ALERT/ Grossi problemi di rete?

Segnalazioni

Roma - Si stanno verificando a macchia di leopardo una quantità di problemi nel traffico Internet, una situazione che dalle prime segnalazioni giunte a Punto Informatico sembra legata ad un vistoso rallentamento dei servizi su alcuni dei principali backbone italiani ed internazionali.

Al momento non è ancora possibile determinare l'ampiezza del problema né le cause, sebbene tra i tecnici al lavoro in questo momento ci sia chi sospetta che possa essere in corso un massiccio attacco DDoS rivolto contro i grandi operatori di rete.

Chiunque abbia segnalazioni in merito o testimonianze è pregato di farle avere a pi@edmaster.it.
28 Commenti alla Notizia ALERT/ Grossi problemi di rete?
Ordina
  • In galera i gladiatori del DDOS e chi li appoggia, invece di osannarli sempre come hackerz e sovversivi...

    Tanto c'è poco da pentirsi, nella maggiorparte dei casi si tratta probabilmente di gente benestante o ben prezzolata.

    Se non si mettono leggi dure, la Rete va a rotoli.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > In galera i gladiatori del DDOS e chi li
    > appoggia, invece di osannarli sempre come hackerz
    > e
    > sovversivi...
    >
    > Tanto c'è poco da pentirsi, nella maggiorparte
    > dei casi si tratta probabilmente di gente
    > benestante o ben
    > prezzolata.
    >
    > Se non si mettono leggi dure, la Rete va a rotoli.

    peccato che quelle leggi non servirebbero ad un tubo, visto che il 90% degli attacchi parte dalla Corea del Sud
    non+autenticato
  • Solita routine italiana, i vari ISP incassano a palate ma dubito che investano sull'ampliamento delle infrastrutture. Due anni fà dovetti far cambiare una piastra MUX in centrale alla quale, a detta dei tecnici, si collegavano più utenti dei quali potesse supportare. Un caso isolato o una scontata verità?
    Ma questo pressapochismo è consolidato ormai in Italia, c'è una verità di fondo a tutto ciò; mi stupisco come i politici siano occupati anima e corpo alla lotta al tabacco (una droga legalizzata istituita proprio dal governo), alla lotta all'alcool (guarda sopra) ecc.. e poi non fanno nulla, ma dico NULLA, per salvare il pianeta sul quale viviamo e che stiamo distruggendo. Diciamo che chi ha i soldi se ne frega altamente dei propri utenti (e chi è governante se ne frega dei suoi governati, pensando solo alle entrate del proprio "feudo").

    Rispondo anche alla notizia sul carissimo Rutelli, il P2P ed il DRM: per lui sarà sicuramente facilissimo spendere 20 euro (se non di più) per un CD visto quanto guadagnano i politici in Italia, ma perchè continuare a nutrire una serie di istituzioni marce dentro?
    Proprio ieri mi è capitato di andare al cinema, un lusso che mi concedo molto raramente, e ho realizzato che alla fine, i produttori di film incassano comunque i loro bei soldoni, analogo discorso per "case discografiche-concerti cantanti".

    Apriamo gli occhi per piacere e dedichiamoci ai problemi che hanno priorità globale: Petrolio, Acqua e fonti di energia "verdi".
    Io non mi sento rappresentato da questa Italia.
  • Stiamo riscontrando enormi problemi con vari provider. l'ultimo che ha retto e' stato MC-Link ma anche lui alla fine ha ceduto...

    riusciamo ad accedere solo al testo di alcuni siti ma non viene completato il download in particolare non viene scaricata la grafica

    la giornata di oggi e' stata completamente bloccata con ingenti perdite per l'azienda...eh ed ora chi paga?!

    Italia italia

    tra l'altro abbiamo notato che firefox riesce a navigare meglio di IE7 ma IE6 riesce ad accedere ad alcuni siti altrimenti irraggiungibili...che gestiscano in modo differente le comunicazioni??! bah!
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Stiamo riscontrando enormi problemi con vari
    > provider. l'ultimo che ha retto e' stato MC-Link
    > ma anche lui alla fine ha
    > ceduto...
    >
    > riusciamo ad accedere solo al testo di alcuni
    > siti ma non viene completato il download in
    > particolare non viene scaricata la
    > grafica
    >
    > la giornata di oggi e' stata completamente
    > bloccata con ingenti perdite per l'azienda...eh
    > ed ora chi
    > paga?!
    >
    > Italia italia

    Chi paga? Chiudete la ditta e andate a casa. Che caXXo volete da noi?
    Avete problemi e ve li dobbiamo risolvere noi? Ridicolo!
    non+autenticato
  • ciccio io ho comprato un servizio dalle varie telecom tiscali e compagnia che non mi stanno fornendo... ma se ne fottono come e' solito fare in questo bel paese fatto di contadinozzi e figli di papa' che questi servizi li usano solo per scaricarsi i video delle loro adorate troi##te di turno per farsi le pi##ette al mattino.

    "la connessione c'e' ma se non riesce a navigare non e' un disservizio"
    lo sai si come ti devo rispondere?
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > tra l'altro abbiamo notato che firefox riesce a
    > navigare meglio di IE7 ma IE6 riesce ad accedere
    > ad alcuni siti altrimenti irraggiungibili...che
    > gestiscano in modo differente le comunicazioni??!
    > bah!

    dipende da differenze nei settaggi dei timeout....

    però il problema rimane
    non+autenticato
  • Almeno fino adesso.
    Problemi solo circa 3 mesi fa con i loro DNS, cambiato con Open-DNS tutto ha ripreso a funzionare.

    Attaccato il mulo a manetta poco fa e raggiungeva a scheggia tutti i backbone principali senza problemi.
    non+autenticato
  • ADSL Albacom aziendale 4MB pessima !! Arrabbiato

    Velocita' ridicole tanto da andare in timeout su alcuni servizi, ip non raggiungibili, connessione a singhiozzo.
    Roba da chiedergli i danni. Deluso


    Su Fastweb (fibra) ho notato lievi rallentamenti ed ogni tanto non mi trova la pagina web (ho riscontrato problemi solo su traffico web su http). Cmq ad un secondo/terzo tentativo si connette senza troppe storie.

    Tiscali (adsl 4MB) nella norma.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 9 discussioni)