Adobe toglie i veli a Creative Suite 3

Presentata ieri alla stampa italiana la nuova famiglia di prodotti per lo sviluppo e il design, offerta in sei configurazioni

Milano - Sei prodotti che ripensano il design, la grafica e gli ambienti di sviluppo di casa Adobe. In un solo evento la casa statunitense ha presentato ieri mattina alla stampa la nuova Creative Suite, versione 3, che ha definito "il più grande annuncio nei 25 anni di storia aziendale". Un'enfasi non del tutto ingiustificata visto che le novità rientrano in una visione unificata che non fa più differenza tra i media, siano essi la carta o Internet, il cellulare o il navigatore satellitare, fino alle consolle per i videogiochi.

In particolare, la suite è composta da Design Premium e Design Standard; Web Premium e Web Standard; Production Premium e infine Master Collection, che racchiude in un unico toolset tutte le nuove applicazioni per il design e lo sviluppo. La maggior parte delle edizioni di Adobe Creative Suite 3 sarà disponibile come applicazione Universal Binary per sistemi Mac PowerPc e Intel e supporterà gli ambienti Microsoft Windows XP e Vista. Una scelta che Carlo Viale, marketing manager di Adobe, ha motivato con la volontà di "integrare gli ambienti di lavoro e produzione per andare incontro alla crescente polifunzionalità del mercato". Precisando poi che "il design non è più unidirezionale, grazie anche all'acquisizione di Macromedia, che ha conseguito di rendere più fluidi i flussi di lavoro".

Le soluzioni per il design
La soluzione principe per i designer, Design Premium, integra le nuove versioni di InDesign CS3, Photoshop CS3 Extended, Adobe Illustrator CS3, Flash CS3 Professional e Dreamweaver CS3. Al suo interno tornano, in versione aggiornata, gli strumenti per il layout di pagina, l'editing di immagini, l'illustrazione e i workflow Adobe Pdf.
Tra le novità principali rispetto alla precedente versione c'è la funzione Live Color di Illustrator, che consente di sperimentare, salvare e applicare combinazioni di colori in maniera più intuitiva. Ulteriori miglioramenti sono stati introdotti nella composizione e nelle applicazioni di filtri, in modo da renderli più veloci. Riduzione di tempi che è realizzata anche attraverso l'integrazione di Flash e Dreamweaver. Quest'ultimo, in particolare, consente l'ottimizzazione automatica per il Web quando si vuole procedere al "copia e incolla" dei file Photoshop all'interno dei layout online.
I progettisti possono anche riutilizzare i contenuti di stampa sul Web esportando selezioni e documenti InDesign sotto forma di file XHTML e aprendoli in Dreamweaver per creare nuovi design.

La commercializzazione di Design Premium e Design Standard partirà il prossimo mese negli Stati Uniti e in Canada e a seguire in Europa. I prezzi suggeriti al pubblico sono di 2.199 euro per Design Premium e 1.699 euro per la versione Standard.

Le soluzioni per il Web
Web Premium è l'ambiente della Creative Suite 3 per chi progetta e sviluppa soluzioni interattive su Internet. Contiene un toolset completo per realizzare siti, applicazioni, giochi, presentazioni e contenuti mobili, attraverso l'integrazione con Dreamweaver CS3 e Adobe Flash CS3 Professional, Adobe Fireworks CS3. In questo modo diventa possibile importare i file nativi di Photoshop e Illustrator direttamente all'interno di Flash e Fireworks, specificando le modalità di gestione dei layer, dei testi e della formattazione. I prototipi complessi di pagine Web potranno invece essere implementati attraverso la nuova struttura di organizzazione gerarchica di Fireworks CS3, per poi salvarli in un unico file Png.

La nuova release semplifica inoltre la manutenzione dei siti Internet attraverso l'integrazione tra le interfacce di Dreamweaver (ultima versione) e Contribute, che garantisce il mantenimento dell'aspetto e della consistenza delle pagine Web. Dreamweaver è a sua volta integrato con Spry Framework for AJAX, una nuova library preassemblata di widget ed effetti compatibili con più tipologie di browser, in modo da rendere più rapida la creazione di siti. Pensati per chi usa fogli di stile CSS, infine, i nuovi layout e la funzione automatica Browser Compatibility Check.

Soluzioni per i professionisti del multimedia
Production Premium è la soluzione di punta della nuova suite per gli strumenti di video editing, audio, effetti e grafica utilizzati dai professionisti del video e della multimedialità. Attraverso una soluzione multi-piattaforma - che integra After Effects CS3 Professional, Premiere Pro CS3, Encore CS3 e Photoshop CS3 Extended - Adobe facilita il lavoro di chi realizza progetti per film, trasmissioni televisive o su Internet, dvd. Production Premium supporta i sistemi Macintosh basati su processori Intel e le piattaforme Microsoft Windows XP e Vista.

Tra le novità principali, Premiere Pro CS3 con il tool Time Remapping per ottimizzare gli effetti in slow motion e a velocità variabile. Lo standard per gli effetti visivi e la grafica animata After Effects CS3 include ora la funzione Shape Layers per il disegno e l'animazione di figure vettoriali. Da segnalare, poi, il tool Puppet per la trasformazione di immagini bidimensionali in animazioni realistiche e la loro manipolazione, oltre a Brainstorm, uno strumento per generare e pre-visualizzare in maniera interattiva variazioni di animazioni. La suite incorpora Flash CS3 Professional, destinato alla pubblicazione dei progetti sul Web attraverso flussi di lavoro ottimizzati.

Altra novità l'OnLocation CS3, che permette di risparmiare tempo grazie alle funzioni di registrazione direct-to-disk e monitoraggio, e consente di registrare direttamente su disco nei formati DV e HDV, accessibili con Premiere Pro CS3. Le consegne di Production Premium e Design Standard inizieranno, in contemporanea mondiale, nel terzo trimestre dell'anno.
Il prezzo suggerito al pubblico del Premium è di 2.199 euro.

Le nuove versioni di Indesign e Photoshop
InDesign CS3 è offerto da Adobe con due opzioni: stand alone oppure come componente delle edition Creative Suite 3 Design Premium. Le novità rispetto alle precedenti versioni sono indirizzate a un obiettivo comune: velocizzare i processi di progettazione, editing e produzione di documenti di qualsiasi dimensione. Così viene ampliata la versione di Quick Apply e vengono introdotte le funzioni Table Style e Cell Style per formattare in maniera più rapida tabelle o applicare un design a una determinata area di un documento, come intestazione o piè di pagina.
Mentre la funzione XHTML built-in consente l0export verso le Digital Edition, generando contenuti "reflow-centric" dinamici per la nuova Rich Internet Application dedicata alla lettura e alla gestione di pubblicazioni digitali.

All'interno di Indesign entrano poi gli effetti grafici tipici di Photoshop come Bevel, Emboss e Satin. InDesign CS3 verrà lanciato in commercio nel terzo trimestre dell'anno, al prezzo consigliato di 1.129 euro.

L'ultima novità è l'edizione CS3 di Photoshop, in due versioni: quella standard e quella Extendend, che aggiunge strumenti di lavoro per la grafica tridimensionale, l'animazione, la misurazione e l'analisi delle immagini.

Entrambe saranno disponibili sia come applicazioni indipendenti, sia come componenti della famiglia Creative Suite 3. Tra le novità principali di Photoshop c'è il comando Auto-align Layers, che analizza rapidamente i dettagli dei contenuti spostandoli e ruotandoli in modo da allinearli sulle indicazioni dell'utente.
Da segnalare anche lo strumento Auto-blend Layers, che uniforma colori e ombre in modo da produrre un risultato organico ed editabile. "Con la nuova versione della funzione Camera Raw - sostiene Adobe - i fotografi potranno elaborare le immagini raw più rapidamente e con una maggiore fedeltà nella conversione da oltre 150 formati raw".

Le consegne di Photoshop CS3 e Photoshop CS3 Extended prenderanno il via nel corso del prossimo trimestre in Nord-America e a seguire in Europa. I prezzi suggeriti al pubblico sono di 899 euro per Photoshop CS3 e 1.349 euro per l'edizione Extended.

Luigi dell'Olio
TAG: sw, attualità
45 Commenti alla Notizia Adobe toglie i veli a Creative Suite 3
Ordina
  • Nuovi prodotti, nuovi prezzi...e l'Europa paga!
    Riporto di seguito il testo tradotto in italiano della petizione in corso contro l'aumento a dir poco mostruoso dei prezzi delle versioni di aggiornamento/complete della nuova Suite CS3 di Adobe (la petizione, per chi volesse sottoscriverla, o fosse solo curioso si trova a questo indirizzo http://www.gopetition.com/online/11698.html) :

    "Adobe ha annunciato il lancio della loro nuova linea di prodotti CS3, contenente nuove e migliorate versioni dei precedenti software come Photoshop, Illustrator, Flash, etc (dettagli su www.adobe.com).

    Con nuovi prodotti arrivano nuovi prezzi...abbastanza corretto. Comunque, i prezzi per gli stessi prodotti (es: aggiornamento pacchetto design per mac da CS2) va da 599$ per un aggiornamento negli US fino a 880$ in Svizzera, il peggiore è 1.380$ per UK o Francia...non abbastanza corretto! I prezzi in Europa sono sempre stati un po' più alti, ma il 230% è una forzatura!

    Una volta aver raccolto abbastanza firme, comunicherò questa petizione ad Adobe e alla Commissione Europea/Svizzera della Concorrenza. Allo stesso tempo, se potete, non comperate l'aggiornamento, è la migliore pressione che noi possiamo fare...
    "

    Testo originale inglese/francese:

    ENGLISH
    -----------
    Adobe has announced the launch of their new CS3 line of products containing
    new and improved versions of previous software such as Photoshop, Illustrator,
    Flash, etc (details on www.adobe.com).

    With new products comes new pricing... fair enough. However, prices for the
    same product (i.e. the mac design upgrade from CS2) go from 599$ for an
    upgrade in the US to 880$ in Switzerland, the worse being 1'380 $ for the UK
    or France... not fair enough! Prices in Europe have always been a little higher,
    but 230% is pushing it!

    Once I have gathered enough signatures, I will communicate this petition to
    Adobe and to the European/Swiss commissions of competition.

    In the meantime, if you can, don't purchase the upgrade, it's the best pressure
    we can have...

    ----------------------------------

    FRANCAIS
    ------------
    Adobe a annoncé sa nouvelle ligne de produits CS3 avec de nombreuses
    améliorations et des nouveautés (plus de détails sur www.adobe.fr)

    Avec les nouveaux produits, viennent de nouveaux prix... d'accord. Toutefois,
    les prix pour le même produit (upgrade design kit de CS2) vendu aux US pour
    599$ est vendu en Suisse pour 880$ et France ou en Angleterre 1'380 $... pas
    d'accord!

    Historiquement, les prix de logiciels ont toujours été un peu plus chers en
    Europe, mais 230% c'est quand-même exagéré!

    Cette pétition sera envoyée à Adobe et aux Mr Prix Suisse / Européens une fois
    un nombre suffisant de signatures collectées.

    En attendant, si vous le pouvez, n'achetez pas leur upgrade, c'est la meilleure
    manière de leur mettre un peu de pression.
    non+autenticato
  • La comunità open source chiede ad Adobe di rilasciarci tutti i sorgenti di quella cacca di Creative Suite in quanto il software fa parte del sapere e della cultura umana quindi è un nostro diritto

    vogliamo i sorgenti senza se e senza ma

    Fan Linux
    non+autenticato

  • - Scritto da: Troll occhiolino
    > La comunità open source chiede ad Adobe di
    > rilasciarci tutti i sorgenti di quella cacca di
    > Creative Suite in quanto il software fa parte del
    > sapere e della cultura umana quindi è un nostro
    > diritto
    >
    > vogliamo i sorgenti senza se e senza ma
    >

    Disinnamorato

    Troll Troll Troll chiacchierone Troll occhi di fuori Troll di tutti i colori Troll occhiolino Troll Troll chiacchierone Troll occhi di fuori Troll di tutti i colori

    non+autenticato
  • Come quello dell'estensione aiicon.dll che è in conflitto con IE e non ti permette di rinominare, spostare e a volte salvare un file di illustrator? Personalmente ho perso ore e ore per questo problema, e sto pagando ancora sebbene abbia pagato profumatamente la licenza.

  • - Scritto da: pipoz
    > Come quello dell'estensione aiicon.dll che è in
    > conflitto con IE e non ti permette di rinominare,
    > spostare e a volte salvare un file di
    > illustrator? Personalmente ho perso ore e ore per
    > questo problema, e sto pagando ancora sebbene
    > abbia pagato profumatamente la
    > licenza.

    e dato che paghi, perchè non chiami il supporto e l'assistenza?

    e perchè non scarichi la demo e te ne accerti?

    tanto se paghi, non ci sono problemi.

    hai scaricato PS CS3 , dato che sei titolato per farlo, mentre era in versione demo? magari per segnalare i problemi?

    sicuramente si, vero?
    non+autenticato
  • scaricare la demo per segnalare i problemi? se adobe mi pagasse per fare il debugger potrei anche farlo ma non ho tanto buon tempo.

    quando acquisti un'auto nuova passi le domeniche a collaudarla per trovarne i difetti? e in cambio di cosa? visto che sti programmi costano quasi come un'auto credo sia lecito aspettarsi che siano perfettamente funzionanti... poi non mi spiego la smania di buttare fuori una versione nuova all'anno, con l'aggiornamento che costa poco meno della licenza intera.

    e non mi spiego nemmeno il tono supponente e accusatorio della sua risposta...

  • - Scritto da: pipoz
    > Come quello dell'estensione aiicon.dll che è in
    > conflitto con IE e non ti permette di rinominare,
    > spostare e a volte salvare un file di
    > illustrator? Personalmente ho perso ore e ore per
    > questo problema, e sto pagando ancora sebbene
    > abbia pagato profumatamente la
    > licenza.

    e il tracciamento del cerchio che ai quattro punti cardinali è dritto come un quadrato?

    in ph.s.8.0.1 (ovvero CS(1)) c'è ancora, sempre la stessa cagata, eppure sta li e nella 5 c'era già
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da: pipoz
    > > Come quello dell'estensione aiicon.dll che è in
    > > conflitto con IE e non ti permette di
    > rinominare,
    > > spostare e a volte salvare un file di
    > > illustrator? Personalmente ho perso ore e ore
    > per
    > > questo problema, e sto pagando ancora sebbene
    > > abbia pagato profumatamente la
    > > licenza.
    >
    > e il tracciamento del cerchio che ai quattro
    > punti cardinali è dritto come un
    > quadrato?
    >
    > in ph.s.8.0.1 (ovvero CS(1)) c'è ancora, sempre
    > la stessa cagata, eppure sta li e nella 5 c'era
    > già

    si, per capirci:

    (click per ingrandire un pochino)

    Clicca per vedere le dimensioni originali
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > >
    > > - Scritto da: pipoz
    > > > Come quello dell'estensione aiicon.dll che è
    > in
    > > > conflitto con IE e non ti permette di
    > > rinominare,
    > > > spostare e a volte salvare un file di
    > > > illustrator? Personalmente ho perso ore e ore
    > > per
    > > > questo problema, e sto pagando ancora sebbene
    > > > abbia pagato profumatamente la
    > > > licenza.
    > >
    > > e il tracciamento del cerchio che ai quattro
    > > punti cardinali è dritto come un
    > > quadrato?
    > >
    > > in ph.s.8.0.1 (ovvero CS(1)) c'è ancora, sempre
    > > la stessa cagata, eppure sta li e nella 5 c'era
    > > già
    >
    > si, per capirci:
    >
    > (click per ingrandire un pochino)
    >
    > [img]http://img142.imageshack.us/img142/1658/cerch



    Per entrambi le questioni... se volete incaponirvi a usare Photoshop su un PC con WIndows sono affari vostri...
    Con quello che costano le licenze, due o trecento euro in più per un Mac serio ci stanno tutti, per poter lavorare come cristo comanda, con un vero controllo del colore e senza tutti queste simpatiche "feature" che state elencando.


    Fan AppleFan AppleFan Apple
    non+autenticato

  • > con un vero
    > controllo del colore
    > Fan AppleFan AppleFan Apple


    su, sentiamo, come mai il "controllo del colore" non va bene su un PC Fan Windows con il monitor decente, l'uso corretto dei profili colore e la calibrazione fatta?

    non+autenticato
  • Quello che non mi va di Photoshop è il "controllo banconote", ovvero il non poter lavorare con immagini di banconote.
    So che capita raramente (ad es. nella creazione di manifesti pubblicitari), però quello che mi dà fastidio è il controllo preventivo dei contenuti.
    Devo poter decidere io se quello che faccio è giusto o no.
    E invece mi ritrovo un messaggio di errore che mi dice che non è possibile utilizzare l'immagine di una banconota.
    Sapete che vi dico? Continuo ad usare PS7, almeno qui il controllo non c'è ancora (e per questo è più veloce nell'elaborazione delle immagini).
    Quale sarà il prossimo passo? Cosa avranno infilato nella CS3? Il controllo antipassera? Triste
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Quello che non mi va di Photoshop è il "controllo
    > banconote", ovvero il non poter lavorare con
    > immagini di
    > banconote.
    > So che capita raramente (ad es. nella creazione
    > di manifesti pubblicitari), però quello che mi dà
    > fastidio è il controllo preventivo dei
    > contenuti.
    > Devo poter decidere io se quello che faccio è
    > giusto o
    > no.
    > E invece mi ritrovo un messaggio di errore che mi
    > dice che non è possibile utilizzare l'immagine di
    > una
    > banconota.
    > Sapete che vi dico? Continuo ad usare PS7, almeno
    > qui il controllo non c'è ancora (e per questo è
    > più veloce nell'elaborazione delle
    > immagini).
    > Quale sarà il prossimo passo? Cosa avranno
    > infilato nella CS3? Il controllo antipassera?
    >Triste


    mai sentita sta cosa... ma sei sicuro?

    e poi a che ti serve usare una banconota? non mi dire che ogni giorno stai lì a maneggiare immagini di soldi... ne puoi sempre creare una tu che assomiglia alle altre, no?
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > > Quello che non mi va di Photoshop è il
    > "controllo
    > > banconote", ovvero il non poter lavorare con
    > > immagini di
    > > banconote.
    > > So che capita raramente (ad es. nella creazione
    > > di manifesti pubblicitari), però quello che mi
    > dà
    > > fastidio è il controllo preventivo dei
    > > contenuti.
    > > Devo poter decidere io se quello che faccio è
    > > giusto o
    > > no.
    > > E invece mi ritrovo un messaggio di errore che
    > mi
    > > dice che non è possibile utilizzare l'immagine
    > di
    > > una
    > > banconota.
    > > Sapete che vi dico? Continuo ad usare PS7,
    > almeno
    > > qui il controllo non c'è ancora (e per questo è
    > > più veloce nell'elaborazione delle
    > > immagini).
    > > Quale sarà il prossimo passo? Cosa avranno
    > > infilato nella CS3? Il controllo antipassera?
    > >Triste
    >
    >
    > mai sentita sta cosa... ma sei sicuro?
    >
    > e poi a che ti serve usare una banconota? non mi
    > dire che ogni giorno stai lì a maneggiare
    > immagini di soldi... ne puoi sempre creare una tu
    > che assomiglia alle altre,
    > no?

    maffigurati

    la prassi è : scansione, elaborazione in ps
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > mai sentita sta cosa... ma sei sicuro?
    >

    Io l'ho sentita e sperimentata...
    Prova a scansionare ad alta risoluzione con photoshop una banconota da 100 euro messa bene, non rovinata

    > e poi a che ti serve usare una banconota? non mi
    > dire che ogni giorno stai lì a maneggiare
    > immagini di soldi...

    Invece può capitare di doverla usare, tipo come scherzo di carnevale o robe simili

    > ne puoi sempre creare una tu
    > che assomiglia alle altre,
    > no?

    Eh? Anonimo
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > mai sentita sta cosa... ma sei sicuro?

    Fa una ricerchina veloce con Google.
    Troverai tante informazioni a riguardo.

    > e poi a che ti serve usare una banconota? non mi
    > dire che ogni giorno stai lì a maneggiare
    > immagini di soldi... ne puoi sempre creare una tu
    > che assomiglia alle altre,
    > no?

    Immagino che tu lavori per uno studio grafico e se questi chiude un contratto con una società di finanziamento, tu come immagine pubblicitaria mostri al cliente un po' di carta igienica perche' non puoi scannerizzare una banconota da 10 euro...
    giusto?

    Uno non sta li OGNI giorno a scansionare banconote, ma SE CAPITA, non mi si puo' bloccare dopo tutti i soldi che ho speso.
    ryoga
    2003
  • a me sembra che sei un po' paranoico, se continui a dar corso a 'ste folli idee, va a finire che ti ritrovi a non uscire più di casa perchè sei convinto che ti abbiano fatto ingurgitare un segnalatore, un mio conoscente, molto "centro sociale" posti in cui fa figo essere paranoici, anzi si è cosiderati dei guru, ebbene costui, me lo ritrovai per una via del centro, con l'atteggiamento del fagiano braccato, convinto che la cia ed il mossad lo seguissero... datti una regolata e comprati photoshop cs, se ti piace, io personalmente preferisco Corel è più intuitivo, ma dire che si usa photoshop fa più "figo"
    non+autenticato
  • Guarda che realmente al Adobe aveva fatto un controllo che impediva l'utilizzo d'immagini scannerizzate da te delle banconote.
    non+autenticato

  • > So che capita raramente (ad es. nella creazione
    > di manifesti pubblicitari), però quello che mi dà
    > fastidio è il controllo preventivo dei
    > contenuti.

    soprattutto quando il controllo è così efficiente che basta scansire la banconota non ortogonalmente la piano dello scanner e importare il file in PS con l'immagine inclinata perchè il filtro non reagisca...

    Larry
    6770

  • Nooooo... ma scherzi spero!!

    Io con PS7 ho stampato un mucchio di soldi, l'ho fatto per poter pagare la Suite Adobe che uscirà a breve.

    E tu mi vieni a dire che con la nuova non si può fare?? E come la pago poi la Suite successiva?? Arrabbiato
    non+autenticato
  • controllo banconote? guarda che il primo d'aprile è la settimana prossima. dovevi aspettare.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > controllo banconote? guarda che il primo d'aprile
    > è la settimana prossima. dovevi
    > aspettare.

    DelusoDelusoDeluso
    Vuoi dire che c'è ancora chi non sa di queste limitazioni in Photoshop e in altre appz di scansione?

    Sei felice di ignorare, a quanto pare...
    non+autenticato
  • Volete software di qualità?

    PAGATE!!! linari

    altrimenti tornate al bugware GIMP e tutte le amenità open sorcie

    bye bye

    Fan WindowsFan Apple
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Volete software di qualità?
    >
    > PAGATE!!! linari

    sai solo pagare?

    paga Occhiolino

    e divertitiSorride

    > altrimenti tornate al bugware GIMP e tutte le
    > amenità open
    > sorcie

    e tu paga, paga Occhiolino

    non so chi sia il fesso... ma se tu sei felice...Sorride
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 7 discussioni)