Microsoft corteggia gli utenti Lotus

BigM ha rilasciato una suite di tool gratuiti che semplificano la migrazione verso Exchange da Lotus Domino, la piattaforma per la collaborazione di IBM. Ma questa non rimane a guardare

Redmond (USA) - Da Lotus Domino a Exchange con pochi clic del mouse. È quanto promette Transporter Suite, una nuova suite di strumenti sviluppata da Microsoft per incentivare gli utenti di IBM a migrare verso la propria piattaforma per il workgroup.

Transporter Suite comprende una serie di tool gratuiti che aiutano gli utenti di Lotus Domino 5, 6 o 7 a portare su Exchange Server 2007, Active Directory e Windows SharePoint Services 3.0 e-mail, documenti, applicazioni e risorse per la collaborazione. Il software può anche essere utilizzato semplicemente per migliorare l'interoperabilità fra le due piattaforme di collaborazione. La suite si affianca ai tool Application Analyser e Application Transporter 2006 rilasciati da Microsoft lo scorso anno.

Sebbene Exchange goda già di un forte dominio sul mercato della collaborazione aziendale, Lotus può ancora vantare una discreta e solida quota di mercato. Del resto le politiche di IBM non sono meno aggressive di quelle della rivale: da diverso tempo il colosso di Armonk offre alle aziende incentivi economici per migrare da MS Exchange a Lotus.
Big Blue spera di rafforzare la quota di mercato di Lotus anche grazie a Linux, una piattaforma su cui lo scorso anno ha portato le applicazioni di Notes 7.

Attualmente IBM sta completando il beta testing di Lotus 8, la cui release finale è attesa per l'estate.
TAG: sw
51 Commenti alla Notizia Microsoft corteggia gli utenti Lotus
Ordina
  • ...Lotus in generale e forse non sanno o non si accorgono che, anche senza andare a guardare le sofisticazioni più di sostanza che di apparenza e interfaccia di Notes e Domino, se guardiamo l'interfaccia di SmartSuite di 10 anni fa, poi, molto lentamente, anni e anni dopo, molti concetti, innovazioni, strumenti, sono stati copiati da un sacco di suite da ufficio concorrenti, COMPRESE OOo e Office, a cominciare dal famoso "ribbon" che MS vorrebbe farci credere di aver inventato.
    non+autenticato
  • E' la solita sfacciataggine di quelli di microsoft che su tutto quello che fanno vogliono mettere il proprio marchio, quasi a dire, noi siamo i primi, i piu' belli, i piu' intelligenti, tanto quando ti installano il computer volente o nolente ti ritrovi e ci paghi il software loro quindi chi se ne sbatte?
    Excel ha avuto successo perche' ha copiato l'interfaccia di lotus 123 e l'ha tradotta, internet explorer ha avuto successo perche' ha copiato netscape explorer.
    Dos e' nato sulla falsariga di unix. Oddio ora quelli di microsoft sono ben organizzati e tutto, ma se non avessero avuto il buon marketing che hanno avuto sarebbero dove sono adesso?
    Saluti
    non+autenticato
  • Netscape Explorer ? Non era navigator ?

    Sgabbio
    26178
  • Ehm.. okkio a non spararle perchè nel mucchio si vedono lo stesso. Il DOS semmai è un simil CPM, non Unix. Non c'azzekka...
    non+autenticato
  • Quando potrà fare questo:

    Migrazione di un server Domino:

    Nel caso si tratti della stessa piattaforma (windows2003 su windows2003):
    Dai al server nuovo lo stesso ip del server vecchi.
    Quitta il server vecchio, copia la cartella lotus sul server nuovo, lancia lotus dal server nuovo.

    Nel caso si tratti di piattaforme diverse (da windows a linux per esempio)
    Fai un'installazione di default sul server nuovo
    Copia la cartella "data" dal server vecchio al server nuovo
    Spegni il server vecchio e accendi quello nuovo.


    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Quando potrà fare questo:
    >
    > Migrazione di un server Domino:
    >
    > Nel caso si tratti della stessa piattaforma
    > (windows2003 su
    > windows2003):
    > Dai al server nuovo lo stesso ip del server
    > vecchi.
    > Quitta il server vecchio, copia la cartella lotus
    > sul server nuovo, lancia lotus dal server
    > nuovo.
    >
    > Nel caso si tratti di piattaforme diverse (da
    > windows a linux per
    > esempio)
    > Fai un'installazione di default sul server nuovo
    > Copia la cartella "data" dal server vecchio al
    > server
    > nuovo
    > Spegni il server vecchio e accendi quello nuovo.
    >
    >

    Giusto....si può fare lo stesso anche con il client.

    Vogliamo poi parlare dell'interfaccia web per la posta. Imparagonabili...Lotus ha un container di funzionalità in più via web...per non parlare del livello di compatibilità su browser e piattaforme diverse...la sicurezza...etc...praticamente fai tutto quello che puoi fare con il client.

    Ciao
    non+autenticato
  • Straquoto...
    i due prodotti al momento non hanno nulla in comune per il mondo PRO.
    Lotus è tutto un altro mondo.. ben oltre la posta.
    non+autenticato
  • Ciao a tutti,

    sara' perche' ci lavoro, comunque il prodotto della lotus non e' male. All'inizio puo' sembrare vetusto, ma poi si scopre che offre una paccata di risorse. Application server, email, gestione documentale, addirittura lo si puo' usare per creare pdf o per farne un server pdf. Certo che il costo lo rende disponibile solo a grandi realta'
    Evviva lotus notesOcchiolino

                             Federico Belli
    non+autenticato
  • Ma ci sei o ci fai? A bocca storta
    non+autenticato
  • Beh, io ho avuto modo di lavorare (sviluppare) su entrambi e non c'è paragone, la piattaforma Domino/Notes di Lotus e avanti anni luce rispetto Exchange/Outlook, e i tempi di sviluppo sono generalmente dimezzati.

    Certo il client, Outlook, è obbiettivamente più accattivante ed orientato al end-user, insomma un client di posta migliore, ma da qui a dire che può fare le stesse cose di Notes, ne passa di strada, ma proprio tanta.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Ciao a tutti,
    >
    > sara' perche' ci lavoro, comunque il prodotto
    > della lotus non e' male. All'inizio puo' sembrare
    > vetusto, ma poi si scopre che offre una paccata
    > di risorse. Application server, email, gestione
    > documentale, addirittura lo si puo' usare per
    > creare pdf o per farne un server pdf. Certo che
    > il costo lo rende disponibile solo a grandi
    > realta'
    > Evviva lotus notesOcchiolino
    >
    >                         Federico Belli

    C'è da dire che Lotus Notes non può essere paragonato solamente ad Exchange (che io personalmente amo) ma a quest'ultimo bisogna affiancare ad esempio SharePoint.

    Io ho diversi clienti che utilizzano la soluzione di IBM ma si trovano maluccio con la parte client, poco intuitiva e bruttina...
    non+autenticato
  • Ciao sono sempre io,
    Concordo con te che la parte client sia piuttosto bruttina, ma con la versione 8 (ora in beta e scaricabile gratuitamente dal sito), puoi notare come l'abbiano resa almeno un po' piu' decente a livello di design.
    In piu' si vocifera che in fase di sviluppo si sono avvicinati piu' a java, quindi mi sa che ne vedremo delle belle e che lotus notes non sia poi così alla frutta come lo dipingono.
    Saluti
                 Federico
    non+autenticato
  • Esatto...concordo.

    La nuova versione, siamo arrivati alla 8, è basata su Eclipse. Il client non è altro che il rich client Eclipse opportunamente adattato.
    lascio a voi intuire cosa significa per lo sviluppo.

    Concordo anche sul fatto che, almeno per ora, Outlook sia più accattivante come client ed anche più immediato da utilizzare, ma per uno come me che ha usato tanto Notes in passato certe funzionalità ancora mi mancano.

    Insomma Microsoft e Lotus se la battono e continueranno a farlo per molto tempo. Se Bill Gates ha voluto mettersi sulla poltrona accanto Roy Ozzy, creatore di Lotus Notes, e dargli i soldi ed il potere che gli ha dato......un motivo ci sarà ?!

    Ciao
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Ciao sono sempre io,
    > Concordo con te che la parte client sia piuttosto
    > bruttina, ma con la versione 8 (ora in beta e
    > scaricabile gratuitamente dal sito), puoi notare
    > come l'abbiano resa almeno un po' piu' decente a
    > livello di
    > design.
    > In piu' si vocifera che in fase di sviluppo si
    > sono avvicinati piu' a java, quindi mi sa che ne
    > vedremo delle belle e che lotus notes non sia poi
    > così alla frutta come lo
    > dipingono.
    > Saluti
    >             Federico

    Il brutto di IBM è che ha un pessimo marketing che non sa sfruttare a dovere le sue buone idee e prodotti.
    Il bello di IBM è che quando ha buone idee e prodotti, va avanti come una locomotiva fregandosene del marketing.
    Il bello del marketing IBM è che non serve a una seg@, ma sfiora spesso le più eccelse vette di comicità involontaria A bocca aperta
    ...tanto chi sceglie IBM non lo fa certo per il marketing Con la lingua fuori
    non+autenticato
  • Concordo pienamente lato marketing...ma sto notando che le cose stanno ringiovanendosi in IBM.

    In IBM sono più burocratizzati come azienda e meno dedita alle realtà SMB.
    Ma noto che se ne sono accorti anche all'estero
    visto che a questo articolo hanno commentato 197 persone!!mai visti così tanti commentare!

    http://www.edbrill.com/ebrill/edbrill.nsf/dx/two-v...


    Tenete presente che in Italia c'è una community
    attiva su lotus...una community indipendente che da 3 anni mette a conoscenza ed aiuta le persone.

    collegatevi qualche volta al sito

    http://www.dominopoint.it
    non+autenticato


  • > Io ho diversi clienti che utilizzano la soluzione
    > di IBM ma si trovano maluccio con la parte
    > client, poco intuitiva e
    > bruttina...

    Dire poco intuitiva e bruttina e' un eufemismo, dal punto di vista dell'utente finale il Notes Client e' una tortura, un programma completamente sbagliato dal punto di vista dell'usabilita', vetusto e mal integrato con il resto del sistema.
    Certo, sta migliorando, ma di questo passo saremo tutti morti.. e il punto e' che gli utenti finali sono quelli che devono sorbirselo tutti i giorni, per attivita' comuni e continuative come la posta e il calendario.

    In genere a questo punto interviene un supporter di Domino con un discorso tipo "sì ma è una piattaforma che fa molto altro, stabilissima, integrabile bla bla bla".

    Ok, tutto vero: se vi serve davvero il "molto altro", o se non riuscite a farlo con altri strumenti, e soprattutto se siete disposti a tormentare i vostri utenti tutte le volte che dovranno scrivere un email, ok, scegliete pure il prodotto di IBM. ALTRIMENTI...

    NB: ci sarebbe anche da indagare sul masochismo degli sviluppatori Notes che trovano normale usare uno strumento di tortura quale il Notes Designer..







    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    >
    > > Io ho diversi clienti che utilizzano la
    > soluzione
    > > di IBM ma si trovano maluccio con la parte
    > > client, poco intuitiva e
    > > bruttina...
    >
    > Dire poco intuitiva e bruttina e' un eufemismo,
    > dal punto di vista dell'utente finale il Notes
    > Client e' una tortura, un programma completamente
    > sbagliato dal punto di vista dell'usabilita',
    > vetusto e mal integrato con il resto del
    > sistema.
    > Certo, sta migliorando, ma di questo passo saremo
    > tutti morti.. e il punto e' che gli utenti finali
    > sono quelli che devono sorbirselo tutti i giorni,
    > per attivita' comuni e continuative come la posta
    > e il
    > calendario.

    Inoltre e' da sottolineare come l'interfaccia di lotus notes sia altamente accessibile a screen reader per ipovedenti. L'usabilità e' alta, praticamente si puo' gestire l'interfaccia di lotus solamente attraverso la tastiera senza interfacciarsi con linux.

    Lotus notes è multi piattaforma, gira anche su linux e mac.

    E' da sottolineare come la comunita' di sviluppatori sia abbastanza ampia, per questo e' possibile trovare lavori gia' realizzati e risparmiare del lavoro.

    L'interfaccia e' sicura e permette gestione della sicurezza attraverso ssl e certificati. Il che garantisce anche una discreta protezione dei dati. Non per questo in applicazioni con media criticita' viene usato domino.

    Se si pensa che il prezzo di domino e' piu' contenuto rispetto a altre soluzioni non vedo come la scelta di questo sistema possa essere considerata stupida.

    Visto che ha un'interoperabilita' alta con altri sistemi
    saluti
             Federico
    non+autenticato


  • > Inoltre e' da sottolineare come l'interfaccia di
    > lotus notes sia altamente accessibile a screen
    > reader per ipovedenti.

    A questo punto ho il sospetto che l'interfaccia di Notes sia accessibile SOLO agli ipovedenti Sorride

    > L'usabilità e' alta,
    > praticamente si puo' gestire l'interfaccia di
    > lotus solamente attraverso la tastiera senza
    > interfacciarsi con
    > linux.

    Non ho capito bene cosa vuoi dire, ma "usabilita' alta" riferito al Notes Client è una affermazione veramente coraggiosa..

    > Lotus notes è multi piattaforma, gira anche su
    > linux e mac.

    Certo: peccato che il client Mac (e suppongo anche quello Linux) non ci sia in italiano, cosi' i poveretti si ritrovano un misto di inglese e italiano (le componenti del client in inglese e del database di posta in italiano).
    Tanto per peggiorare la situazione di un client già confuso in partenza.
    Notare anche che "out of the box" il client Mac utilizza un font illeggibile, e per modificarlo bisogna intervenire sul file di preferenze dopo aver scaricato un apposito editor.
    Notes e' tutto cosi': bisogna investire risorse per assicurare le funzionalità più banali, quelle che gli utenti dovrebbero imparare da soli facendole.


    > E' da sottolineare come la comunita' di
    > sviluppatori sia abbastanza ampia, per questo e'
    > possibile trovare lavori gia' realizzati e
    > risparmiare del
    > lavoro.

    Questo e' vero. Però assicuratevi prima di avere bisogno di quei lavori, e ricordatevi che la terribile posta e calendario del client Notes ve li cuccate comunque.
    Sposare questa piattaforma perche "potrebbero servire certe cose" poi scoprire che non vi serviranno mai e finire per utilizzarla solo per posta e calendario.. e' una brutta fine.

    > L'interfaccia e' sicura e permette gestione della
    > sicurezza attraverso ssl e certificati. Il che
    > garantisce anche una discreta protezione dei
    > dati. Non per questo in applicazioni con media
    > criticita' viene usato
    > domino.

    Non credo sia l'unica piattaforma che garantisca protezione dei dati e accesso sicuro, eh?
    Certo, Notes ha senz'altro funzionalità molto avanzate da questo punto di vista. Che non servono nel 90% dei casi. Verificate prima.

    > la scelta di questo sistema possa essere
    > considerata
    > stupida.

    Imporre ai propri utenti un client pessimo per le attività di tutti i giorni è una scelta non so se stupida, perlomeno molto discutibile.
    Se c'è una killer-app per l'ambiente Notes/Domino già fatta per voi, ovviamente potrebbe essere un fattore vincente.
    Se siete una grande organizzazione con determinate complessità e vi servono le funzionalità più avanzate, certo avanti con Notes..
    Altrimenti.........................

    Altri punti di vista qui:
    http://blogs.vertigosoftware.com/jatwood/archive/2...


    non+autenticato
  • hai visto si sdoppia?

    Bravini vu siete con sql server si...
    non+autenticato
  • quasta la un s'è capita
    non+autenticato
  • - Scritto da:
    > Usa lotus 1.2.3 SorpresaSorpresaSorpresa

    Un sacco di aziende. Informati meglio

    (No, non sono un dipendente IBM, magari...)
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > - Scritto da:
    > > Usa lotus 1.2.3 SorpresaSorpresaSorpresa
    >
    > Un sacco di aziende. Informati meglio
    >
    > (No, non sono un dipendente IBM, magari...)

    Mi pare assurdo, ma mi informerò.

    Usare ancora 1-2-3
    http://www.aresluna.org/attached/pics/computerhist...

    Mi pare lievemente anacronistico... Non voglio fare partigianeriem ma rimango sconvolto..

    Ok scusate.. SorpresaSorpresa
    non+autenticato
  • Idea!... leggendo bene avresti intuito che si tratta di Lotus NOTES - non 1.2.3 (che diversamente sarebbe sto confrontato con il suo pari Excel)
    Ciao!
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Usa lotus 1.2.3 SorpresaSorpresaSorpresa

    Non lo so... ma a parte questo, cosa c'entra Lotus 123 con la notizia in questione ?!?!?!?
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > > Usa lotus 1.2.3 SorpresaSorpresaSorpresa
    >
    > Non lo so... ma a parte questo, cosa c'entra
    > Lotus 123 con la notizia in questione
    > ?!?!?!?

    Axxo ne so?! L'ho buttata lì.
    Perchè?
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > >
    > > - Scritto da:
    > > > Usa lotus 1.2.3 SorpresaSorpresaSorpresa
    > >
    > > Non lo so... ma a parte questo, cosa c'entra
    > > Lotus 123 con la notizia in questione
    > > ?!?!?!?
    >
    > Axxo ne so?! L'ho buttata lì.
    > Perchè?

    Ecco... appunto... l'hai proprio buttata lì... Se non ne sai un axxo (anzi, un cazzo...) lascia stare...
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > >
    > > - Scritto da:
    > > >
    > > > - Scritto da:
    > > > > Usa lotus 1.2.3 SorpresaSorpresaSorpresa
    > > >
    > > > Non lo so... ma a parte questo, cosa c'entra
    > > > Lotus 123 con la notizia in questione
    > > > ?!?!?!?
    > >
    > > Axxo ne so?! L'ho buttata lì.
    > > Perchè?
    >
    > Ecco... appunto... l'hai proprio buttata lì... Se
    > non ne sai un axxo (anzi, un cazzo...) lascia
    > stare...


    Ha parlato quello imparato... Leggo il titolo io : Microsoft corteggia gli utenti Lotus

    per me lotus è sempre stato 123
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > >
    > > - Scritto da:
    > > >
    > > > - Scritto da:
    > > > >
    > > > > - Scritto da:
    > > > > > Usa lotus 1.2.3 SorpresaSorpresaSorpresa
    > > > >
    > > > > Non lo so... ma a parte questo, cosa c'entra
    > > > > Lotus 123 con la notizia in questione
    > > > > ?!?!?!?
    > > >
    > > > Axxo ne so?! L'ho buttata lì.
    > > > Perchè?
    > >
    > > Ecco... appunto... l'hai proprio buttata lì...
    > Se
    > > non ne sai un axxo (anzi, un cazzo...) lascia
    > > stare...
    >
    >
    > Ha parlato quello imparato... Leggo il titolo io
    > : Microsoft corteggia gli utenti
    > Lotus
    >
    > per me lotus è sempre stato 123

    Bravo. E magari per te FIAT è sempre stata la 127. Peccato che non sia così...

    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > >
    > > - Scritto da:
    > > >
    > > > - Scritto da:
    > > > >
    > > > > - Scritto da:
    > > > > >
    > > > > > - Scritto da:
    > > > > > > Usa lotus 1.2.3 SorpresaSorpresaSorpresa
    > > > > >
    > > > > > Non lo so... ma a parte questo, cosa
    > c'entra
    > > > > > Lotus 123 con la notizia in questione
    > > > > > ?!?!?!?
    > > > >
    > > > > Axxo ne so?! L'ho buttata lì.
    > > > > Perchè?
    > > >
    > > > Ecco... appunto... l'hai proprio buttata lì...
    > > Se
    > > > non ne sai un axxo (anzi, un cazzo...) lascia
    > > > stare...
    > >
    > >
    > > Ha parlato quello imparato... Leggo il titolo io
    > > : Microsoft corteggia gli utenti
    > > Lotus
    > >
    > > per me lotus è sempre stato 123
    >
    > Bravo. E magari per te FIAT è sempre stata la
    > 127. Peccato che non sia
    > così...
    >

    Ed è necessario incazzarsi cosi'?
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > >
    > > - Scritto da:
    > > >
    > > > - Scritto da:
    > > > >
    > > > > - Scritto da:
    > > > > >
    > > > > > - Scritto da:
    > > > > > >
    > > > > > > - Scritto da:
    > > > > > > > Usa lotus 1.2.3 SorpresaSorpresaSorpresa
    > > > > > >
    > > > > > > Non lo so... ma a parte questo, cosa
    > > c'entra
    > > > > > > Lotus 123 con la notizia in questione
    > > > > > > ?!?!?!?
    > > > > >
    > > > > > Axxo ne so?! L'ho buttata lì.
    > > > > > Perchè?
    > > > >
    > > > > Ecco... appunto... l'hai proprio buttata
    > lì...
    > > > Se
    > > > > non ne sai un axxo (anzi, un cazzo...)
    > lascia
    > > > > stare...
    > > >
    > > >
    > > > Ha parlato quello imparato... Leggo il titolo
    > io
    > > > : Microsoft corteggia gli utenti
    > > > Lotus
    > > >
    > > > per me lotus è sempre stato 123
    > >
    > > Bravo. E magari per te FIAT è sempre stata la
    > > 127. Peccato che non sia
    > > così...
    > >
    >
    > Ed è necessario incazzarsi cosi'?

    No. Infatti non mi sono incazzato. Ho solo fatto notare la cosa...
    non+autenticato