The Coop, oltre il social web browser

E' ancora un progetto per Mozilla Labs, ma domani potrebbe diventare un add-on per Firefox capace di agevolare la condivisione di link e di segnalazioni di post online

Roma - Firefox entrerà nella mischia del social networking grazie all'ultimo parto dei Mozilla Labs: The Coop, un set sperimentale di tool per la condivisione dei contenuti in ambito browser. "Vogliamo dar vita ad un modo facile e divertente per condividere i link con gli amici, e quindi navigare attraverso i siti segnalati", si legge sul blog ufficiale dei Mozilla Labs. "Vogliamo anche agevolare gli utenti nel poter essere sempre aggiornati sulle foto, i filmati, i post e le informazioni di status che la cerchia di amici inserisce su più servizi".

L'obiettivo è quello di rimettere i web browser al centro del networking, un po' come avveniva in passato. "Forse l'interazione sociale più comune sul web è quella di spedire a qualcuno un link. Viene fatto via IM, email, RSS feed di aggregatori, siti di condivisione preferiti come del.icio.us, piattaforme come MySpace, e anche via telefono. Coop vuole semplificare questa interazione, e fondarsi con tool simili che sono offerti da un gran numero di servizi web popolari".

Secondo gli esperti, si tratterebbe di un tentativo per andare oltre la frontiera di MySpace, un po' come ha fatto Flock, il social Web browser compatibile con Linux, Mac, e Windows. Al momento, comunque, The Coop è ad uno stadio piuttosto embrionale - non è disponibile neanche una versione pubblica da testare. Il blog ufficiale mostra un link alla pagina degli Add-on di Firefox, ma per ora non è disponibile nulla. Secondo la pagina correlata di mozilla wiki la versione base includerà funzionalità piuttosto semplici, come ad esempio la piattaforma per invitare gli amici, la condivisione URL, drag & drop di file multimediali etc.
La data di lancio non è stata ancora fissata, ma il progetto sta già attirando l'attenzione di moltissimi.

Dario d'Elia