Rimozione automatica dei video per YouTube

L'azienda spiega di essere ormai vicinissima a Claim Your Content, strumento che impedirà l'upload di video che violino il diritto d'autore. Le anticipazioni di Schmidt (Google)

Las Vegas - Pressata dai big dell'intrattenimento e dai sempre più numerosi competitor, YouTube si doterà in tempi rapidi di un servizio dal nome emblematico, Claim Your Content, che consentirà, a detta dell'azienda, di rimuovere i video che violino il diritto d'autore.

Questa una delle dichiarazioni rilasciate ai reporter da Eric Schmidt, CEO di Google da cui YouTube dipende, secondo cui il varo del nuovo servizio è imminente.

Schmidt in realtà è piuttosto avaro di dettagli e in molti si chiedono come funzionerà e quale effetto potrà avere su YouTube, che ancora oggi ospita moltissimi contenuti protetti sebbene li vada rimuovendo, anche quelli italiani, in misura crescente. SearchEngineWatch segnala come il sistema di protezione dei diritti avrebbe già dovuto essere operativo da lungo tempo: è la sua assenza e l'attuale gestione del portale del video sharing ad aver consentito ad un gigante come Viacom di chiedere a Google un miliardo di dollari di danni.
A questo proposito Schmidt è stato lapidario: "Viacom, o fai business con loro o vieni denunciato. Noi abbiamo tentato la prima strada ma siamo finiti nella seconda".

C'è anche chi si chiede quali siano i partner tecnologici che lavorano con Google sui "filtri". Tra tutti viene citato Audible Magic, già partner di MySpace.
21 Commenti alla Notizia Rimozione automatica dei video per YouTube
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 7 discussioni)