iPhone su eBay? Troppo presto

Sospesa l'asta di un utente che dichiarava di avere sei iPhone di Apple. Il venditore è irreperibile, ma qualcuno era già pronto a pagare anche il doppio del prezzo previsto per l'applefonino

Roma - È stato ripetuto in varie occasioni ed ormai è cosa nota: l'iPhone di Apple farà il suo debutto negli States nel mese di giugno e in Europa entro fine anno. Nonostante questo, c'è chi casca nel tranello di chi millanta di esserne già in possesso e lo vende su eBay.

Come riferito da Anti Phishing Italia, un utente ha ceduto alla tentazione di accaparrarsi un iPhone in anteprima, spavaldamente messo in asta dall'utente identificato dal nickname "rgonzales23455", che dichiarava la disponibilità di sei esemplari. In realtà, i sei iPhone non esistevano: si trattava di un'asta fasulla che è stata scoperta dalla redazione di Computerworld.com che, insospettita dall'inusuale anteprima, ha tentato di contattare il venditore senza ottenere alcun esito.

Non avendo ricevuto risposta in merito nemmeno da Apple, Computerworld.com ha così segnalato l'asta ad eBay, che ha provveduto a sospendere la vendita, con questa motivazione: "Ci risulta che l'Apple iPhone non sarà commercialmente disponibile fino a giugno. Ogni dichiarazione di vendita dell'apparecchio viola la policy di pre-vendita di eBay, che richiede ai venditori di garantire la spedizione dell'oggetto proposto in vendita entro 30 giorni dalla data di acquisto. Ne consegue che ogni inserzione in violazione di questa politica sarà rimossa".
Il miglior offerente, tra i 23 partecipanti all'asta, era arrivato a rilanciare fino a 1.125 dollari (circa 850 euro). Una cifra ragguardevole, considerando che per il più costoso degli iPhone, quello da 8GB, è già stato dichiarato un prezzo al pubblico di 599 dollari (450 euro): l'acquirente Whpub (questo il suo nickname) si è dichiarato disposto a correre un rischio ritenuto calcolato, sborsando una simile somma solo per l'esclusiva, confidando nel fatto che il pagamento tramite PayPal lo avrebbe tutelato da eventuali truffe.

Di interesse segnalare che, mentre scriviamo, cercando iPhone su eBay le inserzioni si sprecano: non si vendono cellulari, si vendono soprattutto indirizzi di posta "iphone-ready", per chi vuole prepararsi a inondare la rete di offerte di iPhone quando il dispositivo sarà effettivamente disponibile...

Dario Bonacina
17 Commenti alla Notizia iPhone su eBay? Troppo presto
Ordina
  • .....macaco pagherebbe il doppio per un pezzo di mela marcia!
    Questo si che è "think different!"....con un bel marchio...
    non+autenticato
  • Forse mi sbaglierò ma cosa impedisce al truffatore che si fa pagare con paypal, di svuotarla prima che il pirla reclami i soldi ?
    In fin dei conti è solo una carta con un nickname e se a questa è associata una carta ricaricabile, a rifare una e l'altra non ci vuole molto soprattutto quando si organizzano piccoli blitz di truffe (tipo truffa, carico, scarico e cambio carta/nick)
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Forse mi sbaglierò ma cosa impedisce al
    > truffatore che si fa pagare con paypal, di
    > svuotarla prima che il pirla reclami i soldi
    > ?
    > In fin dei conti è solo una carta con un nickname
    > e se a questa è associata una carta ricaricabile,
    > a rifare una e l'altra non ci vuole molto
    > soprattutto quando si organizzano piccoli blitz
    > di truffe (tipo truffa, carico, scarico e cambio
    > carta/nick)


    Uno che pensa di poter avere in anticipo materiale Apple è solo un pirla.
    A malapena sa che esiste un marchio a forma di mela e vuole fare "l'affare"...
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Forse mi sbaglierò ma cosa impedisce al
    > truffatore che si fa pagare con paypal, di
    > svuotarla prima che il pirla reclami i soldi
    > ?

    Nulla, ma Paypal in questi casi rimborsa di tasca sua il truffato.
    SOlo in alcuni casi perchè vi è un regolamento, e non tutti i venditori e non tutte le aste sono coperte.
    Comunquer il contratto paypal è abbastanza semplice e chiaro, e specifica dove copre e dove no.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > > Forse mi sbaglierò ma cosa impedisce al
    > > truffatore che si fa pagare con paypal, di
    > > svuotarla prima che il pirla reclami i soldi
    > > ?
    >
    > Nulla, ma Paypal in questi casi rimborsa di tasca
    > sua il
    > truffato.
    > SOlo in alcuni casi perchè vi è un regolamento, e
    > non tutti i venditori e non tutte le aste sono
    > coperte.
    > Comunquer il contratto paypal è abbastanza
    > semplice e chiaro, e specifica dove copre e dove
    > no.

    Fino a 500 euro e SE E SOLO SE il venditore è accreditato nel programma di protezione Paypal, altrimenti NISBA.

  • - Scritto da: alexjenn
    >
    > - Scritto da:
    > >
    > > - Scritto da:
    > > > Forse mi sbaglierò ma cosa impedisce al
    > > > truffatore che si fa pagare con paypal, di
    > > > svuotarla prima che il pirla reclami i soldi
    > > > ?
    > >
    > > Nulla, ma Paypal in questi casi rimborsa di
    > tasca
    > > sua il
    > > truffato.
    > > SOlo in alcuni casi perchè vi è un regolamento,
    > e
    > > non tutti i venditori e non tutte le aste sono
    > > coperte.
    > > Comunquer il contratto paypal è abbastanza
    > > semplice e chiaro, e specifica dove copre e dove
    > > no.
    >
    > Fino a 500 euro e SE E SOLO SE il venditore è
    > accreditato nel programma di protezione Paypal,
    > altrimenti
    > NISBA.

    COme dicevo c'è un regolamento.
    A dire il vero per i venditori USA il limite di copertura può arrivare a 2000 $
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Forse mi sbaglierò ma cosa impedisce al
    > truffatore che si fa pagare con paypal, di
    > svuotarla prima che il pirla reclami i soldi
    > ?
    > In fin dei conti è solo una carta con un nickname
    > e se a questa è associata una carta ricaricabile,
    > a rifare una e l'altra non ci vuole molto
    > soprattutto quando si organizzano piccoli blitz
    > di truffe (tipo truffa, carico, scarico e cambio
    > carta/nick)

    Cosa impedisce agli avvocati di recuperare i crediti dovuti e le spese dovute ???
    non+autenticato
  • Che lo devono beccare prima il truffatore.
    Fondamentalmente non ci vuole un scienza a truffare milioni su ebay ci vuole solo il coraggio (non perchè la legge è capace ma solo per la propria coscienza)
    non+autenticato
  • Truffa un utente per migliaia di euro e a nessuno frega niente, truffa paypal e questi ultimi ti mandano le forze speciali a recuperare.....i 2 euro di tariffe che non hai pagatoA bocca apertaA bocca aperta
    non+autenticato
  • Che mandino... arriveranno ad un internet cafè lontano poco 200Km dalla casa del truffatore e potranno ricercare un tizio che se è stato registrato (la legge ne prevederebbe l'obbligo ma si sa come vanno certe cose) un documento falso.
    Hanno un sistema di controllo ridicolo anzi non ce l'hanno proprio, chi volesse veramente organizzare delle truffe su ebay ha la strada spianata
    non+autenticato
  • un utente Apple sa benissimo che è impossibile trovare qualcosa al di fuori dei canali ufficilai.
    Ergo... era un pollo che non sa niente di Apple...
    non+autenticato
  • Mah....
    Non direi.
    C'era un tizio di milano che conoscevo che procurava anteprime (carissime)

    SI parla di 6 o 7 anni fa, ora non so.
    Ma c'era....
    non+autenticato
  • Non è per niente vero.
    Io ho acquistato un ipod NUOVO IMPBALLATO su ebay dagli usa pagandolo (comprese le spese di spedizione) 60 euro di meno.

  • - Scritto da: giangi72
    > Non è per niente vero.
    > Io ho acquistato un ipod NUOVO IMPBALLATO su ebay
    > dagli usa pagandolo (comprese le spese di
    > spedizione) 60 euro di
    > meno.
    Mi sa che hai frainteso: non si parlava di offerte su prodotti esistenti (mercato parallelo), ma di avere in anteprima prodotti hardware non ancora disponibili in assoluto sul mercato: mai successo, che io sappia. Il software, beh, quello è un'altra cosa...
  • I cretini di ignoranza abissale non possono e non devono scomparire...anzi devono rimenere sul mercato.
    Solo così ci si può distinguere.....
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > I cretini di ignoranza abissale non possono e non
    > devono scomparire...anzi devono rimenere sul
    > mercato.
    >
    > Solo così ci si può distinguere.....

    Allora grazie!
    non+autenticato