WEF, Stanca critica il Governo Prodi

Sui risultati

Roma - L'ex ministro all'Innovazione Lucio Stanca, parlamentare di Forza Italia, in una nota ha commentato la non esaltante posizione dell'Italia nella classifica stilata dal WEF sui paesi più attenti all'innovazione. "Colpisce - dichiara - che l'Italia abbia conseguito uno tra i peggiori risultati in assoluto, 101esimo su 122, per quanto riguarda il grado di attenzione dell'attuale Governo al sostegno delle tecnologie digitali".

Stanca ricorda di aver già osservato in passato come la classifica del WEF non sia un valore assoluto ma contenga "utili indicazioni circa i trend e le problematiche esistenti. Dalla classifica si rilevano infatti miglioramenti del nostro Paese, seppur limitati, nel corso dell'ultimo biennio dal 45esimo al 42esimo al 38esimo posto, frutto evidente dello specifico impegno del governo Berlusconi per una politica dell'Innovazione tecnologica. Un impegno che auspico venga ripreso, nonostante questa battuta d'arresto, chiedendo che il governo Prodi passi dalla latitanza su un tema così cruciale per la nostra economia a una politica di continuità di azione e orientamento, cogliendo la rilevante eredità di realizzazioni e progetti raccolta dalla passata legislatura".
17 Commenti alla Notizia WEF, Stanca critica il Governo Prodi
Ordina
  • Rutelli è d' accordo con il famigerato Urbani, quello della galera anche a chi fa pitupi di canzonette senza scopo di lucro.
    Rutelli è un infame mascherato da perbenista di sinistra.
    Non per nulla la Patrizia Toja è del suo partito.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Rutelli è d' accordo con il famigerato Urbani,
    > quello della galera anche a chi fa pitupi di
    > canzonette senza scopo di
    > lucro.
    > Rutelli è un infame mascherato da perbenista di
    > sinistra.
    > Non per nulla la Patrizia Toja è del suo partito.

    Almeno Patrizia Toia (scrivi almeno bene il cognome, dai, ce la puoi fare...) è una fiera ed instancabile oppositrice dei brevetti software, mentre il caro Stanca ha tenuto all'epoca una posizione davvero poco incisiva, tanto che in momenti cruciali l'italia si è... astenuta! Se non ci fosse stata la Polonia, lei davvero con un ministro con i contro c@gli@ni, a salvarci, saremmo stati nei guai (è volato DIRETTAMENTE a Bxl a cantarliene quattro, mentre Stanca ha scritto una garbata letterina "equilibrata", che miserrima italietta).
    Ma sei sempre sempre tu che scrivi contro la Toia su questi forum? Hai dei motivi personali per farlo? Sei pagato da M$ per fare disinformazione? Tutte e 3 le cose?
    non+autenticato
  • Si...lasciate parlare i politici veri, ossia quelli di sinistra che si preoccupano del GRAVE PROBLEMA delle coppie di fatto....
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Si...lasciate parlare i politici veri, ossia
    > quelli di sinistra che si preoccupano del GRAVE
    > PROBLEMA delle coppie di
    > fatto....

    Se ti ritrovassi legalmente senza zii e parenti sull'asse indiretto stai tranquillo che il problema sembrerebbe grave anche a te ... Sveglia il grosso dei trentenni convive ed è priva di diritti fondamentali e lo sa benissimo anche Casini.
    non+autenticato
  • signori, cerchiamo di rimanere nel seminato...parliamo di stanca e di ciò che ha fatto? bene riprendete in mano il libricino che mandato a tutti (ovviamente in formato cartaceo e non digitale) e leggiamo bene cosa ha fatto...sapete qual'è la più grande innovazione che hanno portato avanti? il digitale terrestre!! ottima cosa direte...eppure io varei preferito un bel lavoro per l'allargamento della banda larga, o meglio, come dice il buon stanca, della larga banda...non che questi stiano facendo molto di più sia chiaro, ma almeno qualcosa sulla pubblica amministrazione la stanno facendo....

    aldilà di ciò mi farebbe piacere leggere più argomentazioni e meno insulti su questi post...almeno s iavrebbe di che discutere invece che decidere se uno ha ragione o torto solo in base alla fede politica...

    Matteo
    non+autenticato
  • vabbe'... ma che notizia e'?
    da un'opposizione che solo per contrastare si vuol mettere di traverso anche sulle giuste ed ottime liberalizzazioni di bersani, che ci si aspetta?
    Stanca guardi quello che ha combinato lui in 5 anni, e magari si chieda se lui in questa posizione dell'italia proprio non c'entri niente....
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > vabbe'... ma che notizia e'?
    > da un'opposizione che solo per contrastare si
    > vuol mettere di traverso anche sulle giuste ed
    > ottime liberalizzazioni di bersani, che ci si
    > aspetta?

    Capirai che liberalizzazioni!
    Giuste e ottime? Permettere alle coop di vendere i farmaci ? Giuste e ottime per te che non sei farmacista taxista o quant´altro vero?

    > Stanca guardi quello che ha combinato lui in 5
    > anni, e magari si chieda se lui in questa
    > posizione dell'italia proprio non c'entri
    > niente....

    Chiaro.
    Se la disoccupazione cala e´ merito di questo governo che in soli 12 mesi ha risanato l´Italia.
    Se invece le tecnologie digitali non sono sostenute e´ colpa del vecchio governo!
    Lineare il discorso
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Capirai che liberalizzazioni!
    > Giuste e ottime? Permettere alle coop di vendere
    > i farmaci ?
    Permettere, come succede in tutta Europa, che i supermercati possano vendere farmaci normali, che risolvono un sacco di patologie banali, a pochi centesimi, lasciando quelli specialistici alle farmacie: cosa c'è di sbagliato? Per quello che ho visto realizzato, comparato con quello che c'è oltre frontiera, non è stato fatto abbastanza in questo senso.

    > Giuste e ottime per te che non sei
    > farmacista taxista o quant´altro vero?
    E neanche avvocato, notaio, ... Cioè giuste e ottime per la maggioranza delle persone: o forse al tassista o all'avvocato non va bene pagare meno le medicine? O al farmacista non piace avere più taxi a disposizione quando ce n'è bisogno?

    Siamo in IT, parliamo di IT: esiste qualcosa di simile ai privilegi di cui godono taxi e farmacie? O non è piuttosto vero che la corsa al ribasso ha penalizzato chi lavora davvero professionalmente?

    In Italia ci sono troppe rendite di posizione e privilegi, costruite nel corso degli anni tra l'apatia generale e la complicità di chi, di volta in volta, era al vertice. Cominciare una buona volta a scardinarle, qualunque parte politica abbia il coraggio, è l'unica strada per avere un paese che possa veramente dirsi a livello europeo.

  • > Capirai che liberalizzazioni!
    > Giuste e ottime? Permettere alle coop di vendere
    > i farmaci ? Giuste e ottime per te che non sei
    > farmacista taxista o quant´altro vero?


    bugiardo, non sono solo le coop a vendere i farmaci.

    Perche' difendi le corporazioni? perche' ci fai parte?

    Io avrei liberalizzato le licenze delle farmacie, chi vuole e puo', apre una farmacia, e invece no perche' quelle che ci sono devono riempirsi ben ben le tasche di soldi.

    Il farmacista da cui mi servo non ti toglie neanche 5 cents, eppure i ricarichi che hanno sono enormi.

    Viva Bersani, continua cosi'!!!
    non+autenticato
  • Arriva il classico elettore di sinistra!
    Se il governo Prodi avesse almeno iniziato ad impegnarsi in alcune delle mille promesse elettorali...
    Con la lingua fuori
    non+autenticato
  • QUOTO!


    - Scritto da:
    > Arriva il classico elettore di sinistra!
    > Se il governo Prodi avesse almeno iniziato ad
    > impegnarsi in alcune delle mille promesse
    > elettorali...
    > Con la lingua fuori


    Oramai non si e´ piu´ liberi di dire quello che si pensa.
    Tanto se qualcosa va bene e´ merito di questo governo. Se va male e´ colpa di quello vecchio.

    Per quello che ha scritto il thread: Svegliati e cerca di essere meno di parte!
    non+autenticato

  • > Oramai non si e´ piu´ liberi di dire quello che
    > si
    > pensa.
    > Tanto se qualcosa va bene e´ merito di questo
    > governo. Se va male e´ colpa di quello
    > vecchio.
    >

    a parte che questa é una prerogativa di tutti i governi (ricordi quello precedente ? il buco di 60 mld usato in patria per colpevolizzare l'opposizione ma smentito di fronte alla commissione europea ?)

    comunque nelle discussioni nessuno impedisce a nessun'altro di avere un'opinione diversa, ma NON SI PUO' PRETENDERE CHE LA PROPRIA OPINIONE DIVENTI UN FATTO NE' CHE ABBIA PARI DIGNITA' ARGOMENTATIVA DEI FATTI, SPECIE QUANDO LA SMENTISCONO

    > Per quello che ha scritto il thread: Svegliati e
    > cerca di essere meno di
    > parte!

    com'era quella storia della pagliuzza e della trave ?

    non+autenticato

  • > Oramai non si e´ piu´ liberi di dire quello che
    > si pensa.

    da quando il letame pensa?

    > Tanto se qualcosa va bene e´ merito di questo
    > governo. Se va male e´ colpa di quello
    > vecchio.

    ma lo sanno tutti che la verita' e' che, tutto quello che succede di buono e' colpa del governo vecchio, mentre se succede qualcosa di cattivo e' colpa di questo governo...
    Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Arriva il classico elettore di sinistra!
    > Se il governo Prodi avesse almeno iniziato ad
    > impegnarsi in alcune delle mille promesse
    > elettorali...
    > Con la lingua fuori


    studia prima di aprir bocca !
    non+autenticato
  • secondo il tuo ragionamento il 99% della sinistra dovrebbe stare in silenzio!
    non+autenticato


  • > secondo il tuo ragionamento il 99% della sinistra
    > dovrebbe stare in
    > silenzio!

    ehm, diciamo il 99 % dei politici ?
    non+autenticato