Nuovi problemi per la rete italiana?

Da lunedì sera sono iniziate ad arrivare segnalazioni di disservizi da parte di diversi utenti, segnalazioni che ieri hanno avuto un nuovo picco. Le cause per ora rimangono ignote

Roma - Un guasto, un attacco massivo, un esteso problema di routing: al momento ogni ipotesi rimane aperta sui grossi problemi di rete sperimentati da tanti utenti italiani a partire dalle 23 di lunedì sera.

Fonti interne di alcuni operatori riferiscono che si sta ancora cercando di capire cosa sia accaduto, sebbene si segnali un progressivo miglioramento della situazione. Quello che viene notato dai tecnici è una congestione su numerosi nodi ATM che potrebbe essere la causa di un sostanziale rallentamento delle prestazioni di molte connessioni broad band.

Alcuni utenti segnalano un blocco parziale o totale della connettività in alcune grandi città italiane che sarebbe durato per almeno 12 ore nella giornata di ieri. Segnalazioni in questo senso sono arrivate da città come Torino, Lecco, Genova, Roma e Taranto. Ma va anche detto che altri utenti delle stesse zone hanno riferito di connettività pressoché normale.
Secondo un operatore esperto consultato da Punto Informatico vi potrebbe essere una relazione tra i problemi sperimentati in Italia e quelli che si sarebbero registrati su alcuni backbone internazionali, problemi che allo stato sarebbero però risolti.

Nelle prossime ore, con la speranza che ogni residuo problema sia risolto, PI continuerà ad indagare per tentare di ricostruire con più evidenza cosa sia accaduto.
56 Commenti alla Notizia Nuovi problemi per la rete italiana?
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | Successiva
(pagina 1/7 - 31 discussioni)