Si allungano le licenze TLC

Lo deciderà Palazzo Chigi

Roma - Il Consiglio dei Ministri che si riunirà giovedì 25 luglio dovrebbe varare un importante ritocco alle attuali licenze di telefonia. In particolare il termine delle licenze di cui godono oggi tutti i maggiori operatori sarà prorogato da 15 a 20 anni.

Il decreto è stato elaborato dal ministro delle Comunicazioni Maurizio Gasparri ed è già al vaglio del Consiglio di Stato, del Parlamento, delle Autorità TLC e Antitrust nonché della Commissione europea.