Download giochi/ Brum Brum Drink!

Guidare spericolate MicroMachines, astronavette o macchinine Pixel. Ma senza alzare il gomito virtuale e rilassandosi col Mahjong

Sistema Operativo:Windows95-98WindowsNT-2000WindowsXp
Lingua:In italiano
Prezzo:DEMO - 40eu
Dimensione:243.344 KB
Click:2.309
Commenti:Leggi | Scrivi
Feed:Xml
downloadScarica dal sito originale
Un mito, un gioco, un imperdibile passatempo a base di macchinine, battaglie, percorsi demenziali e tante diavolerie. Le piccole e colorate MicroMachines sono macchinine, mini modellini giocattolo che esistono da tanti anni, con centinaia di varianti e accessori.

Di videogiochi con protagoniste queste piccole quattroruote se ne sono succeduti molti negli scorsi anni, e questo MicroMachine V4 è la quarta reincarnazione della versione PC, disponibile in versione DEMO limitata, ma giocabilissima e divertente.

Solo macchine, niente barche o elicotteri presenti in altre versioni del gioco, ed una nuova sequela di imperdibili percorsi ambientati su tavoli di lavoro, soffitte, camera dei bambini, e persino sul tetto di casa tra nidi e tegole sconnesse. Con MicroMachine si corre dappertutto, su tavoli da biliardo disordinatissimi, sottoscala polverosi, vasche da bagno.

E chi non l'ha fatto, nella realtà, con le automobiline vere? Alla guida di una delle duecento MicroMachines disponibili, da far correre su una settantina di differenti circuiti, si sfida a volte il tempo, a volte le insidie del percorso ma, in ogni caso, si sfidano altre indiavolate quattroruote che, con l'aiuto di bonus sparsi per il gioco, possono anche diventare dei temibili nemici armati di mine, martelli giocattolo e razzi intelligenti!

Armi che si possono anche usare per far arretrare gli avversari, in una sfida che non trova fine sul PC da un decennio ma che non ha ancora smesso di divertire.

Rispetto alla prima versione per PC in 3D, questo MicroMachines V4 è velocissimo e con una grafica decisamente superiore. Alcuni particolari sono deliziosi (gli uccellini sul tetto) e alcune diavolerie sparse per i percorsi tutt'altro che facili sono spesso delle piccole chicche da gustare anche con gli occhi.

Persino i "giubili" di vittoria delle macchinine sono tanti, differenti e buffi (si è mai vista una macchinina che fa un balletto quando vince?) anche se in generale il gioco conserva molti elementi e un senso di deja-vu può esser rilevato da chi conosce e gioca tutte le precedenti versioni. Giocabilità alla stelle, divertimento assicurato, animazioni e controllo delle macchine di alto livello, adatto per tutte le età.

╚ un gioco che diventa molto, ma molto più divertente, se giocato in compagnia con amici, e MM4 mantiene la tradizione, consentendo fino a 4 giocatori di sfidarsi fino all'ultima Micromachine (virtuale) esplosa!

La versione DEMO è fortemente limitata, ma consente di allenarsi da soli o in 4 (1 con la tastiera e gli altri con 3 controller) in cucina tra portauova e lavandini, in pollaio tra catene e sporcizia o sul tetto di casa rincorrendosi sulle grondaie e tegole. Tutte le piste e tutte le modalità di gioco, compreso lo storico "campionato", sono disponibili solo nella versione commerciale.

La versione completa è reperibile in quasi tutti i ben forniti negozi di videogiochi per varie piattaforme e console, oltre che per PC, anche se trattandosi di un gioco con qualche annetto forse l'acquisto on line è più semplice e veloce. (Luca\S)