Apple TV piace (anche) agli hacker

Appena nato, lo scatolotto Apple è già in mano a smanettoni che hanno iniziato a partorire tool e guide per modificarne le funzionalità software e l'hardware. In vista anche i primi accessori. In rete commenti e polemiche

Roma - A pochi giorni dal lancio sul mercato di Apple TV, il dispositivo wireless della Mela che permette di trasferire i contenuti di iTunes verso un televisore, i più smanettoni già fanno a gara per modificare e personalizzare la neonata appliance.

Uno dei primi ritrovi virtuali per la comunità hacker di Apple TV è il blog appletvhacks.net, che tra le altre cose spiega come sia possibile accedere al media extender di Apple da remoto via SSH, sostituire l'hard disk interno da 2,5 pollici e aggiungere il supporto al formato video Xvid (se ne parla anche qui).

Il blog riporta inoltre come, con "la giusta combinazione di cavi", sia possibile utilizzare Apple TV anche con alcuni televisori privi del supporto ad HDTV.
Da Wired si apprende invece che, a breve, dovrebbero apparire sul mercato i primi accessori da collegare alla porta USB di Apple TV: tra questi si attendono un hard disk esterno e un ricevitore TV.

Sia come sia, l'interesse per Apple TV è alle stelle. Gizmodo.com ha predisposto una serie di faq sul nuovo aggeggio, mentre piombano le prime recensioni degli utenti e le prime polemiche, alimentate ancora una volta da Paul Thurrot: "Sono qui per dirvi che AppleTV non è nientepiù di un iPod pensato per il vostro soggiorno anziché per la vostra tasca. Si tratta semplicemente di un altro modo per consumare contenuti acquistati dal quasi onnipresente iTunes Store di Apple".

Anche nella blogosfera italiana se ne parla moltissimo. Brodo Primordiale ne parla mettendo in luce la scarsa duttilità del supporto video e le qualità di fondo, che ricordano Xbox 360, mentre Kurai propone un post dal titolo emblematico: "Perché AppleTV non è male".
73 Commenti alla Notizia Apple TV piace (anche) agli hacker
Ordina

  • - Scritto da:
    > ... macachi!
    >
    > Con la lingua fuori

    classica risposta da be8...bah
    non+autenticato
  • Sul sito di Apple e non vedo l'ora di averla tra le mani!
    non+autenticato
  • Pensa subito a come usarla per vedere "altro":

    http://forums.somethingawful.com/showthread.php?s=...

    Occhiolino
  • Notizia molto interessante, sai aspettavo da tempo che la comprassi. Questa notte finalmente potrò dormire tranquillo.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Sul sito di Apple e non vedo l'ora di averla tra
    > le mani!

    Grazie !

    Burp
    non+autenticato
  • Se c'e' una cosa che mi fa inXXXXXre sono i post del tipo "purtroppo avrà successo perchè è da fighetti ecc ecc"
    Ritengo invece che sia da gran sfigati parlare dei prodotti della Apple in questo modo. Solo chi non li ha mai usati- e quindi disinforma solamente gòli utenti- può ritenere che il "culto" per il Mac nasce da mere considerazioni estetiche ritenendolo fondamentalmente come una bizzarra versione di Windows, magari con gli stessi problemi hardware o software...
    NON E' COSI'!!!! Se vi ritenete tanto superiori provate ad utilizzare un Mac per quindici giorni e poi, in onestà, scrivete delle recensioni...
    non+autenticato
  • Ciccio, io sto usando un mac da quindici giorni e ti posso dire che non è tutto oro quello che luccica. Sì, è bello da vedere, però da qui a parlare di "culto" ce ne passa. Cerchiamo di essere obiettivi per favore.
    non+autenticato
  • Uso MacOS da almeno 4 mesi ormai e devo dire che in questo campo è molto ma molto meglio (per le mie esigenze), ma, appunto, non è tutto oro quello che viene melato.

    La Apple TV è un bell'aggeggino che comprerei se solo non costasse così copiosamente; ma solo per fargli fare da lettore divx e magari, più avanti, anche da decoder digitale terrestre. Per le funzioni base resta per ora un semplice spreco di soldi.

    Per il resto l'iPod è davvero un bellissimo strumento e non solo da fighetti. Anche perché avere 8 gb di musica in così poco spazio è stupefacente. Oltre a ciò, la qualità musicale è superiore rispetto ad altri lettori che finora ho avuto modo di ascoltare.
    L'iPhone è un cellulare con tanto di cappello ma temo che solo pochi riescano ad utilizzare tutte le funzioni, qui in Italia poi...
    La Apple resta ancora la regina dell'innovazione e -purtroppo- del guadagno sovrapprezzo.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Uso MacOS da almeno 4 mesi ormai e devo dire che
    > in questo campo è molto ma molto meglio (per le
    > mie esigenze), ma, appunto, non è tutto oro
    > quello che viene
    > melato.
    >
    > La Apple TV è un bell'aggeggino che comprerei se
    > solo non costasse così copiosamente; ma solo per
    > fargli fare da lettore divx e magari, più avanti,
    > anche da decoder digitale terrestre. Per le
    > funzioni base resta per ora un semplice spreco di
    > soldi.
    >
    > Per il resto l'iPod è davvero un bellissimo
    > strumento e non solo da fighetti. Anche perché
    > avere 8 gb di musica in così poco spazio è
    > stupefacente. Oltre a ciò, la qualità musicale è
    > superiore rispetto ad altri lettori che finora ho
    > avuto modo di
    > ascoltare.
    > L'iPhone è un cellulare con tanto di cappello ma
    > temo che solo pochi riescano ad utilizzare tutte
    > le funzioni, qui in Italia
    > poi...
    > La Apple resta ancora la regina dell'innovazione
    > e -purtroppo- del guadagno
    > sovrapprezzo.

    Sono più o meno della tua opinione, in quanto al sovrapprezzo mi sembra che Apple lo investa nella direzione che più ci piace.

  • lol

    ti faccio solo un esempio.
    hanno regalato a mia moglie un ipod shuffle.
    me lo da, copio 3 mp3 lo accendo e non funziona.

    poi leggo che è possibile usarlo solo con itunes e penso ma che merda è? chi coscientemente può comprarsi una cagata simile?

    poi per fortuna scopro che esiste questo programmino (http://shuffle-db.sourceforge.net/)e risolvo, ma ciò non toglie che il prodotto è estremamente stupido.

    non+autenticato
  • Questo non e' vero. Quando compri l'ipod se leggi la pagina 1 del manuale ti viene detto di usare itunes. Itunes ha un'interfaccia di una semplicita' spaventosa. Ora, prendi il caso di qualcuno che il pc lo sa a malapena accendere: probabilmente non ne sa niente di hard esterni e altre amenita' (anzi, a dire il vero di default iPod non viene visto come HD estern a meno di abilitarne la funzione), ma se apre itunes vedra' l'immaginetta del suo iPod e lo potra' gestire in maniera intuitiva, senza dover imparare niente di nuovo. Il power user invece abilita la modalita' hard disk, scarica software come quello indicato da te e ci fa quallo che vuole. Quindi: si puo' dire che ipod sia poco flessibile per il power user? si. Ma si puo' dire che sia "supido"? no, e' solo orientato all'utente "normale", come lo sono la maggioranza degli aquirenti.
    non+autenticato
  • -attacco lo shuffle
    -mi si apre la finestra di esplora risorse
    -copio i miei mp3
    -non funziona

    ps
    lo shuffle non contiene ne manuale, ne disco di installazione, implica il fatto che devo avere una connessione ad internet per andarmi a scaricare itunes.

    una chiavetta mp3 da 10€ è infinitamente più intuitiva da usare.
    non+autenticato
  • chiave del discorso: "mi si apre esplora risorse". Di chi e' l'errore?
    non+autenticato
  • -collego la mia chiavetta mp3 da 10€
    -mi si apre esplora risorse
    -copio gli mp3
    -funziona

    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > -collego la mia chiavetta mp3 da 10€
    > -mi si apre esplora risorse
    > -copio gli mp3
    > -funziona
    >

    collego l'ipod mi si apre itunes...sincronizzo funziona....

    collepgo l'mp3 player di sony...mi si apre il sw di soy, sincronizzo...funziona...

    quale parte di "non è una volgare chiavetta usb" non hai capito?
    non+autenticato
  • non ci arrivi A bocca aperta
    non+autenticato
  • Il vero futuro è questo Media Center opensource:
    http://www.linuxmce.com/

    Guardatevo il video, roba da far cadere la mascella!
    http://video.google.com/videoplay?docid=-442288727...
  • Lo userei, se avessi un pc da collegare alla tv che non occupi troppo spazio.
    Un po' come una Apple TV, ecco, così. O in alternativa una PS3.
    Quale delle due costa di meno?
    OHMADONNA
    non+autenticato
  • > Lo userei, se avessi un pc da collegare alla tv
    > che non occupi troppo
    > spazio.
    > Un po' come una Apple TV, ecco, così. O in
    > alternativa una
    > PS3.
    > Quale delle due costa di meno?

    Eh???? Un Media Center, l'AppleTV e la PS3 sono tre prodotti completamente diversi tra loro...
  • OMG!
    "La baaaaandaaaaaa!"
    Spettacolare!
    non+autenticato
  • > Il vero futuro è questo Media Center opensource:
    > http://www.linuxmce.com/

    OK, non metto in dubbio che sia interessante, però... il presente (e indubbiamente il futuro prossimo, per gli anni a venire staremo a vedere...) è Windows Media Center, l'unico che finora abbia goduto di una certa diffusione e successo.

  • - Scritto da: Athlon64
    > > Il vero futuro è questo Media Center opensource:
    > > http://www.linuxmce.com/
    >
    > OK, non metto in dubbio che sia interessante,
    > però... il presente (e indubbiamente il
    > futuro prossimo, per gli anni a venire staremo a
    > vedere...) è Windows Media Center, l'unico che
    > finora abbia goduto di una certa diffusione e
    > successo.

    Considerato che non ha venduto praticamente nulla ci vorrà poco a fare meglio
  • > Considerato che non ha venduto praticamente nulla
    > ci vorrà poco a fare
    > meglio

    Non ha venduto praticamente nulla??? Ma dove vivi? Forse ti è sfuggito che ultimamente la maggior parte dei dekstop e dei portatili consumer aveva preinstallato Windows XP Media Center Edition, e oggi con Vista Home Premium la diffusone sarà ancora più capillare.

  • - Scritto da: Athlon64
    > > Considerato che non ha venduto praticamente
    > nulla
    > > ci vorrà poco a fare
    > > meglio
    >
    > Non ha venduto praticamente nulla??? Ma dove
    > vivi? Forse ti è sfuggito che ultimamente la
    > maggior parte dei dekstop e dei portatili
    > consumer aveva preinstallato Windows XP Media
    > Center Edition, e oggi con Vista Home Premium la
    > diffusone sarà ancora più
    > capillare.

    Infatti ho visto case piene di pc attaccati alla tv col media center... ma vai...

    Possono appiccicare il media coso quanto gli pare, ma se nessuno lo usa...
  • - Scritto da: Athlon64

    > Non ha venduto praticamente nulla??? Ma dove
    > vivi? Forse ti è sfuggito che ultimamente la
    > maggior parte dei dekstop e dei portatili
    > consumer aveva preinstallato Windows XP Media
    > Center Edition...

    Anche il campo minato c'è su tutti i PC.
    FDG
    10893

  • - Scritto da: Athlon64
    > > Considerato che non ha venduto praticamente
    > nulla
    > > ci vorrà poco a fare
    > > meglio
    >
    > Non ha venduto praticamente nulla??? Ma dove
    > vivi? Forse ti è sfuggito che ultimamente la
    > maggior parte dei dekstop e dei portatili
    > consumer aveva preinstallato Windows XP Media
    > Center Edition,

    Solo questione di prezzo.
    Mai visto nessuno attaccarlo al TV.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Athlon64
    > Forse ti è sfuggito che ultimamente la
    > maggior parte dei dekstop e dei portatili
    > consumer aveva preinstallato Windows XP Media
    > Center Edition, e oggi con Vista Home Premium la
    > diffusone sarà ancora più
    > capillare.
    Non voglio assolutamente entrare in polemica sulla bontà del Windows Media Center: semplicemente condividere l'opinione di chi fa notare come la "pre-installazione" non costituisce di per se successo del prodotto, semplicemente è il modo utilizzato da Microsoft per distribuire la quota di licenze desiderata.

    Il successo potrebbe, paradossalmente, arridere al prodotto che meno si farà riconoscere dall'utilizzatore finale (che se non è smanettone compra l'hardware come una set-top box tutto incluso) e meglio saprà convincere i produttori HW (per comodità, requisiti HW e costi).

    Quindi, al novanta percento il futuro è nei contratti tra produttori HW e venditori/distributori di piattaforme: Microsoft ha il vantaggio di una struttura commerciale imponente, i distributori Linux si presentano più in ordine sparso, anche se IMHO con innegabili vantaggi tecnici e di costo.
    non+autenticato
  • Sono d'accordo al 100% con Paul Thurrot. AppleTV è il più inutile prodotto di Apple, offre molto molto meno di un Media Center, è praticamente pensato solo per fruire i contenuti di iTunes. Non credo che qui da noi avrà mercato...
    Cmq mi stupisce Apple, francamente mi aspettavo molto di più, persino l'iPhone sarà un prodotto superiore!
    Mi aspettavo invece un vero Media Center, con TV tuner integrato di serie, almeno un lettore DVD (o HD-DVD o Blueray) ecc... A questo punto, se proprio si è fan di Apple, è molto meglio un Mac Mini con FrontRow...
  • Purtroppo avrà mercato come ce l'ha iPod e come avrà iPhone per il semplice fatto che ha un bel design. Di lettori meglio dell'iPod ce ne sono a bizzeffe e che costano anche meno, ma purtroppo hanno un pessimo design; stessa cosa per tutto il resto.
    non+autenticato
  • > Purtroppo avrà mercato come ce l'ha iPod e come
    > avrà iPhone per il semplice fatto che ha un bel
    > design. Di lettori meglio dell'iPod ce ne sono a
    > bizzeffe e che costano anche meno, ma purtroppo
    > hanno un pessimo design; stessa cosa per tutto il
    > resto.

    In America avrà sicuramente un po' di mercato, e non solo per il suo design ma perché qualche fruitore di iTunes sarà interessato, da noi direi che decisamente non può avere mercato: cosa se ne fa il 99,9% della gente di un aggeggio del genere? (avesse almeno avuto il lettore di CD/DVD integrato...)
    Con questo non dico che non lo comprerà nessuno, intendo che non potrà avere un successo di massa come l'iPod o, almeno sulla carta, il futuro iPhone.
  • - Scritto da: Athlon64

    > In America avrà sicuramente un po' di mercato, e
    > non solo per il suo design ma perché qualche
    > fruitore di iTunes sarà interessato, da noi direi
    > che decisamente non può avere mercato: cosa se ne
    > fa il 99,9% della gente di un aggeggio del
    > genere?

    Ti fidi troppo del fatto che Apple non abbia una strategia sui contenuti nel resto del mondo.
    FDG
    10893
  • > Ti fidi troppo del fatto che Apple non abbia una
    > strategia sui contenuti nel resto del
    > mondo.

    Può anche essere, ma cerchiamo di essere obiettivi: chi, in ITALIA, compra gli iPod, nel 99,9% dei casi si limita a scaricarci dentro gli MP3 rippati dai CD, scaricati da eMule o copiati da qualche amico/collega. Poi anche qui da noi iTunes ha un certo numero di clienti per quanto riguarda la musica, ma se già in America il rapporto iPod venduti/canzoni scaricate da iTunes è molto molto basso, da noi è abissale. L'Italia non è pronta né culturalmente né tecnologicamente per usufruire (e non dico in massa, ma almeno in una percentuale significativa) dei contenuti online.

    Non dimentichiamo infine che molti dei consumatori di tecnologia più sofisticati (a cui si potrebbe rivolgere un prodotto come AppleTV) sono comunque consci delle limitazioni imposte dai contenuti protetti da DRM, e questo non può che essere un ulteriore freno all'acquisto.
  • - Scritto da: Athlon64

    > Può anche essere, ma cerchiamo di essere
    > obiettivi: chi, in ITALIA, compra gli iPod, nel
    > 99,9% dei casi si limita a scaricarci dentro gli
    > MP3 rippati dai CD, scaricati da eMule o copiati
    > da qualche amico/collega.

    E quindi Apple NON vende iPod. Giusto?

    > Poi anche qui da noi
    > iTunes ha un certo numero di clienti per quanto
    > riguarda la musica, ma se già in America il
    > rapporto iPod venduti/canzoni scaricate da iTunes
    > è molto molto basso, da noi è abissale.

    E questo non fa parte della strategia dei contenuti di Apple. Giusto? Guardiamoci in faccia. A che serve lo store di Apple?

    > L'Italia
    > non è pronta né culturalmente né tecnologicamente
    > per usufruire (e non dico in massa, ma almeno in
    > una percentuale significativa) dei contenuti
    > online.

    Questo prescinde da Apple o chiunque altro. Eppure in Italia c'è un fiorente mercato di set top box per ricezione trasmissioni digitali via satellite e/o via DTT. Vorrà pur dire che un qualche interesse per contenuti oltre a quelli della TV generalista c'è, no?

    Semmai ti sei dimenticato dell'unico vero elemento che in Italia potrebbe limitare la distribuzione dei contenuti video via internet: la banda messa a disposizione dai provider. E questo si collega a discorsi sulla neutralità della rete e così via... perché purtroppo sappiamo chi siano i nostri provider...

    > Non dimentichiamo infine che molti dei
    > consumatori di tecnologia più sofisticati (a cui
    > si potrebbe rivolgere un prodotto come AppleTV)
    > sono comunque consci delle limitazioni imposte
    > dai contenuti protetti da DRM, e questo non può
    > che essere un ulteriore freno
    > all'acquisto.

    Stai applicando tue considerazioni ad altri soggetti che potrebbero non condividerle. Per me i DRM di Apple è finto. Apple TV non è ancora arrivato e già esistono gli strumenti per metterci su quello che vuoi...

    Comunque, inutile spendere parole ora. Sono solo opionioni. Vedremo tra qualche mese.
    FDG
    10893

  • - Scritto da: Athlon64
    > > Ti fidi troppo del fatto che Apple non abbia una
    > > strategia sui contenuti nel resto del
    > > mondo.
    >
    > Può anche essere, ma cerchiamo di essere
    > obiettivi: chi, in ITALIA, compra gli iPod, nel
    > 99,9% dei casi si limita a scaricarci dentro gli
    > MP3 rippati dai CD, scaricati da eMule o copiati
    > da qualche amico/collega.

    e lo stesso accadrà con AppleTV... senza considerare che ci puoi vedere al volo anche tutte le foto scattate in digitale, e che ci sono già gli hack per vederci i divx...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Athlon64
    > Può anche essere, ma cerchiamo di essere
    > obiettivi: chi, in ITALIA, compra gli iPod, nel
    > 99,9% dei casi si limita a scaricarci dentro gli
    > MP3 rippati dai CD, scaricati da eMule o copiati
    > da qualche amico/collega. Poi anche qui da noi
    > iTunes ha un certo numero di clienti per quanto
    > riguarda la musica, ma se già in America il
    > rapporto iPod venduti/canzoni scaricate da iTunes
    > è molto molto basso, da noi è abissale. L'Italia
    > non è pronta né culturalmente né tecnologicamente
    > per usufruire (e non dico in massa, ma almeno in
    > una percentuale significativa) dei contenuti
    > online.
    >
    > Non dimentichiamo infine che molti dei
    > consumatori di tecnologia più sofisticati (a cui
    > si potrebbe rivolgere un prodotto come AppleTV)
    > sono comunque consci delle limitazioni imposte
    > dai contenuti protetti da DRM, e questo non può
    > che essere un ulteriore freno
    > all'acquisto.

    Secondo me sfugge un po a tutti il fatto che il 99,9 % degli utenti (italiani per lo meno) non lo utilizzera in maniera "standard". Non credo ci voglia molto prima che si possa modificare ed utilizzare a proprio piacimento, come un normalissimo media center.
    Alla fine non avrà un lettore DVD o HD/BluRay, ma non credo ci voglia molto a ripparne qualcuno e metterlo nell'HardDisk interno.

    Considerando poi che è un prodotto apple (che mette MOLTA cura nel design e nei dettagli) farà senza dubbio tendenza.

    Utile o meno ha ottime possibilità di successo secondo me, potrebbe fare presa sugli utenti.

    Poi potrebbe anche risultare un flop, mai dire maiA bocca aperta
    Uby
    893

  • - Scritto da:

    > Di lettori meglio dell'iPod ce ne sono a
    > bizzeffe e che costano anche meno,

    per esempio?

    > ma purtroppo
    > hanno un pessimo design;

    tu conosci il significato della parola "design", vero?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Athlon64
    > Sono d'accordo al 100% con Paul Thurrot. AppleTV
    > è il più inutile prodotto di Apple, offre molto
    > molto meno di un Media Center,

    fammi un controesempio

    > è praticamente
    > pensato solo per fruire i contenuti di iTunes.

    non è vero, iTunes è utilizzato per sincronizzare, ma i contenuti possono arrivare da ogni dove

    > Non credo che qui da noi avrà
    > mercato...

    dissero lo stesso dell'iPod

    > Cmq mi stupisce Apple, francamente mi aspettavo
    > molto di più, persino l'iPhone sarà un prodotto
    > superiore!

    paragone insensato

    > Mi aspettavo invece un vero Media Center, con TV
    > tuner integrato di serie, almeno un lettore DVD
    > (o HD-DVD o Blueray) ecc...

    "mi aspettavo" non ha senso: il prodotto era già stato annunciato con queste caratteristiche. TV tuner integrato? Per farci cosa? è collegato ad un televisore che già riceve la TV. Lettore DVD? Questo si, l'avrei preferito anch'io, ma l'idea è quella di spostare tutto completamente in digitale compresso, così com'è avvenuto con la musica

    > A questo punto, se
    > proprio si è fan di Apple, è molto meglio un Mac
    > Mini con
    > FrontRow...

    con la differenza che è più "articolato" da gestire (AppleTV è un elettrodomestico evoluto, semplicissimo da usare), non ha l'uscita HDMI, costa il doppio, e magari è un doppione per chi ha già un computer
    non+autenticato
  • Vediamo come si comporterà sul campo... però non voglio prendere come affidabile l'oppinione di Paul Thurrot, che notoriamente e sempre stato orientato verso i prodotti microsoft.
    Sgabbio
    26178
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)