You & Vodafone, semaforo rosso dallo IAP

L'Istituto di autodisciplina pubblicitaria bacchetta la campagna pubblicitaria dell'operatore britannico per un'offerta lanciata dopo l'entrata in vigore del decreto Bersani

Roma - Cessare immediatamente la diffusione dei messaggi pubblicitari dell'offerta "You & Vodafone". È questa, in sintesi, la decisione dell'Istituto di autodisciplina pubblicitaria, che ha bollato come ingannevole la citata offerta formulata da Vodafone.

L'offerta è stata lanciata dall'operatore mobile all'indomani dell'entrata in vigore dell'ormai celeberrimo decreto Bersani, che ha sancito la "morte" dei costi di ricarica e l'abolizione della scadenza del credito per i titolari di schede prepagate. Netta la motivazione espressa dal Giurì: il messaggio non evidenzia in modo adeguato il costo dello scatto alla risposta pari a 19 centesimi di euro. Un dettaglio che viene specificato nella presentazione dell'offerta sul sito web di Vodafone, ma solamente in relazione alle chiamate dirette alla segreteria telefonica e alle chiamate internazionali.

L'organismo di autotutela dei pubblicitari ha inoltre reso noto che il contenuto di tali messaggi è "in contrasto con l'articolo 2 del codice di autodisciplina pubblicitaria", che stabilisce: "La pubblicità deve evitare ogni dichiarazione o rappresentazione che sia tale da indurre in errore i consumatori, anche per mezzo di omissioni, ambiguità o esagerazioni non palesemente iperboliche, specie per quanto riguarda le caratteristiche e gli effetti del prodotto, il prezzo, la gratuità, le condizioni di vendita, la diffusione, l'identità delle persone rappresentate, i premi o riconoscimenti".
TAG: vodafone
2 Commenti alla Notizia You & Vodafone, semaforo rosso dallo IAP
Ordina