.com/

    Nella maggior parte di queste truffe, puo' cadere solo un vero ingenuo. Di contro, il truffatore e' disposto a tutto pur di farvi "procedere" spediti verso la truffa.

    E qui scatta il contropaccotto Rotola dal ridere

    Se ricevete una email da qualcuno, che vi dice che avete appena vinto 40 milioni di dollari o cose del genere; rispondetegli indietro che gli crederete solo se vi manda una sua foto con un pesce in testa e un pezzo di pane in bocca; o con un pacco di pasta in testa. Indiavolato

    Date un occhiata al sito li sopra, nella "trophy room" per vedere cosa sono disposti a fare quei babbei pur di guadagnare la vostra fiducia.

    non+autenticato
  • che succede?

    1 - Arriva e-mail "1.000.000 di euro se mi aiuti a trasferire 10 milioni dal congo al niger".
    2 - Pensi "che figata! che occasione! no no, non posso proprio farmela sfuggire, e poi c'e' il nome del tipo quindi è rintracciabile, non sarà sicuramente una bufala!"
    3 - Rispondi al messaggio e ti fai dire cosa fare.
    4 - Ti dicono che devi anticipare 5.000 euro per le spese e andare in svizzera per incontrare il tipo per l'operazione
    5 - Accetti, vai, paghi e poi ti fai fregare.
    6 - Con tanto di faccia tosta fai alla polizia e denunci che ti sei fatto truffare e rivuoi i tuoi soldi indietro.

    DOMANDA:
    Ma non esiste ancora un reparto di psichiatria specifico per ricoverare questi dementi?????
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > che succede?
    >
    > 1 - Arriva e-mail "1.000.000 di euro se mi aiuti
    > a trasferire 10 milioni dal congo al
    > niger".
    > 2 - Pensi "che figata! che occasione! no no, non
    > posso proprio farmela sfuggire, e poi c'e' il
    > nome del tipo quindi è rintracciabile, non sarà
    > sicuramente una
    > bufala!"
    > 3 - Rispondi al messaggio e ti fai dire cosa fare.
    > 4 - Ti dicono che devi anticipare 5.000 euro per
    > le spese e andare in svizzera per incontrare il
    > tipo per
    > l'operazione
    > 5 - Accetti, vai, paghi e poi ti fai fregare.
    > 6 - Con tanto di faccia tosta fai alla polizia e
    > denunci che ti sei fatto truffare e rivuoi i tuoi
    > soldi
    > indietro.
    >
    > DOMANDA:
    > Ma non esiste ancora un reparto di psichiatria
    > specifico per ricoverare questi
    > dementi?????


    Ma guarda, non è sbagliato quello che dici ma è anche vero che ci possono essere dei veri affari. Io ad esempio devo sbloccare della merce del valore di 75.000 € e ho problemi di fido. Tra l'altro è merce già venduta, ma il cliente non mi paga in anticipo (a dire il vero ha già pagato il 20% all'ordine, ma il resto è alla consegna). Tu credi sia facile ottenere 2500 euro da uno sconosciuto? Fossi un truffatore avrei già risolto, purtroppo io sono serio e onesto riesco solo a fallire.

    Chiunque fosse interessato ad un forte guadagno mi contatti a email (supporto@affari.ni).

  • > DOMANDA:
    > Ma non esiste ancora un reparto di psichiatria
    > specifico per ricoverare questi
    > dementi?????


    Perché dementi?

    Aspetta che mi arrivi il mio plasma da 50 pollici insieme ai 100 Nokia n95* che ho pagato 999 euro al sig. "Gustavo Dandolo" via Moneygram in Romania e vedrai quanto io sono FURRRBO!







    *Telefono non ancora sul mercato
    non+autenticato
  • ma a nessuno e' mai venuto in mente che chi cade in una truffa nigeriana non e' affatto una vittima?
    e' uno che si offre di diventare complice in qualcosa di illegale e quindi dovrebbe finire in galera tanto quanto i suoi truffatori. gli va di lusso che ci rimettono solo. e gli sta pure bene!   Pirata
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > ma a nessuno e' mai venuto in mente che chi cade
    > in una truffa nigeriana non e' affatto una
    > vittima?
    > e' uno che si offre di diventare complice in
    > qualcosa di illegale e quindi dovrebbe finire in
    > galera tanto quanto i suoi truffatori. gli va di
    > lusso che ci rimettono solo. e gli sta pure bene!
    >   
    >Pirata

    e i troll, non li spediamo in miniera?
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > > ma a nessuno e' mai venuto in mente che chi cade
    > > in una truffa nigeriana non e' affatto una
    > > vittima?
    > > e' uno che si offre di diventare complice in
    > > qualcosa di illegale e quindi dovrebbe finire in
    > > galera tanto quanto i suoi truffatori. gli va di
    > > lusso che ci rimettono solo. e gli sta pure
    > bene!
    > >   
    > >Pirata
    >
    > e i troll, non li spediamo in miniera?

    No, in Siberia, che e peggio di Dachau
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > >
    > > - Scritto da:
    > > > ma a nessuno e' mai venuto in mente che chi
    > cade
    > > > in una truffa nigeriana non e' affatto una
    > > > vittima?
    > > > e' uno che si offre di diventare complice in
    > > > qualcosa di illegale e quindi dovrebbe finire
    > in
    > > > galera tanto quanto i suoi truffatori. gli va
    > di
    > > > lusso che ci rimettono solo. e gli sta pure
    > > bene!
    > > >   
    > > >Pirata
    > >
    > > e i troll, non li spediamo in miniera?
    >
    > No, in Siberia, che e peggio di Dachau

    sai cosa estraevano in Siberia?
    URANIO! Deluso
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > >
    > > - Scritto da:
    > > >
    > > > - Scritto da:
    > > > > ma a nessuno e' mai venuto in mente che chi
    > > cade
    > > > > in una truffa nigeriana non e' affatto una
    > > > > vittima?
    > > > > e' uno che si offre di diventare complice in
    > > > > qualcosa di illegale e quindi dovrebbe
    > finire
    > > in
    > > > > galera tanto quanto i suoi truffatori. gli
    > va
    > > di
    > > > > lusso che ci rimettono solo. e gli sta pure
    > > > bene!
    > > > >   
    > > > >Pirata
    > > >
    > > > e i troll, non li spediamo in miniera?
    > >
    > > No, in Siberia, che e peggio di Dachau
    >
    > sai cosa estraevano in Siberia?
    > URANIO! Deluso

    ... in siberia... si si...
  • - Scritto da: teddybear

    > > > No, in Siberia, che e peggio di Dachau
    > >
    > > sai cosa estraevano in Siberia?
    > > URANIO! Deluso
    >
    > ... in siberia... si si...

    cos'è, mi meni per il c*lo?
    a parte che me lo disse un mio amico russo (e quindi a conoscenza dei fatti),
    basta una ricerca di 2 secondi per trovare tutte le fonti che vuoi:

    http://www.intesa24.it/Csi/Bollettini/DaIlSole24Or...
    http://www.gfbv.it/3dossier/siberia/sibiri-it.html
    etc

    in secondo luogo: "a teddy! che mi cadi sulla Storia?"

    :)
    ciao
    non+autenticato
  • meglio in manicomio criminale!
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 7 discussioni)