Microsoft blocca l'espansione del suo YouTube

La sperimentazione di Soapbox è giunta al limite: il big di Redmond intende studiare più a fondo il problema della violazione del diritto d'autore, con cui già si scontrano i servizi concorrenti

Roma - Doveva essere la risposta Microsoft a Youtube e fin dal suo primo apparire, nel settembre dell'anno scorso, aveva suscitato molti consensi. Eppure ora il servizio Soapbox di MSN non accetta più nuovi utenti.

Come si può verificare già dalla sua home page, Soapbox non è più accessibile ad utenti che non siano già registrati. Per questi, inoltre, è necessario il login prima di poter visualizzare i video che contiene la piattaforma MSN, video la cui diffusione viene quindi di fatto circoscritta ai soli utenti registrati.

Non è una novità casuale. Come raccontano le cronache, Microsoft pensa ad uno stop di due mesi sulle nuove iscrizioni e la ragione è la necessità che Soapbox garantisca il rispetto del diritto d'autore.
Come già accaduto altre volte nella storia di Microsoft, l'azienda è tra tutti i grandi player del settore quella che più punta a tutelare i detentori dei diritti: impegnato da sempre sul fronte dell'antipirateria, il big di Redmond intende evitare qualsiasi sconfinamento che possa danneggiare il messaggio di legalità che tenta di far passare da anni.

Microsoft, che di recente ha attaccato Google accusando la rivale di non garantire il rispetto del diritto d'autore, in questi due mesi metterà a punto nuove strategie e tecnologie che impediscano l'upload in Soapbox di contenuti non autorizzati.

La decisione va probabilmente collegata anche alle mosse di Rupert Murdoch, che sta costruendo con la propria News Corporation e NBC Universal un nuovo servizio video, che si avvarrà della collaborazione di Yahoo, AOL e della stessa Microsoft. Una correlazione tra le due cose è stata tuttavia esclusa dall'azienda.
11 Commenti alla Notizia Microsoft blocca l'espansione del suo YouTube
Ordina
  • A un certo punto è ovvio che Google troverà un accordo con le major e allora MS sarà troppo indietro per poter sperare di raggiungere il treno e prenderlo.
    A meno che non abbianno fatto già calcoli e studi e concluso che ormai non possono più fare nulla.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > A un certo punto è ovvio che Google troverà un
    > accordo con le major e allora MS sarà troppo
    > indietro per poter sperare di raggiungere il
    > treno e
    > prenderlo.
    > A meno che non abbianno fatto già calcoli e studi
    > e concluso che ormai non possono più fare
    > nulla.

    che tedio sta microsoft sempre a reinventare la ruota. C'è youtube va alla grande e devono "inventare" soapbox (ovviamente zeppo di drm), macosx ha effetti 3d e loro devono creare un so con effetti 3d (ovviamente zeppo di drm), esistono motori di ricerca validi e questi vanno a crea msn search. Inventare qualcosa di nuovo no?
    Ah giusto loro hanno inventato il computer, internet ecc.


    ps: Ah la nuova barra con menù start è innovativa. E' nera (w le riviste di informatica)
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > > A un certo punto è ovvio che Google troverà un
    > > accordo con le major e allora MS sarà troppo
    > > indietro per poter sperare di raggiungere il
    > > treno e
    > > prenderlo.
    > > A meno che non abbianno fatto già calcoli e
    > studi
    > > e concluso che ormai non possono più fare
    > > nulla.
    >
    > che tedio sta microsoft sempre a reinventare la
    > ruota. C'è youtube va alla grande e devono
    > "inventare" soapbox (ovviamente zeppo di drm),
    > macosx ha effetti 3d e loro devono creare un so
    > con effetti 3d (ovviamente zeppo di drm),
    > esistono motori di ricerca validi e questi vanno
    > a crea msn search. Inventare qualcosa di nuovo
    > no?
    > Ah giusto loro hanno inventato il computer,
    > internet
    > ecc.
    >
    >
    > ps: Ah la nuova barra con menù start è
    > innovativa. E' nera (w le riviste di
    > informatica)

    e perchè mai hanno inventato open office dal momento che c'era già MSOffice?

    a dire il vero, non c'era nemmeno bisogno di google, tanto c'era altavista

    e nemmeno linux serviva, c'era hurd

    no?
    non+autenticato
  • se il formato ogg e' tanto buono, eprche' non fare un sito simil youtube, ma open source...non ci sarebbero piu' rpoblemi di censure ecc...
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > se il formato ogg e' tanto buono, eprche' non
    > fare un sito simil youtube, ma open source...non
    > ci sarebbero piu' rpoblemi di censure
    > ecc...

    Colpa dei linari cantinari!
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > se il formato ogg e' tanto buono, eprche' non
    > fare un sito simil youtube, ma open source...non
    > ci sarebbero piu' rpoblemi di censure
    > ecc...

    Ma che cavolo centra il formato contenitore con i diritti di copia del contenuto Annoiato
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > se il formato ogg e' tanto buono, eprche' non
    > fare un sito simil youtube, ma open source...non
    > ci sarebbero piu' rpoblemi di censure
    > ecc...


    Rileggi !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > > se il formato ogg e' tanto buono, eprche' non
    > > fare un sito simil youtube, ma open source...non
    > > ci sarebbero piu' rpoblemi di censure
    > > ecc...
    >
    >
    > Rileggi !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    che c'è da rileggere? era una cagata la prima volta e lo sarà pure la seconda...
    1. che centrano i .ogg? qualsiasi formato tu utilizzi sarai sempre legato al diritto d'autore... non è che se usi un formato libero allora puoi fregartene di SIAE e company
    2.e la censura che centra invece? se hai letto la notizia avrai sicuramente capito che è un problema di diritto d'autore e non di censura, ed in questo caso l'utilizzo dell'open source non cambierebbe nulla

    ti conviene informarti di +...
    non+autenticato
  • Google ovviamente non ci ha pensato, no?Sorride
    Detta così sarebbe come se andassi a fare la spesa in un supermercato portandoti la borsa da casa e rivalendo il tuo diritto di portare a casa tutto gratis perché la borsa è tua e non te l'ha fornita il supermercato.
    Ad ogni modo OGG e MP3 sono solo due formati di compressione. Comprimere l'ultima schifosissima canzone di Paris Hilton con il primo o il secondo formato non cambia nulla, si sentirà magari un po' meglio col primo ma resta comunque il fatto che se lo scarichi da eMule incorri in un reato di infrazione di Copyright.
    non+autenticato
  • > Comprimere l'ultima schifosissima
    > canzone di Paris Hilton con il primo o il secondo
    > formato non cambia nulla, si sentirà magari un
    > po' meglio col primo ma resta comunque il fatto
    > che se lo scarichi da eMule incorri in un reato
    > di infrazione di
    > Copyright.
    In questo caso è un crimine contro l'umanitàA bocca aperta
    non+autenticato
  • E vedi come mungere di più i TONTOLONI con il "diritto d' autore".
    non+autenticato