Da TIM le ricariche su misura

Da questa settimana l'operatore consente di ricaricare la propria scheda prepagata senza dover sottostare ad importi prestabiliti

Milano - Anche nel mondo dei telefoni cellulari arrivano le soluzioni "su misura". Non si tratta di telefonini dimensionati "ad hoc" per gli utenti, ma di ricariche: le lancia TIM, permettendo ai propri utenti di acquistare traffico telefonico con importo... flessibile.

Da questa settimana, infatti, i clienti "prepagati" dell'operatore avranno la possibilità di acquistare ricariche scegliendone l'importo: i tagli disponibili potranno variare tra 5 e 30 euro, con passo di un euro. Sembrerebbero spariti dalla circolazione, almeno per ora, i tagli di ricarica di importo superiore. Ma, a costi di ricarica aboliti, nulla osta ad acquistare più di una ricarica nello stesso giorno, combinando gli importi desiderati.

È possibile acquistare le ricariche su misura presso tutti i Centri TIM, i negozi Il Telefonino e sul sito www.tim.it. Nei punti vendita PuntoLIS, Bar, Tabaccherie, Ricevitorie Lotto e Ricevitorie Sisal-Superenalotto, Edicole, Autogrill, Aree di Servizio, PosteShop, Phone Center ed Internet Point non sarà possibile acquistare le ricariche "intermedie" oltre i 10 euro (ossia con importi da 11 a 19 euro e da 21 a 29 euro), ma solo quelle da 5, 6, 7, 8, 9, 10, 20 e 30 euro.

Sopravvive il taglio di ricarica da 50 euro e, per chi vuole ancora di più, online è possibile scegliere tra un più vasto assortimento di importi, fino ad un massimo di 255 euro.
17 Commenti alla Notizia Da TIM le ricariche su misura
Ordina