Il DTT piace ai valdostani

Questo il messaggio diffuso ieri in conferenza stampa a poche ore dall'abbandono della televisione analogica tradizionale in numerosi comuni, Aosta compresa. In arrivo il bollino per le Tv DTT

Aosta - Chi ipotizzava problemi e difficoltà per il passaggio al digitale in Valle d'Aosta dovrà ricredersi: gli utenti di Aosta e di altri 16 comuni che dalla scorsa notte non possono più fruire in modalità analogica delle trasmissioni televisive, diffuse ora solo via digitale terrestre, sono soddisfatti.

Questo, almeno, è il messaggio arrivato ieri da una conferenza stampa di presentazione nella quale è stato affermato che la copertura del segnale DTT riguarda oggi l'85 per cento della popolazione. Dati diffusi da Marcello Fiori, del ministero delle TLC, secondo cui "la buona risposta dei valdostani alla sperimentazione della televisione digitale terrestre ha consentito alla Regione di diventare l'area all digital più sviluppata d'Europa".

Secondo Luciano Caveri, presidente della Regione, "l'efficacia e l'efficienza" delle transizione "pone la regione alpina all'avanguardia per l'innovazione tecnologica". A suo dire, la novità consente ai cittadini di accedere a un numero più elevato di canali "favorendo, attraverso l'interattività, un avvicinamento tra l'amministrazione regionale e i cittadini".
Come noto la Valle d'Aosta e la Sardegna sono le due regioni in cui il cosiddetto switch-off è stato avviato in anticipo in via sperimentale: l'abbandono definitivo della televisione tradizionale a favore di quella digitale terrestre su tutto il territorio nazionale è invece previsto per il 2012.

Ieri su RaiUtile, intanto, il consorzio DGTVI ha annunciato che sarà presto disponibile un bollino di certificazione che distinguerà dagli altri i televisori che ricevono il DTT e garantiscono la stessa interattività dei decoder più avanzati. Un modo, è stato detto, per evitare che i consumatori incappino in acquisti incauti.
49 Commenti alla Notizia Il DTT piace ai valdostani
Ordina
  • In Val d'Aosta, come del resto accaduto in Sardegna, non si tratta di uno switch off totale ma solo dello spegnimento dei canali analogici di Rai 2, Rete Quattro e QOOB. I restanti canali nazionali e locali sono ancora visibili in analogico terrestre.
  • Spero vivamente di sbagliare ma spostare tutta la programmazione televisiva verso il DTT darà ulteriore possibilità di diffondere ancor di più DRM e concetti simili..

  • - Scritto da: Pejone
    > Spero vivamente di sbagliare ma spostare tutta la
    > programmazione televisiva verso il DTT darà
    > ulteriore possibilità di diffondere ancor di più
    > DRM e concetti
    > simili..
    sbagli, anche perchè sei ignorante
    non+autenticato
  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da: Pejone
    > > Spero vivamente di sbagliare ma spostare tutta
    > la
    > > programmazione televisiva verso il DTT darà
    > > ulteriore possibilità di diffondere ancor di più
    > > DRM e concetti
    > > simili..
    > sbagli, anche perchè sei ignorante
    infatti sanno tutti che è molto più facile blindare l'etere piuttosto che distribuire decoder che ospitano delle sim fatte ad hoc..
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 17 aprile 2007 13.13
    -----------------------------------------------------------

  • - Scritto da: Pejone
    >
    > - Scritto da:
    > >
    > > - Scritto da: Pejone
    > > > Spero vivamente di sbagliare ma spostare tutta
    > > la
    > > > programmazione televisiva verso il DTT darà
    > > > ulteriore possibilità di diffondere ancor di
    > più
    > > > DRM e concetti
    > > > simili..
    > > sbagli, anche perchè sei ignorante
    > infatti sanno tutti che è molto più facile
    > blindare l'etere piuttosto che distribuire
    > decoder fatti che ospitano delle sim fatte ad
    > hoc..

    Mamma quanta ignoranza!
    Lo sai vero, che anche il DTT viaggia su etere?
    non+autenticato
  • > Mamma quanta ignoranza!
    > Lo sai vero, che anche il DTT viaggia su etere?

    e tu lo sai che per riceverlo devi avere un decoder?
    e che su questo decoder ci puoi anche mettere una sim?
    e che alle emittenti non costerebbe molto far dipendere da questa sim la ricezione di tali programmi??

    E indovina qual'è il bello???
    Che saranno a PAGAMENTO...

    E risparmiati la favoletta sul canone rai che già paghiamo..

  • - Scritto da: Pejone
    > > Mamma quanta ignoranza!
    > > Lo sai vero, che anche il DTT viaggia su etere?
    >
    > e tu lo sai che per riceverlo devi avere un
    > decoder?
    > e che su questo decoder ci puoi anche mettere una
    > sim?
    > e che alle emittenti non costerebbe molto far
    > dipendere da questa sim la ricezione di tali
    > programmi??
    >
    > E indovina qual'è il bello???
    > Che saranno a PAGAMENTO...
    >
    > E risparmiati la favoletta sul canone rai che già
    > paghiamo..

    Si lo so, non è colpa tua, sei ignorante e forse non lo sai di essere.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da: Pejone
    > > > Mamma quanta ignoranza!
    > > > Lo sai vero, che anche il DTT viaggia su
    > etere?
    > >
    > > e tu lo sai che per riceverlo devi avere un
    > > decoder?
    > > e che su questo decoder ci puoi anche mettere
    > una
    > > sim?
    > > e che alle emittenti non costerebbe molto far
    > > dipendere da questa sim la ricezione di tali
    > > programmi??
    > >
    > > E indovina qual'è il bello???
    > > Che saranno a PAGAMENTO...
    > >
    > > E risparmiati la favoletta sul canone rai che
    > già
    > > paghiamo..
    >
    > Si lo so, non è colpa tua, sei ignorante e forse
    > non lo sai di
    > essere.

    pussa via che mi sprechi banda cerebrale a leggerti e a risponderti: chiedi a tuo cuggino per i dettagli, visto che è chiaro che è lui la mente dietro alle bubbole che espelli.
    non+autenticato
  • e chi sarebbe suo cuggino??
    non+autenticato
  • Dai gente, niente drammi; dopo il 2012 (piu' o meno) verra' cambiato il modo di intendere il canone Rai, trasformandolo in una smart-card da ricaricarsi anno per anno, con somma gioia da parte dei detrattori Rai (quelli che considerano il canone una truffa) e somma gioia della Rai che si liberera' in un colpo solo di un gran numero di non pagatori. Il DRM puo' essere tranquillamente implementato ma una volta pagato il 'canone' le porte saranno aperte e anche nel malaugurato caso che blindino le trasmissioni piu' appetite dal pubblico (calcio, F1, Olimpiadi etc) lasciando in chiaro solo la fuffa, tu consumatore, alias DETENTORE DEI CORDONI DELLA BORSA non dovrai far altro che migrare verso le tessere Mediaset, SKY, Telecom o chi preferisci mettendo tutti sugli attenti.La DTT e' un modo per migliorare l'immagine Tv; io mi sono convertito 3 anni fa, deluso dalla trasmissione analogica e oggi non tornerei mai indietro.L'interattivita' (leggi cavetto telefonico) e' rimasta nella scatola del decoder DTT e quando ne ho voglia accendo il mio poderoso laptop e navigo nel mondo.
    ciao Lucio
    non+autenticato

  • - Scritto da:

    > DTT e quando ne ho voglia accendo il mio poderoso
    > laptop e navigo nel
    > mondo.
    > ciao Lucio


    A 56 "poderosi" kbit!
    Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    non+autenticato
  • Giustissimo quello che dici ma cosa cambia?
    Ora si paga il canone rai e vedi pressochè tutto in chiaro, poi si rischia di dover pagare più e più smartcard per poter vedere films, eventi ecc...
    Non sto dicendo che avverrà questo, sto dicendo che è possibile.

    Sul miglioramento qualitativo niente da dire anzi ci voleva eccome...
  • Non c'è motivo di dubitare delle dichiarazioni del vostro presidente. Ma penso sarebbe interessante avere qualche notizia di prima mano.
    non+autenticato
  • Ciao,

    Cosa vuoi che ne pensi di una tecnologia nata obsoleta e perfettamente inutile al cittadino come quella del digitale terrestre?

    Ok che l'abbandono dell' analogico deve per forza avvenire per seguire le direttive europee in materia, ma perchè la stessa spinta alla digitalizzazione della TV non avviene anche verso la tecnologia satellitare?

    Vedo il DTT come una inutile sovrapposizione alla ricezione satellitare affermata nelle nostre piccole valli laterali ormai da anni dato che in gran parte dei comuni valdostani di montagna si fatica ancora a vedere le reti nazionali con i ripetitori terrestri tradizionali. Per fare un esempio io a casa mia rete 4 non posso vederla e RAI 1 la vedo malissimo, infatti da ormai 10 anni usiamo una parabola allo scopo ed abito nel comune di Ayas, nota meta turistica valdostana.

    Inoltre grazie al satellite si gode di un informazione meno allineata, potendo vedere anche i canali francesi, spagnoli e inglesi. Spesso si apprendono cose sull'italia che i nostri TG nemmeno trasmettono Sorride In più si perfeziona l'uso delle lingue europee il che non mi pare poco...

    Il DTT è in Valle come altrove al servizio degli interessi di pochi, non certo dei cittadini. Il nostro presidente, che una volta mi piaceva parecchio, lo vedo sempre più rientrare nella miediocrità tipica della classe politica.

    Conclusione, del DTT la Valle ne poteva fare volentieri a meno, ma si sa, ci sono interessi di certi individui che vanno tutelati.

    Un saluto
  • Io sono soddisfatto. Da ieri ci sono i nuovo canali MUX-B di rai ( raisport, futura, rainews24 ) finalmente hanno inserito la numerazione automatica dei canali e il segnale è pulitissimo almeno dove sto io.
    Alcuni, come il precedente post, dicono che la tecnologia è vecchia e superata. In parte potrebbe essere vero ma cambiamenti così ci mettono anni dunque non si può rincorrere sempre l'ultima tecnologia altrimenti non si farà mai nulla.

    Le note negative a mio avviso sono i decoder: nessun decoder per l'interattività tramite Wi-fi o LAN, ci sono nei negozi solo i 56K, nessun decoder con hard disk, nessun decoder con doppio tuner (per poter registrare su un canale e vederne un altro contemporaneamente), nessun apparato di registarzione con tuner integrato (DVD recorder in primis).
    E vero, tutte questi decoder e recorder esistono ma si trovano molto spesso solo su internet. I negozi della regione hanno commessi che ne sanno di DTT più o meno quanto una scimmia e questo di certo non ha aiutato nè la diffusione di apparati evoluti ne la consapevolezza della gente. Per colpa degli ascquisti consigliati da personale non qualificato molti saranno costretti a cambiare decoder entro poco tempo.

    nel complesso sono molto soddisfatto

  • - Scritto da: YellowT

    > Alcuni, come il precedente post, dicono che la
    > tecnologia è vecchia e superata. In parte
    > potrebbe essere vero ma cambiamenti così ci
    > mettono anni dunque non si può rincorrere sempre
    > l'ultima tecnologia altrimenti non si farà mai
    > nulla.

    La tecnologia è vecchia, ma il problema non è questo, dato che funziona benissimo. Il problema è che è non aggiunge nulla a quanto tu possa già vedere in tecnologia satellitare, se non la possibilità di finanziare mediaset premium Sorride
    Perchè nella martellante pubblicità in queste settimane in valle nessuno ti dice che il digitale è anche satellite e non solo DTT??!! Alcuni eventi sul sat vengono oscurati? Il problema dei diritti internazionali sui contenuti deve essere risolto, questo si, non spendere soldi per una tecnologia che esiste già.

    Ce n'era veramente bisogno??!! hanno preso il DVB-S e lo hanno fatto diventare DVB-T, hanno fatto la rivoluzione del due di picche.

    Come dite? L'interattività è una cosa che offre solo il DTT e non il satellite? Sarebbe ora che la pubblica amministrazione si aprisse verso internet e non verso la televisione. E' come se andassimo tutti a lavorare a bordo di una fiat 600 o di una Ritmo dicendo a tutti che la nostra macchina è il futuro...

  • - Scritto da: terepo
    >
    > - Scritto da: YellowT
    >
    > > Alcuni, come il precedente post, dicono che la
    > > tecnologia è vecchia e superata. In parte
    > > potrebbe essere vero ma cambiamenti così ci
    > > mettono anni dunque non si può rincorrere sempre
    > > l'ultima tecnologia altrimenti non si farà mai
    > > nulla.
    >
    > La tecnologia è vecchia, ma il problema non è
    > questo, dato che funziona benissimo. Il problema
    > è che è non aggiunge nulla a quanto tu possa già
    > vedere in tecnologia satellitare, se non la
    > possibilità di finanziare mediaset premium
    > Sorride
    > Perchè nella martellante pubblicità in queste
    > settimane in valle nessuno ti dice che il
    > digitale è anche satellite e non solo DTT??!!
    > Alcuni eventi sul sat vengono oscurati? Il
    > problema dei diritti internazionali sui contenuti
    > deve essere risolto, questo si, non spendere
    > soldi per una tecnologia che esiste
    > già.
    >
    > Ce n'era veramente bisogno??!! hanno preso il
    > DVB-S e lo hanno fatto diventare DVB-T, hanno
    > fatto la rivoluzione del due di
    > picche.
    >
    > Come dite? L'interattività è una cosa che offre
    > solo il DTT e non il satellite? Sarebbe ora che
    > la pubblica amministrazione si aprisse verso
    > internet e non verso la televisione. E' come se
    > andassimo tutti a lavorare a bordo di una fiat
    > 600 o di una Ritmo dicendo a tutti che la nostra
    > macchina è il
    > futuro...

    Senza Contare che i nuovi televisori sono TUTTI HDTV ...
    e il DTT non lo supporta ...
    mentre il Satellite SI ....

    ci hanno dato una fregatura MOSTRUOSA !!!
    non+autenticato
  • > Senza Contare che i nuovi televisori sono TUTTI
    > HDTV
    > ...
    > e il DTT non lo supporta ...
    > mentre il Satellite SI ....
    Guarda che pure il dtt supporta l'hd...basta comprare i decoder adatti.
    Solo che i prezzi sono troppo alti.
    Chi non è interessato all'hd perché dovrebbe sobbarcarsi un costo elevato se nemmeno ha una tv hd?
    Che pensi, che tutti i decoder sat venduti siano compatibili con l'hd? TOTALMENTE FALSO. Costano una barca di soldi e non ce ne sono molti nei supermercati.

    E tv che trasmettano in HD sono ancora meno...non vedo a che serva un decoder hd oggi. Chi sarà interessato in futuro se lo comprerà. Sicuramente non la maggioranza della popolazione, almeno per i prossimi 10 anni e piu. E se non ti fidassi di me...beh prova a vedere quante tv in Italia trasmettono in 16:9 e quante con audio 5.1 io direi nessuno (se non a pagamento). E dire che tv a 16:9 esistono da una vita...la tv NON viene aggiornata una volta ogni 3 anni come i pc, non servono le ultime tecnologie. Serve qualcosa standard che funzioni e che costi poco. Ecco perché il dtt è il futuro per la tv.
    non+autenticato

  • Peccato che quando vaio a comprare un televisore OGGI ....

    il 99% sono 16:9 HDready

    quindi gli italiani si ritroveranno con un bel tv 16:9 utilizzabile solo con i DVD BR e non,
    mentre chi ha sky si può vedere quello che li pare

    senza contare che chi è in paesi come giappone o usa già vede 16:9 da parecchi anni via cavo o via sat ...

    noi resteremo al 4:3 su un TV 16:9
    per parecchi anni
    che pena !!!
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > Peccato che quando vaio a comprare un televisore
    > OGGI
    > ....
    >
    > il 99% sono 16:9 HDready

    HDready e' un bidone clamoroso. Spesso sono 768 linee di risoluzione verticale. Ci va il 720p, anche interpolato. Ma quei pochi che trasmettono in HD in europa hanno scelto il 1080i. Secondo me non ha senso prendere una nuova tv che non supporti il 1080i/p
    non+autenticato

  • - Scritto da:

    > HDready e' un bidone clamoroso. Spesso sono 768
    > linee di risoluzione verticale. Ci va il 720p,
    > anche interpolato. Ma quei pochi che trasmettono
    > in HD in europa hanno scelto il 1080i. Secondo me
    > non ha senso prendere una nuova tv che non
    > supporti il
    > 1080i/p

    Sono daccordo .....
    ma si daccordo che le tv che ci sono nei negozi sono oramai TUTTE (tranne qualche ferrovecchio in saldo) 16:9 e che il DTT è 4:3 ???

    almeno il fattore forma potevano cambiarlo visto che è su mercato da 10 anni

    Che pena !!!


    non+autenticato
  • > ma si daccordo che le tv che ci sono nei negozi
    > sono oramai TUTTE (tranne qualche ferrovecchio in
    > saldo) 16:9 e che il DTT è 4:3
    > ???
    Quindi ha senso che i decoder venduti siano quelli meno costosi. E bada che la stessa cosa vale per sat e dtt.
    Poi ovvio che ci sono decoder sat hdready, ma per vedere canali in hd bisogna pagare sky...e scusate se è poco.
    non+autenticato
  • Ma il fattore forma non è scritto nello stream MPEG? Un flusso video numerico non ha un fattore forma intrinseco come una pellicola. Basta che il decoder lo riconosca e passi l'informazione al televisore?
    non+autenticato
  • Nel 2012 spero di essere morto se la situazione italiana non sarà cambiata rispetto ad oggi.
    Spero che la TV muoia prima di me.
    non+autenticato

  • > Nel 2012 spero di essere morto

    Si può fare.

    > se la situazione
    > italiana non sarà cambiata rispetto ad
    > oggi.

    Allora fai testamento.

    > Spero che la TV muoia prima di me.

    Speranza vana.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Nel 2012 spero di essere morto se la situazione
    > italiana non sarà cambiata rispetto ad
    > oggi.
    > Spero che la TV muoia prima di me.


    Ringrazia Gentiloni.
    non+autenticato